#InstameetCartaBianca con @igersnapoli e @igersitalia per il contest #lamiacartabianca

Sabato 12 maggio alle 10.30 una speciale visita in chiave social alla mostra Carta Bianca. Capodimonte Imaginaire, a cura di Sylvain Bellenger e Andrea Viliani (fino al 17 giugno 2018) in collaborazione con l’associazione Igers Napoli.

A condurre #InstameetCartaBianca ci sarà una guida d’eccezione, il direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger. I posti sono limitati (max 30 persone) e gli associati ad @igersitalia avranno diritto di precedenza in fase di prenotazione.

Capodimonte… a fuoco e fiamme: tizzoni, candele, sacrifici, incendi ed eruzioni nelle collezioni del Museo

Il fuoco, elemento da sempre venerato e temuto dall’uomo, sarà il protagonista della visita guidata di sabato 12 maggio (ore 11.00) Capodimonte… a fuoco e fiamme: tizzoni, candele, sacrifici, incendi ed eruzioni nelle collezioni del Museo nell’ambito del ciclo di visite guidate offerte gratuitamente dal Museo di Capodimonte e destinate ad approfondire il rapporto tra arte e natura.

Visita a “Carta Bianca” con gli studenti del Liceo Torricelli di Somma Vesuviana per il progetto Alternanza Scuola Lavoro

Scoprire la mostra Carta Bianca.Capodimonte Imaginaire, a cura di Sylvain Bellenger e Andrea Viliani (fino al 17 giugno 2018), sotto la guida speciale degli studenti del Liceo Torricelli di Somma Vesuviana, in provincia di Napoli.

Un’occasione da non perdere martedì 8 maggio e martedì 15 maggio 2018 a partire dalle ore 9.30.

Buongiorno ceramica 2018 – Dai musei alla fornace, un percorso alla scoperta del gran fuoco

Buongiorno ceramica 2018 – Dai musei alla fornace, un percorso alla scoperta del gran fuoco, dal 17 al 20 maggio, è una manifestazione organizzata dal Museo e Real Bosco di Capodimonte, il Polo museale della Campania e il Museo Nazionale della Ceramica Duca di Martina, l’Istituto ad indirizzo raro G. Caselli – Real fabbrica di Capodimonte e il Comune di Napoli, con il patrocinio dell’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania e in collaborazione con le associazioni Amici della Real fabbrica, Il Gusto buono di Napoli e Amici di Capodimonte onlus.

Fondata nel 1743 dal re Carlo di Borbone e da sua moglie, la regina Maria Amalia di Sassonia, la Real Fabbrica di Capodimonte ha dato inizio a una tradizione che non è mai finita.

Oggi si riaccende l’attenzione sulla produzione della porcellana napoletana con uno sguardo rivolto al passato ma allo stesso tempo attento alla ricerca di un design contemporaneo.

Ecco il programma in dettaglio.

Domenica 6 Maggio ingresso gratuito alle collezioni del Museo e eventi al Real Bosco

Una domenica assolutamente da non perdere quella del 6 maggio al Museo e Real Bosco di Capodimonte.

Ingresso gratuito – come ogni prima domenica del mese – per visitare la Collezione Farnese, gli Appartamenti Reali, l’Armeria Farnese e Borbonica, l’Ottocento privato e la mostra L’Opera si racconta mentre il Real Bosco di Capodimonte (praterie del Cellaio) ospiterà per la prima volta il Napoli Bike Festival, giunto quest’anno alla VII edizione con numerosi appuntamenti per famiglie e bambini all’insegna della mobilità sostenibile.

Sempre sulle praterie del Cellaio la Giornata Mondiale della Risata (ore 10.30) a cura di GenteGreen e associazione Yoga della Risata, mentre sul Belvedere (ore 11.30) Tuketetù: lezioni sulla tradizione orale popolare campana e sull’uso di strumenti tipici a cura dell’Associazione MusiCapodimonte.

Anteprima altrettanto imperdibile sabato 5 maggio con la visita didattica Scopri il tuo museo (ore 11.00) a cura dei Servizi educativi del Museo e con un nuovo appuntamento serale l’Aperitivo al Museo di Capodimonte (dalle ore 19.00) nei Cortili del Museo a cura di Drop.

Ecco tutti gli appuntamenti in dettaglio.

Sabato 5 maggio Scopri il tuo museo. Alla scoperta dei capolavori di Capodimonte

Sabato 5 maggio alle ore 10.30 il Museo e Real Bosco di Capodimonte accoglierà i bambini che potranno divertirsi imparando.

Prosegue l’iniziativa Scopri il tuo museo che i Servizi Educativi del Museo propongono ai più piccoli e alle loro famiglie e che riscuote sempre successo grazie alla tradizione didattica del Museo, capace di avvicinare con un linguaggio ad hoc, e percorsi appositamente studiati, i più piccoli ai capolavori della collezione permanente.

Sabato 5 Maggio DROP presenta: Aperitivo al Museo di Capodimonte

Sabato 5 Maggio a partire dalle 19.00 DROP presenta Aperitivo al Museo di Capodimonte nei cortili monumentali della Reggia immersa nel verde del Real Bosco, tra prati all’inglese e alberi secolari. Uno spettacolo all’aperto, per turisti e cittadini, con DJ set, proiezioni e la musica dal vivo.

Un nuovo modo di vivere il Museo, un piacevole intervallo da trascorrere ascoltando musica a contatto con l’arte e un’occasione in più per visitare l’Appartamento Reale e la Collezione Farnese inclusi nel biglietto dell’aperitivo per le prime 150 persone che arriveranno.

Caccia al Real Bosco – visita spettacolo

La Caccia al Real Bosco dal 6 al 13 maggio 2018, è un imperdibile ciclo di visite guidate al Real Bosco di Capodimonte con performance teatrali, organizzato da Le Nuvole e Progetto Museo con Gaetano Nocerino, messa in scena da Fabio Cocifoglia con la consulenza scientifica di Stefania Napoleone. L’evento è realizzato in collaborazione con i Servizi Educativi del Museo e Real Bosco di Capodimonte e la 7a sezione Squadra a Cavallo – Questura Napoli.

Giornata Mondiale della Risata al Real Bosco di Capodimonte

Domenica 6 maggio, dalle 10.30 al Real Bosco di Capodimonte, come in oltre 70 paesi del mondo, si celebrerà il World Laughter Day (Giornata Mondiale della Risata). Nata nel 1998 la manifestazione abbraccia tutto il mondo in un coro di risate per portare un segno di speranza e di pace a tutte le nazioni della terra. La Giornata Mondiale della Risata aderisce al Napoli Bike Festival. L’appuntamento è sui prati adiacenti al Cellaio con una sessione di Yoga della Risata tenuta dal presidente nazionale dell’Associazione Yoga della Risata Rodolfo Matto, gratuita e aperta a tutti.

 

Napoli Bike Festival a Capodimonte

Bicycle Revolution è il tema della VII Edizione del Napoli Bike Festival che dal 4 al 6 maggio si svolgerà in diversi luoghi della città con tante iniziative su due ruote, dibattiti e con una novità: un gran finale con l’allestimento del bike village al Museo e Real Bosco di Capodimonte.

Museum Week. Il ponte del 25 aprile a Capodimonte. Tutti gli appuntamenti

A partire da mercoledì 25, fino a domenica 29 aprile 2018 tanti eventi e attività culturali al Museo e Real Bosco di Capodimonte, con l’animazione a cura di MusiCapodimonte, le performance teatrali della Compagnia Arcoscenico e della Compagnia del Tufo, la Musica al tempo dei Borbone del M° Rosario Ruggiero, il Rugby nei Parchi e le visite didattiche a cura dei Servizi educativi del Museo.

E per chi ha voglia di vivere Capodimonte by night appuntamento con “NAples Performing” Festival nei Cortili Monumentali.

Infine è la settimana della Museum Week, una settimana di promozione e condivisione dei luoghi d’arte e di cultura attraverso i social, un’occasione per mettersi in gioco, per postare e interagire e per conoscere il patrimonio culturale da un’angolazione inedita.

Scopri tutti gli appuntamenti nel dettaglio.

Un Weekend alla Corte del Re

Venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 aprile 2018 un weekend tra dame e cavalieri per un tuffo nel ‘700 e ‘800 grazie alle gare e alle danze della rievocazione storica Alla Corte del Re nel Real Bosco di Capodimonte, mentre nel Museo sarà possibile partecipare a una speciale edizione di Scopri il tuo Museo dedicata all’armeria, oppure visitare la sezione Ottocento Privato.

Per i più piccoli il laboratorio di disegno di Caroline Peyron e la coinvolgente animazione a cura di MusiCapodimonte con la Compagnia Arcoscenico e la Compagnia del Tufo, oltre alla Musica al tempo dei Borbone del M° Rosario Ruggiero.

E per chi ha voglia di vivere Capodimonte by night appuntamento con “NAples Performing” Festival nei Cortili Monumentali.

Scopri tutti gli appuntamenti nel dettaglio.

DROP presenta NAP “NAples Performing” Festival nei Cortili Monumentali del Museo di Capodimonte

Si articola in due imperdibili serate – venerdì 20 e sabato 28 aprile, entrambe a partire dalle 19.00 – la prima edizione di una nuova iniziativa targata Drop, il noto collettivo di professionisti dell’entertainment che da anni è tra i protagonisti assoluti del mondo culturale e mondano in Campania.

Si tratta di NAP – NAples Performing Festival, una kermesse dedicata alle arti performative nei Cortili Monumentali in collaborazione con la Terza Municipalità del Comune di Napoli.

Inaugurata la prima area rugby al Real Bosco di Capodimonte

Il direttore Bellenger: Sono felice di offrire un nuovo spazio ai ragazzi, il rugby è uno sport di squadra che educa ai valori della lealtà e della cooperazione.

A Sylvain Bellenger, per il coraggio di aver creduto in questa città, per la splendida follia nell’aver immaginato un campo di rugby nel suo luogo più incantato”.

È questa la frase incisa sulla targa che Dario Calapai presidente del settore giovanile dell’Associazione Polisportiva “Partenope” consegna al direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte a bordo campo dell’area rubgy appena inaugurata.

Alla Corte del Re – Gran Galà Equestre e Giostra in Armatura Farnesiana

Un lungo weekend per rivivere le atmosfere della Napoli regale del 1700 e 1800 con cavalli e cavalieri alle prese con galà equestri e giostre in armatura farnesiana, musica e balli.

Sabato 21 e domenica 22 aprile 2018, dalle ore 10.00 alle 18.00 il Real Bosco di Capodimonte (zona praterie davanti al Cellaio) ospiterà la terza edizione dell’evento storico “Alla Corte del Re”, organizzato in collaborazione con la ASD Compagnia dell’Aquila Bianca e Real Cavallerizza di Napoli.
Una rievocazione storica fortemente apprezzata dal pubblico nelle passate edizioni che quest’anno si arricchisce di nuovi elementi di spettacolo che caratterizzeranno ulteriormente la manifestazione: intermezzi musicali dell’associazione MusiCapodimonte di Aurora Giglio e della Corale del Plebiscito di Napoli, nonché la sfilata delle Carrozze Napoletane che passeggeranno per i viali del Real Bosco con i figuranti in costume (molti dei costumi sono stati realizzati dalla Sartoria Artinà di Napoli).