Simone Vallerotonda in concerto per Vermeer

Sabato 28 gennaio alle ore 17.00 nella Sala di Tiziano, Luci e Ombre Sonore, concerto per tiorba e chitarra di Simone Vallerotonda che eseguirà, in omaggio alla mostra Vermeer, la donna con il liuto, brani scelti di musicisti del Seicento europeo, e non solo, alla scoperta di un periodo musicale e storico straordinario, ricco di contrasti e meraviglie, ovvero il Barocco.

Selfie

Museum Selfie Day

Mercoledì 18 Gennaio è il Museum Selfie Day organizzato da Mar Dixon: l’evento più divertente del web!

Chi dice che i musei sono noiosi? Noi, come Mar Dixon, soffriamo per quelle persone che non fanno selfie o altre cose divertenti nei musei.

I always feel so bad for those people who don’t get or any fun in museums. I just want to hug them and tell them it’ll be ok.

Per tutta la giornata di oggi possiamo divertirci insieme a condividere i selfie scattati nei luoghi d’arte di tutto il mondo con l’hashtag ufficiale dell’iniziativa #MuseumSelfie.

Nel segno del fuoco… le porcellane di Capodimonte

Martedì 17 gennaio alle ore 16.30 in occasione della festa dedicata a Sant’Antonio Abate, patrono del fuoco, protettore dei ceramisti e di chi opera a contatto con il fuoco, il Museo di Capodimonte vi invita ad un percorso di approfondimento sulle porcellane presenti nelle collezioni.

Nuovi accordi per il turismo sostenibile

Venerdì 13 gennaio a Palazzo San Giacomo è stato firmato l’accordo di collaborazione tra istituzioni e attrattori culturali per l’ampliamento dell’offerta e dei servizi che vede coinvolti il Museo e Real Bosco di Capodimonte, il Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo, Municipalità III – l’Osservatorio Astronomico di Capodimonte, le Catacombe di San Gennaro e San Gaudioso, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli.
Sono intervenuti Sylvain Bellenger Direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte, Massimo Della Valle Direttore dell’Osservatorio Astronomico, Paolo Giulierini Direttore del Museo Archeologico, Giovanni Maraviglia della Cooperativa La Paranza per le Catacombe di San Gennaro e San Gaudioso, il Presidente della Municipalità III Ivo Poggiani, Antonietta Sannino Amministratore delegato dell’azienda Citysightseeing.

Tornano a casa la Trasfigurazione di Bellini e la Lucrezia di Parmigianino

Non c’è mostra prestigiosa al mondo che non chieda prestiti al Museo di Capodimonte. Né manuale di storia dell’arte o libro di divulgazione come quelli di Philippe Daverio che non riporti al suo interno almeno due o tre opere della collezione del Museo tra i capolavori del patrimonio non italiano ma mondiale.

Due di questi capolavori sono di nuovo visibili nella Collezione Farnese per i visitatori, di rientro da due mostre che hanno riscosso un considerevole successo di pubblico e critica, ovvero la Trasfigurazione di Giovanni Bellini e la Lucrezia di Parmigianino.

Mele

Mele Progetto2. Napoli città di castelli

Domenica 15 gennaio alle ore 11.00 secondo appuntamento con i laboratori di MeLe Progetto, Piccole mani sulla città, a cura di Archipicchia! Architettura per Bambini, attività rivolta a bambini di età compresa tra gli 8 e i 10 anni di età, che si svolgerà nello spazio di esposizione permanente del Museo di Capodimonte dedicato alla collezione dei Manifesti Mele.

Iniziamo l’anno in arte con Tesori da scoprire e Musica alla Reggia

Domenica 8 gennaio doppio appuntamento al Museo e Real Bosco di Capodimonte tra arte e musica. Alle ore 11.00 il percorso guidato alla scoperta delle arti applicate presenti nelle collezioni e delle loro differenti tecniche esecutive, dalla Galleria delle cose rare nella Collezione Farnese alla Galleria delle porcellane e ai Gruppi presepiali del Settecento della Collezione Catello negli Appartamenti Reali.

Alle ore 17.00 nel Salone delle Feste il Concerto di inizio anno a Capodimonte dedicato a Veermer Vienna e Napoli: Grand Tour al tempo di Valzer replica il Concerto di Capodanno del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella di Napoli che ha riscosso un enorme successo di pubblico.

Hyes Attis in Concerto d’Epifania

Venerdì 6 gennaio vi invitiamo a trascorrere l’Epifania al Museo e Real Bosco di Capodimonte con il concerto nel Salone delle Feste alle ore 11.30 del gruppo musicale Hyes Attis che ripropone l’antica tradizione musicale e popolare del sud Italia con un repertorio di tammurriate, tarantelle e villanelle campane, tarantelle del gargano, pizziche pugliesi e tarantelle calabresi.
Per cominciare l’anno in musica!