Domenica gratuita a Capodimonte tra Natività e mito

Domenica 3 dicembre alle ore 10.00 e alle ore 11.30 nella #domenicalmuseo, giornata ad ingresso gratuito dei musei italiani, il tradizionale approfondimento gratuito che i Servizi Educativi del Museo e Real Bosco di Capodimonte propongono tutte le prime domeniche del mese ai visitatori del Museo, con l’approssimarsi delle festività natalizie è dedicato alle scene della Natività presenti nelle collezioni di Capodimonte dalla pittura rinascimentale al presepe settecentesco.

Saranno aperte la Collezione Farnese, la mostra L’Opera si racconta dedicata a La parabola dei ciechi di Peter Bruegel e gli Appartamenti Reali e per garantire la tutela delle opere d’arte e dare a tutti l’opportunità di godere appieno della visita al museo, vista la grande affluenza di pubblico, è vietato l’accesso ai gruppi organizzati.

Nel Real Bosco di Capodimonte è la Festa del Mandarino e ha inizio la nuova campagna social #ilmitonellarte per #dicembrealmuseo una caccia al tesoro digitale nel nostro patrimonio culturale.

Scopri gli appuntamenti nel dettaglio.

Festa del Mandarino al Real Bosco di Capodimonte

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte promuove per sabato 2 e domenica 3 dicembre 2017 la Festa del Mandarino a Capodimonte, presso il Cellaio e il Giardino Torre in occasione del duecentesimo anniversario della piantumazione del mandarino originario della Cina all’interno del Real Bosco, in collaborazione con le associazioni L’Immagine del Mito, che da sei anni organizza la Festa del Mandarino nei Campi Flegrei, Amici di Capodimonte onlus, MusiCapodimonte e Insieme per i Ponti Rossi.

La festa comincia sabato 2 dicembre (ore 11.00, Cellaio) con la presentazione alla stampa e al pubblico dell’iniziativa con il direttore Sylvain Bellenger, Domenico Ferrante e Sergio Pepicelli (associazione Immagine del Mito) Attilio Montefusco (Camera di Commercio di Napoli-Promos Ricerche). Saranno presenti gli amministratori di tutti i Comuni coinvolti nella manifestazione.

Weekend 25-26 novembre. Concerti e laboratori di disegno e magia

Un ricco weekend di appuntamenti nel Museo e Real Bosco di Capodimonte in programma per sabato 25 e domenica 26 novembre tra concerti, laboratori e fantastiche attività nel bosco.

Il laboratorio di disegno. Quando gli occhi e le mani parlano a cura di Caroline Peyron che insegna a guardare l’arte disegnando, Pizzicando il Settecento, il secondo concerto della rassegna Concerti alla Reggia inserita nel calendario di eventi Capodimonte dopo Vermeer, La Musica Svelata del M° Rosario Ruggiero, e la magia del fantastico mondo di Harry Potter con l’associazione culturale I Tiri Vispi.

Scopri il programma nel dettaglio.

Capodimonte in festa per gli alberi

Oggi martedì 21 novembre il Museo e Real Bosco di Capodimonte ha partecipato alla Giornata Nazionale dell’Albero con l’iniziativa Racconta la tua storia al Bosco di Capodimonte. Adotta una panchina, un albero, una fontanella o beverino, insieme ad Amici di Capodimonte onlus e in collaborazione con Legambiente Parco Letterario Vesuvio onlus.

Una giornata di festa, con il primo nuovo albero messo a dimora, un gesto d’amore verso questo bosco – commenta il direttore Sylvain Bellenger – un Real Bosco che grazie all’iniziativa Racconta la tua storia al Bosco di Capodimonte ha 14 nuovi alberi che saranno messi a dimora e 4 alberi monumentali che necessitano di interventi conservativi adottati.

Festa dell’Albero a Capodimonte

Martedì 21 novembre 2017, alle ore 10.30, il Museo e Real Bosco di Capodimonte partecipa alla Giornata Nazionale dell’Albero con l’iniziativa Adotta una panchina, un albero, una fontanella o beverino, insieme ad Amici di Capodimonte onlus e in collaborazione con Legambiente Parco Letterario Vesuvio onlus.

Nuove essenze arboree saranno messe a dimora nel Giardino dei Principi alla presenza del direttore Sylvain Bellenger, del sindaco di Napoli Luigi De Magistris, del presidente della terza municipalità Stella-San Carlo all’Arena Ivo Poggiani, e dei donatori degli alberi, oltre alla partecipazione degli studenti del liceo statale “Don Lorenzo Milani”, dell’Istituto di Istruzione Superiore “Caselli” ad indirizzo biotecnologia ambientale, dell’Istituto comprensivo “Novaro-Cavour” e dell’Istituto Comprensivo “G. Verga” di Napoli e del 21° C.D. Mameli – Zuppetta di Napoli e i donatori degli alberi.

L’Associazione Musicapodimonte partecipa all’evento allietando la cerimonia con un allegro reperorio dixieland eseguito dalla Viviani New Band.

Stabat Mater e Incontri con la natura a Capodimonte

Doppio appuntamento per il prossimo week-end a Capodimonte: sabato 18 dalle ore 11.00 tornano gli Incontri con la Natura con lo Shiatsu della Scuola Siddharta al Belvedere del Real Bosco e domenica 19 alle ore 12.00 nell’Auditorium del Museo Lo Stabat Mater fra passato e presente, concerto dei Solisti della Corelli Chambers Orchestra diretti dal M° Manfredo Di Crescenzo.

Weekend a Capodimonte con visite guidate, musica e discipline orientali

Un ricco weekend di appuntamenti nel Museo e Real Bosco di Capodimonte in programma per sabato 11 e domenica 12 novembre tra visite guidate, musica e discipline orientali.

Scopri il tuo museo per i piccoli visitatori condotti alla scoperta delle opere d’arte, del meraviglioso e del sorprendente; Il primo e l’ultimo: il Cretto di Alberto Burri e Split! di John Armleder raccontati dai Servizi Educativi del Museo. Il Tai Chi Chuan sarà protagonista degli Incontri con la Natura al Belvedere del Real Bosco mentre La Musica sarà Svelata dal M° Rosario Ruggiero, e prosegue la nuova campagna social #follianellarte per #novembrealmuseo.

Scopri il programma nel dettaglio.

Una panchina tutta per te. La Festa della Partecipazione

Il Real Bosco di Capodimonte è per molte persone un luogo del cuore. Tante volte, con grande amarezza, ne hanno constatato il degrado senza sapere come potere intervenire.

Oggi, grazie al lavoro della nuova direzione di Sylvain Bellenger, tutti possono aderire all’iniziativa Racconta la tua storia al Bosco di Capodimonte. Adotta una panchina, un albero, una fontanella o un beverino per cani e dare un contributo al progetto che restituisce ai cittadini non solo le straordinarie bellezze ma anche la storia del Real Bosco. E il cambiamento più grande di cui c’era bisogno è nella partecipazione.

60 panchine sono state donate in meno di 60 giorni, decine di alberi, fontanelle e beverini per il Bosco di Capodimonte. E tutti i donatori sono stati ringraziati oggi alla Festa della Partecipazione.

Tra Convegni, Laboratori, Festa delle panchine e visite guidate. Eventi dal 27 al 30 ottobre

Da venerdì 27 ottobre a lunedì 30 ottobre il Museo e Real Bosco di Capodimonte offre un programma di iniziative per tutti. Venerdì 27 ottobre il convegno Germaine, ou l’Europe: nuove letture e nuove prospettive in occasione del bicentenario della morte di Madame de Staël in collaborazione con l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e l’Institut Français di Napoli, sabato 28 ottobre la Festa della partecipazione per celebrare le prime panchine adottate per il Real Bosco di Capodimonte.

Ricomincia il laboratorio di disegno di Caroline Peyron per bambini di tutte le età che vogliono imparare a guardare l’arte disegnando, prosegue il ciclo di laboratori Gli elementi del contemporaneo che darà forma all’acqua e si festeggia il compleanno di Angelica Kauffmann.

Scopri il programma dal 27 al 30 ottobre.

Laboratorio di disegno 2017. Capodimonte: quando gli occhi e le mani parlano

Sabato 28 ottobre al Museo e Real Bosco di Capodimonte il primo appuntamento del 2017 del laboratorio di disegno a cura di Caroline Peyron, artista francese che da molti anni lavora sul disegno, come strumento per insegnare a guardare le opere nei musei.

Il laboratorio di disegno promosso da Amici di Capodimonte onlus anche quest’anno si rivolge ad un pubblico vasto ed eterogeneo, e mette insieme attorno all’opera d’arte adulti, adolescenti e bambini, persone che sanno disegnare con altre che non hanno mai preso una matita in mano.

Festa della partecipazione per le prime panchine adottate

Sabato 28 ottobre 2017 alle ore 11.00, presso il Real Bosco di Capodimonte, il direttore Sylvain Bellenger celebrerà la grande partecipazione per l’iniziativa Racconta la tua storia al Bosco di Capodimonte. Adotta una panchina, un albero, una fontanella o un beverino per cani.
L’incontro, al quale parteciperanno tutti i donatori, è dedicato alle panchine finora adottate.

Martedì 21 novembre alle 10.00, invece, in occasione della Giornata nazionale dell’Albero, saranno presentati gli alberi piantumati e quelli secolari oggetto degli interventi di conservazione.
Entrambi gli appuntamenti saranno un importante momento di condivisione, un’occasione per ringraziare tutti i sostenitori dell’iniziativa, una vera festa della partecipazione.

Vi aspettiamo numerosi!

Collina Gentile

Tra Convegni, inaugurazioni e passeggiate. Eventi da giovedì 12 a domenica 15 ottobre

Settimana ricca di appuntamenti al Museo e Real Bosco di Capodimonte. Si comincia giovedì 12 ottobre con il convegno internazionale Napoli, Museo e Real Bosco di Capodimonte in un contesto mondiale (12, 13, 14 ottobre 2017) e l’ultima apertura serale del museo con la musica de I giovedì musicali a Capodimonte. La collezione di Arte Contemporanea si arricchisce con una nuova opera, Split! presentata alla stampa venerdì 13 ottobre e aperta al pubblico da sabato 14 ottobre. Il Bosco sarà protagonista della domenica con gli Incontri con la natura al Belvedere, il progetto Un Bosco Reale per Tutti e le passeggiate della Collina Gentile.

Napoli, Museo e Real Bosco di Capodimonte in un contesto mondiale

Giovedì 12 ottobre alle ore 10.30, presso il Cellaio del Real Bosco, comincia il convegno Napoli, Museo e Real Bosco di Capodimonte in un contesto mondiale (12, 13, 14 ottobre 2017), organizzato dal Museo e Real Bosco di Capodimonte e The Edith O’Donnell Institute of Art History di Dallas, in collaborazione con gli Amici di Capodimonte.

Il convegno, da giovedì 12 a sabato 14 ottobre, vedrà la partecipazione di relatori internazionali, selezionati dai due istituti promotori, che presenteranno le loro riflessioni sulla storia culturale di Napoli come città portuale dal Duecento ai giorni nostri e che illustreranno la storia della Reggia, delle sue collezioni d’arte, del Parco e dei rapporti di questo immenso patrimonio storico con il resto del mondo.

Collina Gentile

A piedi a Capodimonte lungo gli itinerari della Collina Gentile

Tre week-end, dal 30 settembre al 15 ottobre, e quattro percorsi speciali a Napoli, tra arte, natura e cultura per scoprire o riscoprire, passeggiando, la collina gentile di Capodimonte.

Sette Associazioni accompagneranno i partecipanti, turisti e cittadini a Capodimonte attraverso i sentieri del Moiariello, di Sant’Antonio a Capodimonte, dei prevetarielli o risalendo le scale della Principessa Jolanda e quelle di Santa Maria delle Grazie a Capodimonte.

Capodimonte non è così lontano!

Le Quattro Giornate di Napoli a Capodimonte

Sabato 30 settembre alle ore 17.00 Le Quattro Giornate di Napoli a Capodimonte visita guidata ai luoghi simbolo degli avvenimenti del Settembre del 1943.

Appuntamento all’ingresso del Real Bosco di Capodimonte (Porta Piccola) per ricordare insieme all’Associazione Amici del Real Bosco di Capodimonte i caduti delle Quattro Giornate di Napoli nel borgo di Capodimonte e nel Real Bosco, e scoprire i luoghi come il Fabbricato Cataneo in cui si è scritta una tragica storia.