Frida di Julie Taymor per la rassegna Capodimonte dopo Vermeer

Giovedì 30 novembre ore 19.00 quinta tappa del viaggio della Settima Arte a Capodimonte con Frida un film biografico dedicato a Frida Kahlo, la pittrice messicana, moglie di Diego Rivera. Un film di Julie Taymor che restituisce tutti i colori del Messico e di un momento storico di grande fermento artistico e politico, anche grazie alle straordinarie interpretazioni di Salma Hayek, Alfred Molina e Geoffrey Rush.

 

Il film del 2002 incentrato sulla sofferta vita privata della pittrice messicana Frida Kahlo, è l’adattamento cinematografico del libro Frida: A Biography of Frida Kahlo di Hayden Herrera.

La spensieratezza prima dell’incidente, la sofferenza per l’infermità, il tormentato amore per Diego Rivera, la passione per la politica e una struggente colonna sonora sono gli elementi narrativi che compongono il racconto del percorso pittorico dell’artista.

Ci sono urgenze nella vita di un una donna che il destino spesso può favorire o addirittura accelerare. Così un incidente diventa l’accidente per formalizzare intuizioni che Frida strappa al mondo visibile consegnandoli a quello bidimensionale della tela: i volti dei genitori e della sorella, il sentimento complesso per Diego Rivera compagno nell’arte e nella vita, i segni della natura e della cultura messicana.

Frida è portatrice di un dolore fisico che sembra urlarne uno più profondo che sta dentro la Tradizione, quella femminile della resistenza e della rivoluzione quotidiana.

 

La sua esistenza tormentata dal dolore fisico ed emotivo è in ogni caso uno straordinario inno alla vita.

 

frida kahlo

 

Marialuisa Firpo è visual designer, performer e da ottobre 2016 direttrice artistica del Cinema Hart. Nel 2015 mette in scena “Viva la Vida” uno spettacolo teatrale scritto e diretta da Renata Cagno, in cui interpreta Frida Kahlo. La piecés era costituita da monologhi teatrali e momenti musicali a cura di Le Lup Garu.

 

Prossimo film in programma:

 

Giovedì 7 dicembre, alle ore 17.00: Barry Lyndon di Stanley Kubrik | 1975, Gran Bretagna | 203 minuti
con Ryan O’Neal, Marisa Berenson, Patrick Magee, Hardy Krüger, Steven Berkoff

Introduce Francesca Amirante

 

 

Per raggiungere il Museo e Real Bosco di Capodimonte:
Navetta Shuttle da Piazza Trieste e Trento (Teatro San Carlo)
Fermate a richiesta lungo il percorso
Tariffe da 2.00 euro per singola tratta per i napoletani e da 5 euro per i turisti.

 

Il pubblico della rassegna potrà parcheggiare l’auto nel parcheggio di Porta Piccola.

 

Ecco qui come raggiuncerci.