Capodimonte… a fuoco e fiamme: tizzoni, candele, sacrifici, incendi ed eruzioni nelle collezioni del Museo

Il fuoco, elemento da sempre venerato e temuto dall’uomo, sarà il protagonista della visita guidata di sabato 12 maggio (ore 11.00) Capodimonte… a fuoco e fiamme: tizzoni, candele, sacrifici, incendi ed eruzioni nelle collezioni del Museo nell’ambito del ciclo di visite guidate offerte gratuitamente dal Museo di Capodimonte e destinate ad approfondire il rapporto tra arte e natura.

 

Imma Molino, storica dell’arte dei Servizi Educativi, accompagnerà i visitatori alla scoperta delle diverse iconografie di questo potente elemento naturale presenti nelle collezioni del Museo.

 

Il percorso, trasversale sia per cronologia che per tipologia di opere analizzate, partendo dall’arazzo mediceo con Il sacrificio di Alessandro, giungerà fino alle scenografiche eruzioni rappresentate sui piatti del celebre Servizio dell’Oca della Real Fabbrica di Napoli e nella veduta dal Ponte della Maddalena di Pierre Jacques Volaire, per poi passare agli interni rischiarati dal lume di candela del fiammingo Matthias Stomer e concludersi con la pirotecnica esplosione di colori del Vesuvius di Andy Warhol, nella Sezione di Arte Contemporanea.

 

La visita è gratuita fino ad esaurimento posti, inclusa nel biglietto di ingresso al Museo.

 

Prenotazione obbligatoria.

 

Per informazioni e prenotazioni: 

Ufficio Accoglienza Museo di Capodimonte tel. 081 7499130 (10.00-13.00 | 15.00-18.00);

mail: mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it (attendere risposta per conferma disponibilità).

 

Per raggiungere il Museo e Real Bosco di Capodimonte:
Navetta Shuttle da Piazza Trieste e Trento (Teatro San Carlo)
Fermate a richiesta lungo il percorso
Tariffe da 2.00 euro per singola tratta per i napoletani e da 5 euro per i turisti.