Apertura serale straordinaria celebrando Carlo di Borbone

Giovedì 6 ottobre il Museo di Capodimonte sarà aperto fino alle 22.30 e il biglietto costerà 1 euro a partire dalle 19.30 fino all’ultimo ingresso consentito alle 21.30.

L’apertura serale straordinaria è ancora un’occasione speciale per ammirare un museo tra i più ricchi d’Italia, e partecipare alle 20.30, con una visita guidata alle stanze degli Appartamenti Reali, alle celebrazioni dedicate a Carlo di Borbone, sovrano illuminato per Napoli, che 257 anni fa, proprio il 6 ottobre 1759, lasciava il Regno di Napoli al piccolo Ferdinando.

 

Una passeggiata guidata attraverso le sale di rappresentanza della Reggia voluta nel 1738 da Carlo di Borbone e dedicate al sovrano e alla sua sposa, la regina Maria Amalia di Sassonia, dove è stato allestito un approfondimento sulle manifatture fondate nel Regno dal giovane sovrano e dove si possono ammirare i bellissimi pezzi prodotti dalla Real Fabbrica di Porcellane di Capodimonte, la più cara tra le manifatture protette.

 

L’allestimento, nelle sale dell’Appartamento Reale da maggio a dicembre 2016, è stato progettato nell’ambito delle attività promosse dal Comune di Napoli per il Maggio dei Monumenti 2016 per celebrare i trecento anni dalla nascita di Carlo di Borbone.

 

Ma gli Appartamenti Reali del Museo di Capodimonte raccontano molte storie.

 

Dalla passione dei sovrani per la caccia alle delizie del bosco, dalle passeggiate sulla terrazza panoramica del belvedere alla storia della partenza di Carlo per la Spagna dipinta da Antonio Joli, in cui si vede in un particolare il ministro Tanucci che piange per il sovrano che va via.

 

A lui sarà affidata la reggenza del Regno e il piccolo Ferdinando, nello splendido ritratto di Anton Raphael Mengs, che a soli 9 anni diventa Re il 6 ottobre 1759.

 

Il percorso, alle ore 20.30, è offerto dai Servizi Educativi del Museo di Capodimonte.

 

Per partecipare al percorso guidato gratuito è necessario munirsi del biglietto di ingresso al museo e prenotare.

 

Per info e prenotazioni:

Ufficio Accoglienza del Museo di Capodimonte
tel. 081 7499130
mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it

 

Ufficio stampa
Barbara Notaro Dietrich
b.notarodietrich@gmail.com