Carnevale a Capodimonte. Maschere, musica e teatro

In occasione del Carnevale il Museo e Real Bosco di Capodimonte propone a tutti i suoi visitatori tanti eventi divertenti!

Domenica 11 febbraio (ore 10.45) si svolgerà il laboratorio creativo dedicato ai più piccoli che avranno la possibilità di realizzare delle maschere di Carnevale. La Compagnia Arcoscenico accoglierà i bambini con la Dama di Corte, Re Pulcinella e la Fata delle farfalle. Il Maestro Rosario Ruggiero intratterà i visitatori nella Sala Camuccini con le sue Suggestioni Musicali (dalle ore 10.30 alle 12.30). La Compagnia Teatro del Tufo proporrà ai visitatori la performance Cuoche al Palazzo: che se magn’a Capemonte? (dalle ore 11.00 alle 12.00 in replica anche il 12 e 13 febbraio).

La Parata del Carnevale sociale nel Real Bosco di Capodimonte!

Una Parata di Carnevale questa mattina giovedì 8 febbraio 2018 alle ore 10.30 ha varcato i cancelli di Porta Piccola! Stiamo parlando del Carnevale Sociale che si è svolto presso il Real Bosco di Capodimonte.

Una vera e propria irruzione di entusiasmo! I bambini sono arrivati al Cellaio tutti in maschera e cantando in coro. È proprio qui che la voglia di giocare e scherzare, caratteristica del Carnevale, si è manifestata appieno.

Sicurezza a Capodimonte con le radio trasmittenti

Da qualche giorno il personale del Museo e Real Bosco di Capodimonte ha uno strumento in più per vigilare sul prezioso patrimonio artistico che custodisce nelle sale della Reggia e per garantire una maggiore sicurezza anche alle Porte di ingresso al Bosco: Porta Piccola, Porta di Mezzo, Porta di Miano.

In uso 25 radio trasmittenti che serviranno a migliorare il coordinamento tra i dipendenti in servizio nelle sale e tra questi e il personale amministrativo operante negli uffici.

#domenicalmuseo a Capodimonte. Musica, artisti di strada, #giochidarte e la mostra Carta Bianca

Il 4 Febbraio ritorna l’appuntamento con la #domenicalmuseo ad ingresso gratuito nei musei statali per la prima domenica di ogni mese.

Al Museo e Real Bosco di Capodimonte le Suggestioni Musicali a cura del M° Rosario Ruggiero animeranno il Salone Camuccini, (ore 10.30-12.00), tre artisti di strada accoglieranno i visitatori, prestando particolare attenzione al pubblico dei più piccoli (ore 10.30-12.30): la Dama di corte (Antonella Quaranta), Re Pulcinella (Rodolfo Fornario) e La Fata delle farfalle (Patrizia Capacchione), le Cuoche al Palazzo: racconteranno che se magn’a Capemonte? iniziative a cura dell’associazione MusiCapodimonte, e ha inizio la nuova campagna social del mese di febbraio #giochidarte dedicata al tema del gioco.

La mostra Carta bianca, la galleria delle arti a Napoli dal ‘200 al ‘700 e l’arte contemporanea saranno visitabili a soli 4 euro.

 

Sylvain Bellenger e Alessandra Clemente con i ragazzi del corso GardeNet. A lavoro nel verde

Il 90% dei visitatori del Real Bosco di Capodimonte riscontra un generale miglioramento nella manutenzione e nella cura del verde, il 33% dichiara di frequentarlo solo nel weekend, il 42% quando capita e l‘11% tutti i giorni.
Sono questi alcuni dei risultati del questionario “GardeNet. Il verde dei cittadini” sottoposto ai visitatori del bosco da 10 giovani selezionati dal Servizio Giovani e Pari Opportunità del Comune di Napoli e dall’associazione Agritettura2.0, nell’ambito del progetto “GardeNet. Una rete di giardini condivisi

Presentazione dei risultati del corso GardeNet. A lavoro nel verde

Venerdì 2 febbraio 2018, alle ore 10.30, presso il Museo e Real Bosco di Capodimonte, nella sala Pejrone al secondo piano, alla presenza del direttore Sylvain Bellenger e dell’Assessore ai Giovani Alessandra Clemente, saranno presentati i risultati del corso GardeNet. A lavoro nel verde.

Il corso è stato attivato nell’ambito del Progetto GardeNet. Una rete di giardini condivisi, finanziato dal Programma ANCI MeetYoungCities: social innovation e partecipazione per i giovani dei comuni italiani con capofila il Comune di Napoli.

Come diventare specialisti di parchi e giardini storici con la formazione regionale

Venti candidati, giovani ed adulti, potranno diventare responsabili di cantiere di restauro architettonico di parchi, giardini e siti Unesco grazie al Corso di Formazione regionale gratuito, unico in Italia per caratteristiche e modalità, della durata di due anni che ha appena aperto le iscrizioni fino al 28 febbraio.

Il progetto innovativo è il risultato di una forte cooperazione interistituzionale tra Regione Campania, Museo e Real Bosco di Capodimonte e Reggia di Caserta e porterà nei giardini dei due siti UNESCO gli allievi della ITS BACT Academy, dedicata alle tecniche e alle tecnologie di manutenzione e restauro del verde, con la immediata applicazione sul campo dei futuri Tecnici Superiori.

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte con Napoli Running

Ci sarà anche il Museo e Real Bosco di Capodimonte tra i partner istitituzionali della City Half Marathon di Napoli in programma il prossimo 3 e 4 febbraio 2018, grazie a un accordo di comunicazione tra lo storico museo napoletano e la ADS Napoli Running di Carlo Capalbo.

Laboratorio di disegno di Peyron. Quando gli occhi e le mani parlano

Gli appuntamenti del laboratorio di disegno a cura di Caroline Peyron, artista francese che da molti anni lavora sul disegno, come strumento per insegnare a guardare le opere nei musei.

Il laboratorio di disegno promosso da Amici di Capodimonte onlus anche quest’anno si rivolge ad un pubblico vasto ed eterogeneo, e mette insieme attorno all’opera d’arte adulti, adolescenti e bambini, persone che sanno disegnare con altre che non hanno mai preso una matita in mano.

Book Pride Licei. La Traduzione tra i linguaggi, tra i pensieri, tra i libri e i film, tra virtuale e reale

Giovedì 25 gennaio 2018 il Museo e Real Bosco di Capodimonte ospiterà il Book Pride Licei, un ciclo di eventi destinato agli allievi dei Licei Genovesi, Carducci (Nola), Mazzini, De Nicola realizzato in collaborazione con Osservatorio Comunicazione Ortoformativa Multimediale, OSCOM Onlus dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.
L’incontro del 25 gennaio 2018 (ore 9.30-12.30) presso l’Auditorium del Museo sul tema La Traduzione tra i linguaggi, tra i pensieri, tra i libri e i film, tra virtuale e reale apre il ciclo nei musei e monumenti, iniziato con la presentazione del libro Il segno del Sacro all’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici il 23 novembre scorso.

Sabato 20 e domenica 21 gennaio 2018 il weekend a Capodimonte tutto dedicato ai bambini e alle famiglie

Sabato 20 e domenica 21 gennaio 2018 il weekend a Capodimonte è tutto dedicato ai bambini e alle famiglie, con la visita per bambini “Scopri il tuo Museo”, l’animazione teatralizzata nelle sale con la Dama di Corte, Pulcinella Re e Biancafarfalla, con il Bosco delle Meraviglie, attività laboratoriale sui temi dell’architettura per bambini.

Nuovi progetti per le porcellane di Capodimonte con l’Istituto Caselli

Mercoledì 17 gennaio 2018 nella ricorrenza della festa di S. Antuono, protettore dei ceramisti, il Museo e Real Bosco di Capodimonte ospita la tavola rotonda con l’Istituto Giovanni Caselli negli edifici storici del Real Bosco dove c’erano un tempo la Real Fabbrica di Porcellane e il cellaio, per condividere con la collettività nuovi progetti e possibili scenari di una rinnovata politica aperta al territorio.

Il Bosco delle Meraviglie: Capodimonte

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte e l’associazione Amici di Capodimonte onlus promuovono Il Bosco delle Meraviglie l’iniziativa MeLe Progetto, a cura di Archipicchia! Architettura per Bambini, attività laboratoriale fondata su temi legati all’architettura, rivolta a bambini a partire dai 5 anni di età, da svolgere nello spazio del museo dedicato alla collezione dei manifesti pubblicitari dei Magazzini Mele.