Buongiorno ceramica 2018 – Dai musei alla fornace, un percorso alla scoperta del gran fuoco

Buongiorno ceramica 2018 – Dai musei alla fornace, un percorso alla scoperta del gran fuoco, dal 17 al 20 maggio, è una manifestazione organizzata dal Museo e Real Bosco di Capodimonte, il Polo museale della Campania e il Museo Nazionale della Ceramica Duca di Martina, l’Istituto ad indirizzo raro G. Caselli – Real fabbrica di Capodimonte e il Comune di Napoli, con il patrocinio dell’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania e in collaborazione con le associazioni Amici della Real fabbrica, Il Gusto buono di Napoli e Amici di Capodimonte onlus.

Fondata nel 1743 dal re Carlo di Borbone e da sua moglie, la regina Maria Amalia di Sassonia, la Real Fabbrica di Capodimonte ha dato inizio a una tradizione che non è mai finita.

Oggi si riaccende l’attenzione sulla produzione della porcellana napoletana con uno sguardo rivolto al passato ma allo stesso tempo attento alla ricerca di un design contemporaneo.

Ecco il programma in dettaglio.

Domenica 6 Maggio ingresso gratuito alle collezioni del Museo e eventi al Real Bosco

Una domenica assolutamente da non perdere quella del 6 maggio al Museo e Real Bosco di Capodimonte.

Ingresso gratuito – come ogni prima domenica del mese – per visitare la Collezione Farnese, gli Appartamenti Reali, l’Armeria Farnese e Borbonica, l’Ottocento privato e la mostra L’Opera si racconta mentre il Real Bosco di Capodimonte (praterie del Cellaio) ospiterà per la prima volta il Napoli Bike Festival, giunto quest’anno alla VII edizione con numerosi appuntamenti per famiglie e bambini all’insegna della mobilità sostenibile.

Sempre sulle praterie del Cellaio la Giornata Mondiale della Risata (ore 10.30) a cura di GenteGreen e associazione Yoga della Risata, mentre sul Belvedere (ore 11.30) Tuketetù: lezioni sulla tradizione orale popolare campana e sull’uso di strumenti tipici a cura dell’Associazione MusiCapodimonte.

Anteprima altrettanto imperdibile sabato 5 maggio con la visita didattica Scopri il tuo museo (ore 11.00) a cura dei Servizi educativi del Museo e con un nuovo appuntamento serale l’Aperitivo al Museo di Capodimonte (dalle ore 19.00) nei Cortili del Museo a cura di Drop.

Ecco tutti gli appuntamenti in dettaglio.

Caccia al Real Bosco – visita spettacolo

La Caccia al Real Bosco dal 6 al 13 maggio 2018, è un imperdibile ciclo di visite guidate al Real Bosco di Capodimonte con performance teatrali, organizzato da Le Nuvole e Progetto Museo con Gaetano Nocerino, messa in scena da Fabio Cocifoglia con la consulenza scientifica di Stefania Napoleone. L’evento è realizzato in collaborazione con i Servizi Educativi del Museo e Real Bosco di Capodimonte e la 7a sezione Squadra a Cavallo – Questura Napoli.

Giornata Mondiale della Risata al Real Bosco di Capodimonte

Domenica 6 maggio, dalle 10.30 al Real Bosco di Capodimonte, come in oltre 70 paesi del mondo, si celebrerà il World Laughter Day (Giornata Mondiale della Risata). Nata nel 1998 la manifestazione abbraccia tutto il mondo in un coro di risate per portare un segno di speranza e di pace a tutte le nazioni della terra. La Giornata Mondiale della Risata aderisce al Napoli Bike Festival. L’appuntamento è sui prati adiacenti al Cellaio con una sessione di Yoga della Risata tenuta dal presidente nazionale dell’Associazione Yoga della Risata Rodolfo Matto, gratuita e aperta a tutti.

 

Napoli Bike Festival a Capodimonte

Bicycle Revolution è il tema della VII Edizione del Napoli Bike Festival che dal 4 al 6 maggio si svolgerà in diversi luoghi della città con tante iniziative su due ruote, dibattiti e con una novità: un gran finale con l’allestimento del bike village al Museo e Real Bosco di Capodimonte.

Museum Week. Il ponte del 25 aprile a Capodimonte. Tutti gli appuntamenti

A partire da mercoledì 25, fino a domenica 29 aprile 2018 tanti eventi e attività culturali al Museo e Real Bosco di Capodimonte, con l’animazione a cura di MusiCapodimonte, le performance teatrali della Compagnia Arcoscenico e della Compagnia del Tufo, la Musica al tempo dei Borbone del M° Rosario Ruggiero, il Rugby nei Parchi e le visite didattiche a cura dei Servizi educativi del Museo.

E per chi ha voglia di vivere Capodimonte by night appuntamento con “NAples Performing” Festival nei Cortili Monumentali.

Infine è la settimana della Museum Week, una settimana di promozione e condivisione dei luoghi d’arte e di cultura attraverso i social, un’occasione per mettersi in gioco, per postare e interagire e per conoscere il patrimonio culturale da un’angolazione inedita.

Scopri tutti gli appuntamenti nel dettaglio.

Inaugurata la prima area rugby al Real Bosco di Capodimonte

Il direttore Bellenger: Sono felice di offrire un nuovo spazio ai ragazzi, il rugby è uno sport di squadra che educa ai valori della lealtà e della cooperazione.

A Sylvain Bellenger, per il coraggio di aver creduto in questa città, per la splendida follia nell’aver immaginato un campo di rugby nel suo luogo più incantato”.

È questa la frase incisa sulla targa che Dario Calapai presidente del settore giovanile dell’Associazione Polisportiva “Partenope” consegna al direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte a bordo campo dell’area rubgy appena inaugurata.

Alla Corte del Re – Gran Galà Equestre e Giostra in Armatura Farnesiana

Un lungo weekend per rivivere le atmosfere della Napoli regale del 1700 e 1800 con cavalli e cavalieri alle prese con galà equestri e giostre in armatura farnesiana, musica e balli.

Sabato 21 e domenica 22 aprile 2018, dalle ore 10.00 alle 18.00 il Real Bosco di Capodimonte (zona praterie davanti al Cellaio) ospiterà la terza edizione dell’evento storico “Alla Corte del Re”, organizzato in collaborazione con la ASD Compagnia dell’Aquila Bianca e Real Cavallerizza di Napoli.
Una rievocazione storica fortemente apprezzata dal pubblico nelle passate edizioni che quest’anno si arricchisce di nuovi elementi di spettacolo che caratterizzeranno ulteriormente la manifestazione: intermezzi musicali dell’associazione MusiCapodimonte di Aurora Giglio e della Corale del Plebiscito di Napoli, nonché la sfilata delle Carrozze Napoletane che passeggeranno per i viali del Real Bosco con i figuranti in costume (molti dei costumi sono stati realizzati dalla Sartoria Artinà di Napoli).

Inaugurazione della prima area rugby e anteprima VII Trofeo Partenope Rugby Junior

Sarà inaugurata mercoledì 18 aprile alle ore 11.00 la prima area rugby al Museo e Real Bosco di Capodimonte alla presenza del direttore Sylvain Bellenger, del presidente degli Amici di Capodimonte onlus Errico di Lorenzo, dell’assessore comunale allo Sport Ciro Borriello, di Dario Calapai presidente settore giovanile dell’Associazione Polisportiva “Partenope”, di Franco Ascione responsabile area tecnica Federazione Italiana Rubgy e per la terza municipalità del presidente Ivo Poggiani e dell’assessore alla legalità Carmela Sermino, vedova di Giuseppe Veropalumbo, vittima innocente di camorra, colpito da un proiettile vagante a Torre Annunziata la sera del 31 dicembre del 2007.

Parte da Capodimonte il corso biennale dedicato al Restauro di Giardini, Parchi e Siti Unesco

Stamattina al Cellaio del Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger, Mauro Felicori, l’assessore Chiara Marciani, Maria Grazia Falciatore e l’ambasciatore Francesco Caruso per la Regione Campania, hanno presentato alla stampa i ragazzi selezionati tra 240 candidati che frequenteranno nei prossimi due anni il corso.

Bellenger: E’ un sogno che si realizza.

Felicori: La formazione crea occupazione.

Presentazione del Corso biennale dedicato al Restauro di Giardini, Parchi e Siti Unesco

Mercoledì 11 aprile 2018 alle ore 10.00 al Museo e Real Bosco di Capodimonte (Cellaio) si terrà la Conferenza Stampa di presentazione e l’avvio del corso per Tecnico Superiore dedicato al Restauro di Parchi e Giardini Storici, con Sylvain Bellenger, Mauro Felicori, Chiara Marciani, Sergio de Felice, Maria Grazia Falciatore, Aniello Di Vuolo, Anna Capuano, Alberta Campitelli, Nunzia Petrecca.

Il corso, unico nel suo genere in Italia, prevede 1800 ore di apprendimento, di cui più della metà sul campo, e vedrà la pratica di restauro del Giardino svolgersi nei due siti Unesco, a contatto diretto con le problematiche connesse alla tutela e alla gestione del verde storico.

Un Bosco Reale per TUTTI

Quattro incontri per i ragazzi disabili e le loro famiglie, laboratori di botanica e attività ludico-sportive nel Real Bosco e visite nel Museo: 30 marzo, 7 aprile, 13 maggio, 10 giugno 2018. Servizi educativi del Museo e Real Bosco di Capodimonte rinnovano per il secondo anno un programma di incontri dedicato ai ragazzi disabili e alle loro famiglie: Un Bosco Reale per TUTTI.

Ai laboratori nel Bosco, da quest’anno si affiancheranno anche visite guidate nel Museo. Tutti gli incontri sono organizzati in collaborazione con Coop. Soc. Tulipano, Ass. Autism AID – Famiglie in Rete.

Weekend a Capodimonte tra musica, laboratori per bambini, visite guidate e giochi

Da venerdì 16 marzo a domenica 18 marzo un weekend ricco di attività al Museo e Real Bosco di Capodimonte con visite guidate, musica alla Reggia e laboratori per bambini e, nel Bosco, la Stracalciando per i 120 anni della FIGC-Federazione italiana giuoco calcio, oltre alle attività di MusiCapodimonte con le Suggestioni musicali del M° Rosario Ruggiero e le performances della Compagnia Arcoscenico con la dama di corte e Pulcinella Re, e della Compagnia del Tufo.

Antonio Joli, Ferdinando IV a cavallo con la corte, Foto di Alessio Cuccaro

Giornata Nazionale del Paesaggio a Capodimonte

Il 13 marzo 2018 il Museo e Real Bosco di Capodimonte partecipa alla seconda edizione della Giornata Nazionale del Paesaggio, promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, che prevede oltre 120 iniziative in tutta Italia.

 

Il Museo di Capodimonte alle ore 11.00 propone ai visitatori il percorso guidato L’arte racconta il paesaggio.

 

La nevicata del 2018 al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Ce la ricorderemo tutti questa nevicata straordinaria, la nevicata di fine febbraio 2018.
Gli alberi del Real Bosco che indossano un vestito tutto nuovo, i fiori di camelie di un rosso vermiglio che fanno capolino tra il bianco imperante, e le distese di verde delle praterie totalmente ricoperte di un manto luminoso.