#iovadoalmuseo. Domenica gratuita 3 marzo e settimana dei musei dal 5 al 10 marzo 2019

Domenica 3 marzo 2019 si rinnova l’appuntamento con la #domenicalmuseo gratuita e dal 5 al 10 marzo 2019 tutti gli eventi gratuiti in programma per la Settimana dei Musei #iovadoalmuseo.

Dallo yoga alle visite guidate alla collezione De Ciccio, dai laboratori di disegno, ai Randonnée in bici e camminate in cuffia al Real Bosco di Capodimonte, da “Lo cunto di Basile. La favola letteraria al cinema” incontro nell’ambito della rassegna Napoli nel Cinema alle attività a cura di MusiCapodimonte.

Le Mani sulla città di Francesco Rosi per la rassegna gratuita Napoli nel cinema

Giovedì 28 febbraio 2019 alle ore 20.00 prosegue la rassegna gratuita “Napoli nel Cinema” nell’Auditorium del Museo e Real Bosco di Capodimonte (piano terra) con Le Mani sulla città di Francesco Rosi con Rod Steiger, Guido Alberti, Marcello Cannavale, Alberto Canocchia, Salvo Randone (Italia, 1963 / durata 110 minuti / drammatico).

Il settimo e penultimo appuntamento della rassegna che vede la città di Napoli sempre protagonista di pellicole che hanno fatto la storia.

Realizzata grazie al contributo della Regione Campania, curata da Maria Tamajo Contarini e organizzata da Marialuisa Firpo per conto della società Stella Film srlSi ringraziano gli Amici di Capodimonte onlus.

 

Conferenza Abitare un fondaco al Cavone. Dall’archivio alle fonti orali, tracce e memorie della cultura popolare

Lunedì 25 febbraio alle ore 10.00 la conferenza Abitare un fondaco al Cavone. Dall’archivio alle fonti orali, tracce e memorie della cultura popolare con Brigitte Marin e Marcello Anselmo organizzata dal Centro per la Storia dell’Arte e dell’Architettura delle Città Portuali, collaborazione tra il Museo e Real Bosco di Capodimonte e l’Edith O’Donnell Institute of Art History di Dallas in sala Burri del Museo e Real Bosco di Capodimonte.

Weekend 23 – 24 febbraio 2019 al Museo e Real Bosco di Capodimonte

 

Il weekend a Capodimonte sabato 23 e domenica 24 febbraio 2019 con gli imperdibili appuntamenti dedicati ai bambini e alle loro famiglie: il laboratorio di disegno di Caroline Peyron, il progetto Scopri il tuo museo. Alla scoperta dei capolavori di Capodimonte e le performance della Compagnia Arcoscenico con Rodolfo Fornario e Antonella Quaranta a cura dell’Associazione MusiCapodimonte.

 

San Valentino a Capodimonte. Musica, poesia, visite gratuite e Walkzone per innamorarsi di Napoli

San Valentino al Museo e Real Bosco di Capodimonte con le Note d’amore: musica e poesia intorno all’amore, uno spettacolo a cura di MusiCapodimonte giovedì 14 febbraio 2019 alle ore 17.30 nel Salone delle Feste.

 

Domenica 17 febbraio visite guidate con “ciceroni illustri” e Capodimonte tra le mani: un itinerario di tipo tattilo-narrativo alla scoperta degli Appartamenti Reali e della Galleria delle Arti a Napoli, per Innamòrati di Napoli con gli Innamoràti di Napoli e infine la camminata sportiva di Walkzone nel Real Bosco di Capodimonte.

Weekend 9-10 febbraio al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Il weekend al Museo e Real Bosco di Capodimonte con il ricco programma di attività a cura di MusiCapodimonte e la lezione concerto gratuita del M° Rosario Ruggiero, un “amico speciale”.

Realizziamo un moderno polittico, il secondo appuntamento con il Mele Progetto 4 Diamo casa alla bellezza, laboratorio di architettura per bambini a cura dell’associazione Amici di Capodimonte onlus.

L’assessore alla Cultura del Comune di Napoli Nino Daniele deporrà una corona d’alloro domenica 10 febbraio 2019, Giorno del Ricordo 2019 per le vittime delle Foibe e degli esuli giuliano-dalmati che trovarono ospitalità nel “centro raccolta profughi di Capodimonte”.

Domenica gratuita al museo di Capodimonte

Si rinnova l’appuntamento con la prima domenica gratuita del mese.

Domenica 3 febbraio sarà visitabile gratuitamente il primo piano del Museo di Capodimonte dalle 8.30 alle 19.30.

Il secondo piano, dalle ore 9.30 alle ore 17.00, con la mostra Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere, sarà visitabile con un supplemento di 4 euro.

Bella e perduta di Pietro Marcello per la rassegna Napoli nel Cinema

Giovedì 31 gennaio 2019 alle ore 20.00 prosegue la rassegna gratuita “Napoli nel Cinema” nell’Auditorium del Museo e Real Bosco di Capodimonte (piano terra) con Bella e perduta il film di Pietro Marcello, con Sergio Vitolo, Gesuino Pittalis, Tommaso Cestrone, Elio Germano (Italia, 2015 / durata 86 minuti / documentario).

Il sesto appuntamento della rassegna che vede la città di Napoli sempre protagonista di pellicole che hanno fatto la storia.

Realizzata grazie al contributo della Regione Campania, curata da Maria Tamajo Contarini e organizzata da Marialuisa Firpo per conto della società Stella Film srlSi ringraziano gli Amici di Capodimonte onlus.

Weekend a Capodimonte. Laboratori per bambini e un ‘Monuments Man’ italiano

Il weekend a Capodimonte sabato 26 gennaio e domenica 27 gennaio 2019 con gli imperdibili appuntamenti dedicati ai bambini e alle loro famiglie: il laboratorio di disegno di Caroline Peyron. L’astrazione delle opere nel Museo di Capodimonte e il progetto Scopri il tuo museo. Alla scoperta dei capolavori di Capodimonte.

E, per la Giornata della Memoria, la nostra storia su Google Arts & Culture di un “Monuments Man” che ha salvato l’arte italiana, trafugata dai nazisti.

Presentazione del libro di Carmine Romano. Il Presepe Napoletano. La collezione Accardi

Giovedì 17 gennaio 2019, giorno di Sant’Antonio Abate tradizionalmente dedicato allo smontaggio dei presepi da conservare per l’allestimento del Natale successivo, alle ore 17.00 al Museo di Capodimonte sarà presentato il volume dello storico dell’arte Carmine Romano Il Presepe Napoletano. La collezione Accardi (edizione Grimaldi&C. 2019) che affronta il tema del collezionismo presepiale a Napoli nel XX secolo.

Ne parleranno con l’autore Carmine Romano, il direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger e i collezionisti Marisa Catello e Luigi Accardi.

Mele Progetto 4: diamo casa alla Bellezza

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte e l’associazione Amici di Capodimonte onlus, con il contributo della Fondazione Emiddio Mele, presentano la quarta edizione di MeLe Progetto: un ciclo di laboratori per bambini fondato su temi legati all’architettura, ideato e curato dall’associazione Archipicchia! Architettura per bambini.

 

Weekend dell’Epifania a Capodimonte: domenica 6 gennaio ingresso gratuito

Si rinnova anche nel 2019 l’appuntamento con la prima domenica gratuita del mese che stavolta coincide con la festività dell’Epifania. Domenica 6 gennaio sarà visitabile gratuitamente il primo piano del Museo di Capodimonte dalle 8.30 alle 19.30. Il secondo piano, dalle ore 9.30 alle ore 17.00, con la mostra Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere, sarà visitabile con un supplemento di 4 euro.

 

Natale a Capodimonte. Appuntamenti con il Cinema, il bosco riaperto, le mostre e le visite guidate

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte vi augura Buone Feste con gli appuntamenti in programma tra Natale e Capodanno.

La riapertura parziale del Real Bosco (con apertura straordinaria del 25 dicembre 2018 e del 1 gennaio 2019), l’apertura straordinaria del museo il 26 dicembre pomeriggio, la quarta proiezione gratuita per la rassegna Napoli nel Cinema, le visite guidate alla mostra Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere e alla Collezione De Ciccio recentemente riaperta.

Ancora un’occasione per ammirare la nuova illuminazione dell’Appartamento Reale e la Flagellazione di Caravaggio impreziosita da una cornice coeva.

Inaugurazione della mostra Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere

Il 21 dicembre 2018 conferenza stampa alle ore 12.00 e inaugurazione alle ore 17.00 della mostra Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere (Ingresso solo su invito).

E dalle ore 19.30 fino alle 22.30 apertura straordinaria del museo e della mostra a soli 2 euro (ultimo ingresso alle ore 21.30).

L’inaugurazione della mostra sarà anche l’occasione per festeggiare la riapertura della Collezione De Ciccio, la nuova illuminazione dell’Appartamento Reale con una performance musicale itinerante e ammirare la Flagellazione di Caravaggio impreziosita da una cornice coeva.