Weekend 15, 16 e 17 giugno 2018 a Capodimonte. Sgarbi, Carta Bianca e attività nel Museo e Real Bosco

Il weekend del 15, 16 e 17 giugno 2018 un’offerta culturale e un variegato programma di appuntamenti da non perdere al Museo e Real Bosco di Capodimonte.
Con la Lectio Magistralis di Vittorio Sgarbi per Panorama d’Italia, il concerto ‘Domenico Corigliano’ a cura del musicologo M° Salvatore Villani, la mostra Carta Bianca. Capodimonte Imaginaire prorogata fino al 9 dicembre, la speciale visita-ascolto ornitologica nel Real Bosco L’invisibile mondo degli uccellil’apertura straordinaria dell’Ottocento privato domenica 17 giugno, e l’incontro conclusivo del laboratorio di architettura per bambini MeLe Progetto.

Scopri tutti gli appuntamenti nel dettaglio.

Nasce l’advisory board del Museo e Real Bosco di Capodimonte, presieduto dall’imprenditore Giovanni Lombardi

Il Cda del Museo e Real Bosco di Capodimonte, composto dal direttore Sylvain Bellenger, Fabrizio Pascucci, Giorgio Ventre, Maurizio di Robilant e Anna Imponente nella seduta del 6 giugno 2018 ha deciso di creare un advisory board che accompagnerà e condividerà la politica culturale del direttore Sylvain Bellenger, aiutandolo nella sua elaborazione e realizzazione, con particolare attenzione per il fundraising internazionale e i rapporti con le imprese.

Rivelazioni – Finance for Fine Arts di Borsa Italiana a Capodimonte: già “adottati” cinque capolavori, altri tre in cerca di mecenati

Presentata alla stampa la terza edizione del progetto dall’ad di Borsa Italiana Raffaele Jerusalmi, dal direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger e dall’imprenditore Giovanni Lombardi, Advisor per il fundraising e le relazioni con le imprese del Museo e Real Bosco di Capodimonte.

Il Ritratto di Pier Luigi Farnese di Tiziano Vecellio ha già trovato degli imprenditori-mecenati che, attraverso la piattaforma dell’Art Bonus, contribuiranno al suo restauro così come l’Adorazione dei Pastori di Giovan Battista Salvi detto il Sassoferrato o la Natività di Luca Signorelli; sono stati “adottati” anche La Cantatrice di Bernardo Cavallino e Adorazione del Bambino di Michelangelo Anselmi. Sono ancora in cerca di mecenati, invece, Il Paesaggio con la Ninfa Egeria di Claude Lorrain, Ritratto dell’infante Francesco di Borbone di Elisabeth Vigée Le Brun e l’Annunciazione e i santi Giovanni Battista e Andrea di Filippino Lippi, presentati dal capo del dipartimento di restauro del Museo e Real Bosco di Capodimonte Angela Cerasuolo.

Rivelazioni – Finance for Fine Arts al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Mercoledì 6 giugno 2018 alle ore 12.00 sarà presentato a Napoli il progetto “Rivelazioni – Finance for Fine Arts” al Museo e Real Bosco di Capodimonte.

Borsa Italiana sceglie Napoli e il Museo e Real Bosco di Capodimonte per la terza edizione di “Rivelazioni – Finance for Fine Arts”, il progetto dedicato alla raccolta di risorse destinate al restauro delle opere presso aziende e operatori appartenenti alla comunità finanziaria nazionale e internazionale. Le prime due edizioni sono state realizzate a Milano alla Pinacoteca di Brera e a Venezia alle Gallerie dell’Accademia.

A presentare questa edizione saranno tra gli altri il Direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger, l’Amministratore Delegato di Borsa Italiana Raffaele Jerusalmi, la Responsabile del Progetto Valentina Sidoti, l’Advisor per il fundraising e le relazioni con le imprese del Museo di Capodimonte Giovanni Lombardi.

Buongiorno Ceramica a Napoli, dal 17 al 20 maggio 2018. Visite guidate a Capodimonte e Floridiana, mostra delle nuove collezioni del Caselli e apertura del “forno civico”

Visite guidate al Museo e Real Bosco di Capodimonte al servizio in terraglia della manifattura Del Vecchio decorato con gli uccelli selvatici che richiamano il sito di Carditello, visite al Museo nazionale della ceramica Duca di Martina-Floridiana alla manifattura Giustiniani con 176 pezzi marcati dalla famosa G che escono dai depositi e infine la mostra al Cellaio (nel Real Bosco di Capodimonte) delle nuove collezioni dell’Istituto ad indirizzo raro G. Caselli-Real Fabbrica di Capodimonte con uno speciale “porta-babà”.

E’ ricco il programma di Buongiorno Ceramica a Napoli da giovedì 17 a domenica 20 maggio, presentato questa mattina alla stampa dal direttore di Capodimonte Sylvain Bellenger, da Valter de Bartolomeis, dirigente del Caselli, da Luisa Ambrosio direttrice della Floridiana e dagli assessori alle attività produttive di Comune Enrico Panini e della Regione Campania Amedeo Lepore.

Fondata nel 1743 dal re Carlo di Borbone e da sua moglie, la regina Maria Amalia di Sassonia, la Real Fabbrica di Capodimonte ha dato inizio a una tradizione che non è mai finita.

#InstameetCartaBianca con @igersnapoli e @igersitalia per il contest #lamiacartabianca

Sabato 12 maggio alle 10.30 una speciale visita in chiave social alla mostra Carta Bianca. Capodimonte Imaginaire, a cura di Sylvain Bellenger e Andrea Viliani (fino al 17 giugno 2018) in collaborazione con l’associazione Igers Napoli.

A condurre #InstameetCartaBianca ci sarà una guida d’eccezione, il direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger. I posti sono limitati (max 30 persone) e gli associati ad @igersitalia avranno diritto di precedenza in fase di prenotazione.

Parte da Capodimonte il corso biennale dedicato al Restauro di Giardini, Parchi e Siti Unesco

Stamattina al Cellaio del Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger, Mauro Felicori, l’assessore Chiara Marciani, Maria Grazia Falciatore e l’ambasciatore Francesco Caruso per la Regione Campania, hanno presentato alla stampa i ragazzi selezionati tra 240 candidati che frequenteranno nei prossimi due anni il corso.

Bellenger: E’ un sogno che si realizza.

Felicori: La formazione crea occupazione.

Presentazione del Corso biennale dedicato al Restauro di Giardini, Parchi e Siti Unesco

Mercoledì 11 aprile 2018 alle ore 10.00 al Museo e Real Bosco di Capodimonte (Cellaio) si terrà la Conferenza Stampa di presentazione e l’avvio del corso per Tecnico Superiore dedicato al Restauro di Parchi e Giardini Storici, con Sylvain Bellenger, Mauro Felicori, Chiara Marciani, Sergio de Felice, Maria Grazia Falciatore, Aniello Di Vuolo, Anna Capuano, Alberta Campitelli, Nunzia Petrecca.

Il corso, unico nel suo genere in Italia, prevede 1800 ore di apprendimento, di cui più della metà sul campo, e vedrà la pratica di restauro del Giardino svolgersi nei due siti Unesco, a contatto diretto con le problematiche connesse alla tutela e alla gestione del verde storico.

L’Opera si racconta con la Sacra conversazione di Konrad Witz. Inaugurazione

Si terrà sabato 24 marzo alle ore 11.30 la presentazione della Sacra conversazione di Konrad Witz nell’ambito de L’Opera si racconta, un ciclo espositivo di mostre-focus con cui il Museo e Real Bosco di Capodimonte intende dar voce a dipinti, sculture e oggetti d’arte presentate al pubblico in relazione con altre opere o documenti in grado di spiegarne il contesto in uno spazio dedicato: la sala 6, al primo piano.

Con Sylvain Bellenger direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte, Maria Rascaglia vicedirettrice della Biblioteca nazionale Vittorio Emanuele III di Napoli e Giovanni Lombardi, amministratore delegato dell’azienda Tecno srl.

Presentata Senza Titolo di Umberto Manzo. Un’opera archivio dono per Capodimonte

Un museo che si arricchisce di nuove opere è un museo vivo, sono particolarmente felice di accogliere l’opera di Umberto Manzo che è un archivio di memorie e di sensibilità artistiche proprio della storia di Napoli.

Sono le parole del direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger che oggi sabato 3 marzo 2018 alle ore 11.30 ha presentato la nuova opera Senza Titolo dell’artista napoletano Umberto Manzo insieme alla Presidente della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee e del museo MADRE Laura Valente, al direttore del museo MADRE Andrea Viliani, alla gallerista Laura Trisorio e all’artista stesso.

La sezione di arte contemporanea del Museo e Real Bosco di Capodimonte si arricchisce di una nuova opera che l’artista ha voluto donare a Capodimonte seguendo la scia di altri grandi esponenti dell’arte contemporanea come Alberto Burri, Jannis Kounellis, Louise Bourgeois, Mimmo Jodice e Mimmo Paladino

Umberto Manzo a Capodimonte con l’opera Senza titolo

Da sabato 3 marzo 2018 la sezione di arte contemporanea del Museo e Real Bosco di Capodimonte si arricchirà di un’opera dell’artista napoletano Umberto Manzo.

Senza Titolo sarà presentata al pubblico sabato 3 marzo 2018 alle ore 11.30 dal direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger, dalla Presidente della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee e del museo MADRE Laura Valente, dal direttore del museo MADRE Andrea Viliani, dalla gallerista Laura Trisorio e dall’artista stesso.

Viaggi immaginari. Picasso e i Balletti russi, tra Italia e Spagna

La mostra Viaggi immaginari. Picasso e i Balletti russi, tra Italia e Spagna (16 febbraio-24 giugno 2018) a cura di Sylvain Bellenger, Luigi Gallo e Carmine Romano, realizzata dal Mucem (Museo delle Civiltà dell’Europa e del Mediterraneo di Marsiglia) e dal Museo e Real Bosco di Capodimonte, organizzata da Electa, nell’ambito di Picasso-Méditerranée, un’iniziativa del Musée national Picasso di Parigi che coinvolge sessanta istituzioni in otto paesi del Mediterraneo nel triennio 2017-2019.

La mostra approfondisce i temi dell’esposizione napoletana Picasso e Napoli. Parade, tenutasi al Museo e Real Bosco di Capodimonte e all’Antiquario di Pompei, dal 7 aprile al 10 luglio 2017, in occasione del centenario del viaggio di Picasso in Italia, mostra che per la prima volta metteva l’accento sul rapporto del pittore con l’arte popolare napoletana e il teatro tradizionale.