Approfondimento a L’Opera si racconta. Il Cristo in croce di Van Dyck

In occasione dell’apertura straordinaria di mercoledì 1 novembre 2017, alle ore 10.00 e alle ore 11.30 i Servizi educativi del Museo e Real Bosco di Capodimonte offrono al pubblico un approfondimento a L’Opera si racconta. Il Cristo in croce di Van Dyck in mostra dall’11 maggio.
Il Cristo in croce di Anton Van Dyck, è il primo protagonista de L’opera si racconta, ciclo di mostre finalizzate a mettere in risalto singoli capolavori delle collezioni permanenti – dipinti, sculture e oggetti d’arte conosciuti, poco noti o provenienti dai depositi – raccontati in una chiave nuova e in dialogo con altre opere, per svelarne la complessità e il contesto di origine.

 

La visita si soffermerà non solo sul dipinto sacro di Van Dyck, grande pittore fiammingo giunto in Italia nel 1621 su consiglio del maestro Rubens, ma anche sui disegni, le incisioni e l’acquaforte che con esso dialogano nell’esposizione a cura di Mariolina Cilurzo e Laura Duquesne, due studentesse de l’École du Louvre e Sciences Po, coordinate dallo staff del museo.

 

Tre disegni, tre incisioni e un’acquaforte (Autoritratto di Van Dyck), rappresentative dei momenti più drammatici della narrazione evangelica. Dall’Elevazione della croce dello stesso Van Dyck a quella attribuita a Belisario Corenzio, alla Crocifissione di Dürer, alla Deposizione e la Pietà, attribuite rispettivamente a Perin del Vaga e Marco Pino selezionate per ricostruire il contesto storico-artistico in cui nacque l’elegante e drammatico Crocifisso destinato alla devozione privata.

 

La visita è a cura di Gianluca Puccio, dei Servizi Educativi del Museo e Real Bosco di Capodimonte.

 

La partecipazione è gratuita con il solo biglietto di ingresso del Museo (intero 8 euro, ridotto 4 euro, gratuito fino a 18 anni) e avrà la durata di circa 1 ora.

 

Appuntamento alla biglietteria del Museo.

Prenotazione obbligatoria.

 

Info e Prenotazioni:

tel. 081440438 (da lun. a ven. ore 10.00-14.00); e-mail info@progettomuseo.com

attendere la risposta con conferma di disponibilità.

Sabato: tel. 0817499130 (10.00-13.00 | 15.00-17.00).

 

Per raggiungere il Museo di Capodimonte:
Navetta Shuttle da Piazza Trieste e Trento (Teatro San Carlo)
Fermate a richiesta lungo il percorso
Tariffe da 2 euro per singola tratta per i napoletani e da 5 euro per i turisti

Per maggiori info clicca qui