Donne regine al Museo di Capodimonte

Martedì 8 marzo al Museo di Capodimonte festeggeremo tutte le donne, per le quali il biglietto d’ingresso sarà gratuito.

#8marzoalmuseo è la giornata internazionale della donna promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Vi aspettiamo al Museo di Capodimonte alle 11.30 e alle 16.00 per raccontarvi la storia delle donne che hanno reso celebre la Reggia, da Elisabetta Farnese a Carolina Murat, e alle 17.00 ascolteremo il concerto di musiche barocche dell’ensemble tutto al femminile Musico Spirto.

 

Scopriremo la figura di Elisabetta Farnese, ultima discendente della prestigiosa famiglia che nel Cinquecento rivestì un ruolo fondamentale in Europa e dalla quale Carlo di Borbone ereditò la preziosa collezione che ha dato origine al nostro museo.

 

Nell’Appartamento reale incontreremo le personalità di Maria Amalia di Sassonia, moglie del futuro re di Spagna Carlo III, alla quale si deve l’amore del sovrano per la porcellana, e Maria Carolina d’Austria, energica moglie di Ferdinando IV di Borbone e sorella della regina Maria Antonietta di Francia.

Negli ambienti dedicati al decennio francese, infine, conoscereremo Carolina Banaparte, che insieme al marito Gioacchino Murat si dedicò alla risistemazione urbanistica della città e agli arricchimenti degli arredi dei Siti Reali.

 

Il gruppo Musico Spirto, interamente femminile e composto dai soprani Roberta Andalò e Sabrina Santoro, dalla clavicembalista Maria Rosaria Marchi e dalla violoncellista Manuela Albano, si è dedicato con particolare attenzione al repertorio di duetti per voci pari con accompagnamento.

Il programma è dedicato alle autorevoli testimonianze di mottetti sacri e duetti profani a due voci pari con accompagnamento di basso continuo.

Il percorso musicale, impreziosito dal dialogo spirituale di voci femminili, propone brani di Monteverdi, Frescobaldi, Carissimi, Charpentier, Couperin, Dering, d’India, Rousseau, Bononcini.

 

Gli approfondimenti, a cura dell’Ufficio Accoglienza e Valorizzazione, si svolgeranno alle ore 11.30 e 16:00

Per partecipare alla visita è necessario prenotarsi alla mail:
mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it

Per info: 081 7499130 (10-13; 15-18)