La Caduta dei Giganti di Tagliolini. Incontri di Restauro

Giovedì 19 maggio alle 16.00 il Museo di Capodimonte ospiterà nell’Auditorium la conferenza Il gruppo in biscuit della Caduta dei Giganti di Filippo Tagliolini, a cura di Patrizia Piscitello e Antonio Tosini,  che presenta al pubblico l’interessante rilettura dell’opera avvenuta grazie all’intervento di restauro che abbiamo seguito anche sul web. Un restauro aperto che ha permesso a tutti di ammirare dal vivo le diverse fasi di intervento, fotografate e raccontate sul nostro blog.

 

Racconta il Museo di Capodimonte a modo tuo

A partire dal 9 giugno, in occasione delle aperture straordinarie serali previste ogni giovedì fino al 29 settembre 2016, il Museo di Capodimonte offre una singolare possibilità: dà la parola a tutti coloro che vogliono condividere, con i propri amici o con il pubblico presente, studi e ricerche personali, osservazioni, memorie ed emozioni legate al Museo e alle sue opere.

 

Laboratorio per bambini. Che cosa trami?

Cari genitori c’è un nuovo progetto per i vostri bambini!
All’interno del suggestivo salone dei Manifesti Mele, domenica 15 maggio dalle ore 11.00 alle 12.30, si svolgerà per i bambini, di anni 8-10,  il laboratorio Che cosa trami?  I piccoli saranno impegnati a lavorare la trama dei tessuti da realizzare, giocando con lo spazio che è intorno a loro. La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria entro l’11 maggio. Vi preghiamo di confermare le prenotazioni per i vostri bambini entro mercoledì 11 maggio e di attendere la nostra risposta.

 

Incontri di Arte Medievale: Smalti di Limoges e avori gotici

Smalti di Limoges e avori gotici erano oggetti d’arte di gran moda nel Medioevo, articles de Paris realizzati con tecniche raffinate. Martedì 17 maggio alle 16.00 Paola Giusti, curatrice delle Arti Applicate del Museo di Capodimonte, ne racconterà l’affascinante storia illustrando i preziosi oggetti conservati nella Collezione Borgia e in quella di Mario de Ciccio.

 

Uno sguardo nuovo su Capodimonte. Non solo Gemito

Giovedì 12 maggio ore 16.30 al Museo di Capodimonte Non solo Gemito. Nuove proposte attributive per la collezione Minozzi, conferenza a cura della storica dell’arte Maria Elena Maffei, terzo incontro per il ciclo Uno sguardo nuovo su Capodimonte, promosso e organizzato dal Museo e da Amici di Capodimonte nell’ambito delle iniziative ideate per i 10 anni dell’Associazione.

Maggio dei Monumenti al Real Bosco di Capodimonte

Tutte le domeniche dall’8 al 29 per il Maggio dei monumenti 2016 dedicato al trecentesimo anniversario della nascita di Carlo di Borbone, il Museo e Real Bosco di Capodimonte invita tutti a scoprire i luoghi legati alla vita di corte nel parco protetto dall’Unesco e scelto dal sovrano illuminato del Regno di Napoli per la sua amenità e bellezza.

 

Domenica 8 maggio al museo tra arte, musica e sport

Capodimonte è un luogo speciale dove trascorrere intere giornate tra arte, musica e sport.

Domenica 8 maggio il Museo e Real Bosco di Capodimonte sarà teatro di tre appuntamenti da non perdere: un viaggio nelle opere uniche delle Manifatture Reali volute da Carlo di Borbone, un concerto dell’Orchestra, solisti e coro San Pietro a Majella, e la corsa podistica Primavera al Bosco.

Incontri di Arte medievale: terzo appuntamento

Martedì 19 aprile alle 16.00 al Museo di Capodimonte Un monumento per il re saggio: la tomba di Roberto d’Angiò a Santa Chiara, conferenza di Stefano D’Ovidio, storico dell’arte della Bibliotheca Hertziana, Max-Planck-Institut für Kunstgeschichte di Roma.

Un nuovo appuntamento del terzo ciclo di Incontri di Arte Medievale, a cura di Vinni Lucherini, Marina Santucci e Alessandra Rullo, dedicato all’arte medievale a Napoli.

 

La tomba di re Roberto d’Angiò, eretta dagli scultori fiorentini Pacio e Giovanni Bertini alle spalle dell’altare maggiore della chiesa di Santa Chiara tra il 1343 e il 1346, occupa un posto significativo nella scultura funeraria europea. Le dimensioni imponenti e la qualità dei rilievi ne fanno un simbolo dell’ideologia del potere in età angioina.

 

Laboratorio per bambini MeLe Illumino

Domenica 17 Aprile alle ore 11.00 e alle 12.30 un nuovo appuntamento dal titolo MeLe Illumino del Mele Progetto, dal cucchiaio alla città, promosso dal Museo di Capodimonte e da Amici di Capodimonte onlus e curato dall’Associazione Archipicchia! Archittetura per bambini.

 

Che cosa è il design? I bambini apprenderanno come progettare un oggetto di design e, traendo ispirazione dalla ricca collezione dei Manifesti Mele, costruiranno una lampada usando copie dei manifesti per creare trame e partiture.

I disegni di Giovanni Lanfranco. Uno sguardo nuovo su Capodimonte

Giovedì 14 aprile alle ore 16.30 I disegni di Giovanni Lanfranco nel Gabinetto dei disegni e delle stampe di Capodimonte: novità e proposte, a cura dello storico dell’arte Gianluca Puccio, secondo incontro del ciclo Uno sguardo nuovo su Capodimonte, promosso e organizzato in collaborazione con l’Associazione Amici di Capodimonte.

 

Un nuovo appuntamento da non perdere per tutti gli amanti dell’arte e della bellezza che avranno l’opportunità di conoscere i disegni del famoso pittore emiliano della prima metà del Seicento Giovanni Lanfranco, conservati nel Gabinetto dei Disegni e delle Stampe del Museo di Capodimonte.

 

Gli Spazi Reali: Capodimonte per la PiazzaINcantata

I giorni 8, 9 e 10 aprile 2016, il Museo di Capodimonte propone dei percorsi dedicati all’Appartamento Reale in esclusiva per i giovani dei cori polifonici che partecipano all’evento la Piazzaincantata.

Gli Spazi Reali: Capodimonte per la Piazzaincantata è una passeggiata tra gli ambienti di rappresentanza del palazzo voluto dal re Carlo di Borbone in un Bosco su una collina, quella di Capodimonte, che guarda la città di Napoli fino al mare.

 

Domenica gratuita al Museo tra Napoli e il ‘900

Domenica 3 aprile il Museo di Capodimonte, in occasione dell’iniziativa #DomenicalMuseo per la quarta domenica ad ingresso gratuito del 2016, invita il pubblico a partecipare ad un nuovo appuntamento tra arte e musica.

 

Alle ore 11.00, Lorella Starita, storica dell’arte della Sezione didattica del Museo di Capodimonte, guiderà i visitatori alla scoperta della raccolta di arte napoletana del Novecento, in particolare dell’opera Il letto (1963) dell’artista Gianni Pisani che sarà presente all’incontro.

 

A seguire un intervento musicale, dedicato ancora al Novecento, a cura dei giovani musicisti del Conservatorio di Musica “San Pietro a Majella” di Napoli.

 

Suono su tela. Uno sguardo nuovo su Capodimonte

Giovedì 31 marzo alle ore 16.30 Suono su tela. Appunti tra Arte e Musica, a cura del musicista e storico dell’arte Riccardo Prencipe, una breve ma veridica passeggiata tra gli strumenti musicali raffigurati nelle opere del museo, primo incontro del ciclo Uno sguardo nuovo su Capodimonte, promosso e organizzato in collaborazione con l’Associazione Amici di Capodimonte.

 

Un appuntamento da non perdere per tutti gli amanti della musica e dell’arte, che troveranno risposta ai curiosi interrogativi Di che strumento musicale si tratta? Perché il pittore ha deciso di inserire proprio questo tipo di strumento? Che tipo di suono poteva emettere?

 

Laboratorio per bambini (R)accogliamo il Parco

Domenica 13 Marzo alle ore 11.00 e alle 12.30 il terzo appuntamento dal titolo (R)accogliamo il Parco del Mele Progetto, dal cucchiaio alla città, promosso dal Museo di Capodimonte e da Amici di Capodimonte onlus e curato dall’Associazione Archipicchia! Archittetura per bambini.
Che forma ha una foglia? I bambini, accompagnati nel Parco per cercare foglie, saranno invitati a giocare con la natura e dalla comprensione di una forma arriveranno a comporne un’altra che sarà frutto di un progetto. Obiettivo del laboratorio è di affrontare temi cari all’architettura: composizione, costruzione, equilibrio, simmetria.