Collina Gentile

A piedi a Capodimonte lungo gli itinerari della Collina Gentile

Tre week-end, dal 30 settembre al 15 ottobre, e quattro percorsi speciali a Napoli, tra arte, natura e cultura per scoprire o riscoprire, passeggiando, la collina gentile di Capodimonte.

Sette Associazioni accompagneranno i partecipanti, turisti e cittadini a Capodimonte attraverso i sentieri del Moiariello, di Sant’Antonio a Capodimonte, dei prevetarielli o risalendo le scale della Principessa Jolanda e quelle di Santa Maria delle Grazie a Capodimonte.

Capodimonte non è così lontano!

Le Quattro Giornate di Napoli a Capodimonte

Sabato 30 settembre alle ore 17.00 Le Quattro Giornate di Napoli a Capodimonte visita guidata ai luoghi simbolo degli avvenimenti del Settembre del 1943.

Appuntamento all’ingresso del Real Bosco di Capodimonte (Porta Piccola) per ricordare insieme all’Associazione Amici del Real Bosco di Capodimonte i caduti delle Quattro Giornate di Napoli nel borgo di Capodimonte e nel Real Bosco, e scoprire i luoghi come il Fabbricato Cataneo in cui si è scritta una tragica storia.

American Friends a Capodimonte

Gli American Friends of Capodimonte, amici americani del Museo e Real Bosco di Capodimonte, arrivano in quindici guidati dal loro presidente Vincent Buonanno, industriale italo-americano con radici nel Mezzogiorno d’Italia, innamorato della Flagellazione di Caravaggio, della Parabola dei Ciechi di Bruegel e di tutti gli altri capolavori esposti nella Reggia.

Nel Salone Camuccini al primo piano del museo li accoglie il direttore Sylvain Bellenger, la Console Generale degli Stati Uniti a Napoli Mary Ellen Countryman ed Errico di Lorenzo, presidente dell’associazione Amici di Capodimonte onlus.

#Domenicalmuseo 1 ottobre ingresso gratuito programma eventi

Per la #domenicalmuseo ad ingresso gratuito del 1 ottobre 2017, il Museo e Real Bosco di Capodimonte propone un articolato programma di eventi e visite guidate.

Nell’immenso parco pubblico La Giostra dei Sedili di Napoli dedicata a Diomede Carafa, gli Incontri con la natura e le attività di Un Bosco Reale per tutti.

Nel museo, dove saranno visitabili la Collezione Farnese, la mostra L’Opera si racconta, l’Appartamento Reale, visite guidate sul tema Bene e male. Figure alate nel Museo di Capodimonte Suggestioni musicali del M° Ruggiero nel Salone dei Camuccini.

 

Scopri il programma nel dettaglio.

Giostra dei Sedili di Napoli a Capodimonte

Domenica 1 ottobre alle ore 10.00, il Real Bosco di Capodimonte ospiterà la terza edizione della Giostra dei Sedili di Napoli, organizzata dalla Compagnia dell’Aquila Bianca, quest’anno dedicata alla figura del nobile cavaliere napoletano Diomede Carafa.

La giostra vedrà sette cavalieri sfidarsi in armatura completa e lancia in resta in una gara che decreterà il vincitore, mentre il prato circostante sarà lo scenario di una suggestiva ricostruzione storica rinascimentale con esibizioni di Cavalieri, Giochi d’Arme e Scherma in Armatura.

Naturalia e Mirabilia. Alla scoperta di Fabre

Sabato 23 settembre alle ore 17.00, i Servizi Educativi del Museo e Real Bosco di Capodimonte propongono la seconda visita guidata gratuita alla mostra Jan Fabre. Naturalia e Mirabilia, curata da Sylvain Bellenger e Laura Trisorio, nell’ambito del ciclo di esposizioni Incontri sensibili, che fa dialogare opere di artisti contemporanei con quelle di arte medievale e moderna delle collezioni permanenti di Capodimonte.

Arte e Natura. Alla scoperta del Real sito di Capodimonte

Il 23 e il 24 settembre alle ore 11.00, partecipate Alla scoperta del Real Sito di Capodimonte, percorsi guidati al Museo e al Parco per celebrare le Giornate Europee del Patrimonio 2017, dedicate quest’anno a Cultura e Natura.

Per l’occasione il Museo resterà aperto sabato fino alle 22.30, ultimo ingresso alle 21.30, al prezzo di 1 Euro dopo le 19.30.

Da #AskACurator alla festa di San Gennaro. Eventi dal 13 al 19 settembre

Una settimana ricca di appuntamenti al Museo e Real Bosco di Capodimonte con #AskACurator, l’apertura straordinaria serale del Museo giovedì sera e le tammorre dei Napoliextracomunitaria nel Real Bosco, l’iniziativa per i più piccoli e le loro famiglie Scopri il tuo Museo. Alla scoperta dei capolavori del Museo di Capodimonte, e le attività oltre le barriere per ragazzi con diverse abilità di Un Bosco e un Museo per TUTTI, fino alla celebrazione della festa patronale di San Gennaro presso la chiesa settecentesca dedicata al santo che sorge nel Bosco di fronte alla storica sede della Manifattura di Porcellana di Capodimonte.

 

Scopri il programma dal 13 al 19 settembre 2017.

#AskACurator 2017 a Capodimonte

Mercoledì 13 settembre il Museo e Real Bosco di Capodimonte partecipa ancora una volta su TwitterFacebook e Instagram all’evento social internazionale #AskACurator.
I maggiori musei del mondo offrono a tutti l’opportunità di porre domande on line a cui risponderanno i curatori.

Basterà inviare i quesiti citando l’account social @Capodimonte_mus per Twitter, museodicapodimonte per Facebook e museoboscocapodimonte per Instagram, utilizzando l’hashtag #AskACurator.

Tammorre al Bosco con NapoliExtracomunitaria

Giovedì 14 settembre alle 20.30, presso i Cortili Monumentali della Reggia di Capodimonte, tornano le Tammorre al Bosco con Extra – l’hinterland vesuviano: la tradizione, concerto gratuito dei Napoliextracomunitaria, formazione che rileggerà la cultura tradizionale popolare, attraverso il canto, gli strumenti, i racconti, la gestualità, con la partecipazione di una special guest d’eccezione, il percussionista Peppe Sannino.

Per i visitatori del Museo, straordinariamente aperto fino alle 22.30, il Salone Camuccini ospiterà I giovedì musicali a Capodimonte, esibizione del M° Rosario Ruggiero.

Scopri il tuo Museo. Alla scoperta dei capolavori di Capodimonte

Sabato 16 settembre alle ore 10.30 il Museo e Real Bosco di Capodimonte accoglierà i bambini, che potranno divertirsi imparando, raccontando poi, tramite disegni e parole ciò che li ha colpiti, interessati o sorpresi. Prosegue l’iniziativa Scopri il tuo museo che i Servizi Educativi del Museo propongono ai più piccoli e alle loro famiglie e che riscuote sempre grandissimo successo grazie alla tradizione didattica del Museo, capace di avvicinare con un linguaggio ad hoc, e percorsi appositamente studiati, i più piccoli ai capolavori della collezione permanente.

Tutti i bambini avranno una mappa tematica, di linguaggio immediato che si può scaricare qui.

Gli elementi del contemporaneo. Che forma ha il vento?

Domenica 10 settembre alle ore 11.00 Che forma ha il vento? sesto appuntamento del ciclo di laboratori Gli elementi del contemporaneo dedicati alle famiglie con bambini di età compresa fra i 6 e gli 11 anni. Ciascun incontro è dedicato ad uno dei quattro elementi naturali, per avvicinare i bambini all’arte contemporanea, stimolandone la capacità di osservazione e la rielaborazione creativa attraverso esperienze ludico-formative che ne favoriscono l’interazione con i genitori.