Ultimo weekend di febbraio. Tutti gli eventi e la mostra Tópoi. Gioielli in porcellana

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte chiude il mese di febbraio con eventi, laboratori e mostre, che arricchiscono la vista e la mente.

Sabato 24 febbraio il Laboratorio di disegno di Caroline Peyron, domenica 25 febbraio ultima data per ascoltare le note del M°Rosario Ruggiero con le Suggestioni Musicali e per incontrare i personaggi della Compagnia Arcoscenico, e l’appuntamento con i Servizi Educativi al servizio dei visitatori più piccoli per Scopri il tuo museo.

Venerdì 23, sabato 24, domenica 25 febbraio presso il Cellaio del Real Bosco di Capodimonte sarà inoltre possibile visitare la mostra Tópoi. Gioielli in porcellana tra artigianato, moda e design, a ingresso gratuito, realizzata in collaborazione con l’Istituto a indirizzo raro Giovanni Caselli.

Viaggi immaginari. Picasso e i Balletti russi, tra Italia e Spagna

La mostra Viaggi immaginari. Picasso e i Balletti russi, tra Italia e Spagna (16 febbraio-24 giugno 2018) a cura di Sylvain Bellenger, Luigi Gallo e Carmine Romano, realizzata dal Mucem (Museo delle Civiltà dell’Europa e del Mediterraneo di Marsiglia) e dal Museo e Real Bosco di Capodimonte, organizzata da Electa, nell’ambito di Picasso-Méditerranée, un’iniziativa del Musée national Picasso di Parigi che coinvolge sessanta istituzioni in otto paesi del Mediterraneo nel triennio 2017-2019.

La mostra approfondisce i temi dell’esposizione napoletana Picasso e Napoli. Parade, tenutasi al Museo e Real Bosco di Capodimonte e all’Antiquario di Pompei, dal 7 aprile al 10 luglio 2017, in occasione del centenario del viaggio di Picasso in Italia, mostra che per la prima volta metteva l’accento sul rapporto del pittore con l’arte popolare napoletana e il teatro tradizionale.

Weekend a Capodimonte tra musica, mostre e colori

Domenica  18 febbraio il Museo e Real Bosco di Capodimonte propone degli eventi dedicati ai più piccini senza escludere i più grandi.
La Compagnia Arcoscenico accoglierà i bambini con la Dama di Corte, Re Pulcinella e la Fata delle farfalle. Il Maestro Rosario Ruggiero intratterà i visitatori nella Sala Camuccini con le sue Suggestioni Musicali (dalle ore 10.30 alle 12.30). Una visita guidata gratuita pensata per tutti gli insegnanti e i loro familiari alla mostra Carta bianca Capodimonte Imaginaire, infine ci sarà l’attività laboratoriale fondata su temi legati all’architettura e al patrimonio del verde, rivolta ai bambini:  Il casino della regina e delle delizie il secondo incontro del progetto Il Bosco delle Meraviglie.

Sylvain Bellenger e Alessandra Clemente con i ragazzi del corso GardeNet. A lavoro nel verde

Il 90% dei visitatori del Real Bosco di Capodimonte riscontra un generale miglioramento nella manutenzione e nella cura del verde, il 33% dichiara di frequentarlo solo nel weekend, il 42% quando capita e l‘11% tutti i giorni.
Sono questi alcuni dei risultati del questionario “GardeNet. Il verde dei cittadini” sottoposto ai visitatori del bosco da 10 giovani selezionati dal Servizio Giovani e Pari Opportunità del Comune di Napoli e dall’associazione Agritettura2.0, nell’ambito del progetto “GardeNet. Una rete di giardini condivisi

Sabato 20 e domenica 21 gennaio 2018 il weekend a Capodimonte tutto dedicato ai bambini e alle famiglie

Sabato 20 e domenica 21 gennaio 2018 il weekend a Capodimonte è tutto dedicato ai bambini e alle famiglie, con la visita per bambini “Scopri il tuo Museo”, l’animazione teatralizzata nelle sale con la Dama di Corte, Pulcinella Re e Biancafarfalla, con il Bosco delle Meraviglie, attività laboratoriale sui temi dell’architettura per bambini.

Il Bosco delle Meraviglie: Capodimonte

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte e l’associazione Amici di Capodimonte onlus promuovono Il Bosco delle Meraviglie l’iniziativa MeLe Progetto, a cura di Archipicchia! Architettura per Bambini, attività laboratoriale fondata su temi legati all’architettura, rivolta a bambini a partire dai 5 anni di età, da svolgere nello spazio del museo dedicato alla collezione dei manifesti pubblicitari dei Magazzini Mele.

Contest #lamiacartabianca: diventa anche tu curatore!

In occasione della mostra Carta Bianca. Capodimonte Imaginaire, a cura di Sylvain Bellenger e Andrea Viliani (fino al 17 giugno 2018), il Museo e Real Bosco di Capodimonte lancia il contest #lamiacartabianca: i visitatori sono chiamati a (ri)scoprire la collezione del Museo, proponendo il proprio originale e creativo punto di vista: smartphone alla mano, i partecipanti dovranno selezionare da 1 a 10 opere tra quelle esposte in collezione, fotografarle e comporre #lamiacartabianca su Instagram (profilo ufficiale: https://www.instagram.com/museoboscocapodimonte/).

 

Loving Vincent per la rassegna Capodimonte dopo Vermeer

Giovedì 4 gennaio 2018 alle ore 19.00 (Auditorium, piano terra) la proiezione del film Loving Vincent (2016) di Dorota Kobiela & Hugh Welchman, per l’ultimo appuntamento del 2017 con Cinema-La Settima Arte a Capodimonte, la rassegna a cura del Museo e Real Bosco di Capodimonte e del Cinema Hart inserita nel cartellone di eventi Capodimonte dopo Vermeer finanziato con fondi POC della Regione Campania, che per due mesi, ogni giovedì, ha offerto gratuitamente la visione di otto pellicole-capolavoro sul rapporto tra arte e cinema.

La ricotta e Mamma Roma di Pasolini per la rassegna Capodimonte dopo Vermeer

Giovedì 14 dicembre alle ore 19.00 sesta tappa del viaggio de La Settima Arte a Capodimonte con La ricotta e Mamma Roma per una serata speciale dedicata a Pier Paolo Pasolini. La rassegna cinematografica curata da Maria Tamajo Contarini (Museo e Real Bosco di Capodimonte) e Marialuisa Firpo (Cinema Hart), nell’ambito del calendario di eventi Capodimonte dopo Vermeer, finanziata con fondi POC della Regione Campania è ormai giunta al penultimo appuntamento dell’anno.

Due diverse proiezioni gratuite, Mamma Roma e La Ricotta, a sottolineare come l’opera d’arte entra fortemente in gioco nello sguardo di questo autore.

Itinerari tattili al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Giovedì 14 dicembre 2017 alle ore 11.00 al Museo e Real Bosco di Capodimonte si svolgeranno gli itinerari tattili Capodimonte tra le mani nell’ambito della rete Napoli tra le mani, realizzata in collaborazione con il Servizio di Ateneo per Attività di Studenti con Disabilità (SAAD) dell’Istituto Suor Orsola Benincasa di Napoli.

 

In occasione della Giornata Internazionale delle persone con disabilità, la rete Napoli tra le mani propone un fitto calendario di eventi che, per oltre due settimane (dal 2 al 17 dicembre) coinvolgerà importanti luoghi d’arte, l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, istituzioni culturali che offriranno visite e incontri con personale specializzato, alla scoperta di percorsi accessibili, con approcci e linguaggi diversificati attenti alle specifiche esigenze di fruizione, per favorire la partecipazione di tutti e accrescere la conoscenza di uno straordinario patrimonio artistico.

Convegno #18 – Napoli. MiBACT per la Fotografia

Lunedì 4 dicembre a partire dalle ore 10.00 il Museo e Real Bosco di Capodimonte ospiterà in Auditorium il convegno #18 – Napoli. MiBACT per la fotografia: nuove strategie e nuovi sguardi sul territorio. Napoli, la fotografia e le arti, una giornata dedicata alla fotografia promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturai e del Turismo, nell’ambito degli Stati Generali della Fotografia, assieme al Museo e Real Bosco di Capodimonte, il Museo Madre e l’Accademia di Belle Arti di Napoli.

Il rapporto di Napoli e della Regione Campania con la fotografia ha una storia ricca e articolata, fatta di grandi maestri e di slanci istituzionali.

Capodimonte in festa per gli alberi

Oggi martedì 21 novembre il Museo e Real Bosco di Capodimonte ha partecipato alla Giornata Nazionale dell’Albero con l’iniziativa Racconta la tua storia al Bosco di Capodimonte. Adotta una panchina, un albero, una fontanella o beverino, insieme ad Amici di Capodimonte onlus e in collaborazione con Legambiente Parco Letterario Vesuvio onlus.

Una giornata di festa, con il primo nuovo albero messo a dimora, un gesto d’amore verso questo bosco – commenta il direttore Sylvain Bellenger – un Real Bosco che grazie all’iniziativa Racconta la tua storia al Bosco di Capodimonte ha 14 nuovi alberi che saranno messi a dimora e 4 alberi monumentali che necessitano di interventi conservativi adottati.

Weekend a Capodimonte con visite guidate, musica e discipline orientali

Un ricco weekend di appuntamenti nel Museo e Real Bosco di Capodimonte in programma per sabato 11 e domenica 12 novembre tra visite guidate, musica e discipline orientali.

Scopri il tuo museo per i piccoli visitatori condotti alla scoperta delle opere d’arte, del meraviglioso e del sorprendente; Il primo e l’ultimo: il Cretto di Alberto Burri e Split! di John Armleder raccontati dai Servizi Educativi del Museo. Il Tai Chi Chuan sarà protagonista degli Incontri con la Natura al Belvedere del Real Bosco mentre La Musica sarà Svelata dal M° Rosario Ruggiero, e prosegue la nuova campagna social #follianellarte per #novembrealmuseo.

Scopri il programma nel dettaglio.