Domenica gratuita al Museo tra Napoli e il ‘900

Domenica 3 aprile il Museo di Capodimonte, in occasione dell’iniziativa #DomenicalMuseo per la quarta domenica ad ingresso gratuito del 2016, invita il pubblico a partecipare ad un nuovo appuntamento tra arte e musica.

 

Alle ore 11.00, Lorella Starita, storica dell’arte della Sezione didattica del Museo di Capodimonte, guiderà i visitatori alla scoperta della raccolta di arte napoletana del Novecento, in particolare dell’opera Il letto (1963) dell’artista Gianni Pisani che sarà presente all’incontro.

 

A seguire un intervento musicale, dedicato ancora al Novecento, a cura dei giovani musicisti del Conservatorio di Musica “San Pietro a Majella” di Napoli.

 

Suono su tela. Uno sguardo nuovo su Capodimonte

Giovedì 31 marzo alle ore 16.30 Suono su tela. Appunti tra Arte e Musica, a cura del musicista e storico dell’arte Riccardo Prencipe, una breve ma veridica passeggiata tra gli strumenti musicali raffigurati nelle opere del museo, primo incontro del ciclo Uno sguardo nuovo su Capodimonte, promosso e organizzato in collaborazione con l’Associazione Amici di Capodimonte.

 

Un appuntamento da non perdere per tutti gli amanti della musica e dell’arte, che troveranno risposta ai curiosi interrogativi Di che strumento musicale si tratta? Perché il pittore ha deciso di inserire proprio questo tipo di strumento? Che tipo di suono poteva emettere?

 

Musica alla reggia

Venerdì 25 marzo, alle ore 17.00, il Salone delle Feste dell’Appartamento Reale ospiterà il primo appuntamento della rassegna Musica alla Reggia: Il Conservatorio di San Pietro a Majella incontra il Museo di Capodimonte.

Protagonista sarà lo Stabat Mater nella scuola napoletana, da Giovanni Battista Pergolesi a Giovanni Paisiello, da Girolamo Abos a Roberto De Simone.

Le diverse versioni della preghiera musicata fin dal medioevo saranno eseguite dall’Orchestra e i Solisti del San Pietro a Majella, diretti da Gian Luigi Zampieri, e dal Coro di voci bianche della Pietà dei Turchini, diretto da Emanuela Di Pietro.

Musica alla reggia: conferenza stampa

Martedì 22 marzo, alle ore 12.00, ai piedi del monumentale Scalone Esagonale del Museo di Capodimonte, conferenza stampa di presentazione della rassegna Musica alla ReggiaIl Conservatorio di San Pietro a Majella incontra il Museo di Capodimonte.

 

A partire da venerdì 25 marzo, il Salone delle Feste dell’Appartamento Reale sarà teatro di una serie di concerti tenuti da musicisti del Conservatorio di San Pietro a Majella dedicati alle celebrazioni del bicentenario della scomparsa del famoso compositore Giovanni Paisiello, tra i più noti operisti del ‘700.

 

Ribera alla mostra su Giovanni Ricca

Per la mostra alle Gallerie d’Italia – Palazzo Zevallos Stigliano di Napoli Intorno alla Santa Caterina di Giovanni Ricca: Ribera e la sua cerchia a Napol(5 marzo – 5 giugno 2016), il Museo di Capodimonte ha prestato due opere abitualmente esposte nella Galleria delle arti a Napoli dal ‘200 al ‘700: la Maddalena in meditazione di Jusepe de Ribera e il Sant’Antonio Abate di Hendrick de Somer, artista olandese allievo del maestro spagnolo a Napoli.

 

Caravaggio a Monza

La Flagellazione di Cristo del Museo di Capodimonte, capolavoro di Michelangelo Merisi da Caravaggio, è l’ospite d’onore alla Reggia di Monza di una mostra gratuita, a cura di Andrea Dusio e Sylvain Bellenger, che si inaugura oggi 16 marzo e sarà aperta fino al 17 aprile 2016.

 

Nel dipinto, le possenti figure di Cristo e dei suoi aguzzini bloccate come in un’istantanea fotografica preparano il martirio con gesti sobri ed essenziali, avanzando dall’oscurità quasi totale dello sfondo, in cui si intravede la colonna a cui Gesù è stato legato. Una luce potente investe i personaggi, indaga i dettagli naturalistici e contribuisce alla resa del dramma, di cui viene sottolineato principalmente l’aspetto umano.

Correggio e Parmigianino a Roma

In occasione della mostra Correggio e Parmigianino. Arte a Parma nel Cinquecento (Roma, Scuderie del Quirinale, 12 marzo – 26 giugno 2016) il Museo di Capodimonte presta tre dipinti della Collezione Farnese: lo Sposalizio mistico di santa Caterina di Antonio Allegri, detto il Correggio (Correggio, 1489-1534), il Ritratto di giovane donna detta “Antea” e la Lucrezia di Francesco Mazzola, detto il Parmigianino (Parma, 1503-Casalmaggiore, 1540).

 

Laboratorio per bambini (R)accogliamo il Parco

Domenica 13 Marzo alle ore 11.00 e alle 12.30 il terzo appuntamento dal titolo (R)accogliamo il Parco del Mele Progetto, dal cucchiaio alla città, promosso dal Museo di Capodimonte e da Amici di Capodimonte onlus e curato dall’Associazione Archipicchia! Archittetura per bambini.
Che forma ha una foglia? I bambini, accompagnati nel Parco per cercare foglie, saranno invitati a giocare con la natura e dalla comprensione di una forma arriveranno a comporne un’altra che sarà frutto di un progetto. Obiettivo del laboratorio è di affrontare temi cari all’architettura: composizione, costruzione, equilibrio, simmetria.

 

Facciamo 100: un museo per tutti! VIII edizione

Martedì 15 marzo 2016 alle ore 10.00 al Museo di Capodimonte l’incontro con la stampa per entrare nel vivo del progetto didattico Facciamo 100: un museo per tutti! promosso dal Museo di Capodimonte e dall’associazione Amici di Capodimonte onlus, realizzato con il contributo della Fondazione Emiddio Mele, la collaborazione dell’Assessorato alla Scuola e all’Istruzione del Comune di Napoli e curato dall’Associazione Progetto Museo, che giunge quest’anno alla sua ottava edizione.

 

Interverranno Sylvain Bellenger, Direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte; Annamaria Palmieri, Assessore alla Scuola e all’Istruzione del Comune di Napoli; Gherardo Mengoni, Segretario Associazione Amici di Capodimonte; Francesca Amirante, Presidente Associazione Progetto Museo.

Un giorno in bottega: visita spettacolo per ragazzi

Dal 7 al 13 marzo al Museo di Capodimonte un appuntamento da non perdere con Un giorno in bottega, la visita con spettacolo dedicata ai ragazzi organizzata dal teatro stabile d’innovazione Le Nuvole, che dal 1985 trasmette ai bambini l’amore per il bello e per il fare, in collaborazione con Progetto Museo.

Il teatro si trasferisce nel prestigioso sito storico del Museo di Capodimonte, e unisce l’emozione alla didattica museale per avvicinare l’arte ai ragazzi.

 

Donne regine al Museo di Capodimonte

Martedì 8 marzo al Museo di Capodimonte festeggeremo tutte le donne, per le quali il biglietto d’ingresso sarà gratuito.

#8marzoalmuseo è la giornata internazionale della donna promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Vi aspettiamo al Museo di Capodimonte alle 11.30 e alle 16.00 per raccontarvi la storia delle donne che hanno reso celebre la Reggia, da Elisabetta Farnese a Carolina Murat, e alle 17.00 ascolteremo il concerto di musiche barocche dell’ensemble tutto al femminile Musico Spirto.

 

Vite parallele: gli altri nella storia di Cristo

Domenica 6 marzo al Museo di Capodimonte, in occasione dell’iniziativa #DomenicalMuseo per la terza domenica ad ingresso gratuito del 2016, alle ore 10.30, 12.00 e 16.00 racconteremo la passione di Cristo attraverso il punto di vista e le storie personali e universali dei suoi comprimari e della gente comune, inoltre alle ore 11.30 nel Salone da Ballo dell’Appartamento Reale ascolteremo il concerto del Quartetto di clarinetti del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella.

 

Incontri di Arte Medievale (III ciclo)

Giovedì 10 marzo ha inizio il terzo ciclo di Incontri di Arte Medievale, a cura di Vinni Lucherini, Marina Santucci e Alessandra Rullo, dedicato all’arte medievale a Napoli che sarà protagonista di sei incontri tra il Museo di Capodimonte, il complesso di Santa Chiara e la Cattedrale. Il tema dei sei appuntamenti di quest’anno sarà Opere d’arte e spazi sacri nella Napoli medievale e nel Museo di Capodimonte.