Galà equestre, musica di strada, concerti e natura nel lungo Ponte della Liberazione a Capodimonte

Nel lungo ponte della Liberazione, da sabato 22 a martedì 25 aprile, il Museo e Real Bosco di Capodimonte presenta un’offerta culturale e un variegato programma di interventi.

La Pulcinella suite e la Scarlattiana apriranno il programma musicale La musica racconta Picasso, a cura del Conservatorio di Musica di San Pietro a Majella, ispirato ai sentimenti provati dal pittore spagnolo durante il suo soggiorno napoletano, avventura raccontata nella mostra Picasso e Napoli: Parade (8 aprile-10 luglio 2017).

Nei cortili del Museo, dal weekend al ponte della Liberazione, si esibiranno musicisti, cantanti, ballerini di danze popolari, fantasisti e burattinai selezionati per la rassegna Napoli Street Parade da MusiCapodimonte, associazione musicale-culturale di riferimento della musica tradizionale napoletana.

Il Real Bosco di Capodimonte si colorerà di gioia indossando abiti reali tra l’incanto di giochi equestri di cavalieri e amazzoni e danze di dame e cicisbei per la seconda edizione della manifestazione Alla Corte del Re.

E ancora, incluse nel biglietto del museo, la mostra Incontri sensibili (26 marzo-17 giugno), che vede per la prima volta esposta in Italia l’opera Femme couteau (2002) di Louise Bourgeois, e il percorso guidato, offerto dai Servizi educativi del museo, Un Monuments Man per Capodimonte sull’avvincente recupero, ad opera dello studioso Rodolfo Siviero, dei capolavori napoletani espropriati dai nazisti durante la seconda guerra mondiale.

Appuntamenti imperdibili per festeggiare insieme anche la Giornata Mondiale della Terra (sabato 22 aprile) nel Bosco di Capodimonte, un capitale naturale di enorme valore con oltre 400 diverse specie vegetali impiantate, nel corso di due secoli, su un’area di 132 ettari ricca di boschi, macchie, praterie e valloni naturali, patrimonio protetto dall’Unesco.

Calendario degli appuntamenti

Un Monuments Man per Capodimonte

Domenica 23 aprile alle ore 11.00, in occasione delle celebrazioni per l’anniversario della Liberazione d’Italia, il Museo di Capodimonte vi invita al percorso guidato Un Monuments Man per Capodimonte sull’avvincente recupero ad opera dello studioso Rodolfo Siviero dei capolavori napoletani oggetto dell’espropriazione messa in atto dai nazisti durante la seconda guerra mondiale, a cura di Marco Liberato dei Servizi Educativi del Museo di Capodimonte.

La visita è inclusa nel biglietto d’ingresso (Mostra Picasso+Museo 12 euro, intero 8 euro, ridotto 4 euro).
Prenotazione obbligatoria alla mail mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it

Per saperne di più clicca qui

Alla corte del re. Giochi d’arme a cavallo

Sabato 22 e domenica 23 aprile dalle ore 10.00 alle 19.00, il Real Bosco di Capodimonte, nella zona adiacente l’Istituto Caselli, ospiterà la seconda edizione della manifestazione Alla Corte del Re. Nella giornata di sabato 22 aprile alle ore 15.30 verrà proposta l’antica Giostra Farnesiana dove cavalieri in armatura si scontreranno con lancia in resta per il Campionato Federale della Fitetrec Ante.

L’ingresso è libero. Non è necessaria la prenotazione.
Info e contatti: 339 6863150

Per saperne di più clicca qui.

La Musica racconta Picasso. I concerti del Conservatorio di Napoli a Capodimonte

Lunedì 24 aprile alle ore 17.30 il concerto inaugurale del programma musicale che il Conservatorio di Musica San Pietro a Majella di Napoli presenterà al Museo di Capodimonte  per la mostra Picasso e Napoli: Parade (fino al 10 luglio 2017), in occasione del ponte della Liberazione.
Una rassegna di concerti dedicati al pittore spagnolo Pablo Picasso, ideata congiuntamente dai direttori delle due prestigiose istituzioni, Elsa Evangelista e Sylvain Bellenger.

Il concerto è incluso nel biglietto  Mostra Picasso + Museo di 12 euro

Per saperne di più clicca qui.

Napoli Street Parade a Capodimonte

Da venerdì 21 aprile a martedì 25 aprile dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.30
In occasione della mostra di Picasso e Napoli: Parade (8 aprile-10 luglio 2017), MusiCapodimonte, associazione musicale-culturale di riferimento del Museo la Musica Tradizionale, ha selezionato artisti di strada per la rassegna Napoli Street Parade.
Nel lungo weekend del ponte della Liberazione, da venerdì 21 a martedì 25 aprile musicisti, cantanti, ballerini di danze popolari, fantasisti e burattinai, potranno esibirsi nel cortile del Museo dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.30.

L’ingresso è libero.
Non è necessaria la prenotazione.

BIGLIETTI:
MOSTRA PICASSO + MUSEO € 12.00
MOSTRA € 10
RIDOTTO € 8
MUSEO € 8

Per maggiori informazioni clicca qui.

 

Per raggiungere il Museo di Capodimonte:
Navetta Shuttle da Piazza Trieste e Trento (Teatro San Carlo)
Fermate a richiesta lungo il percorso
Tariffe da 2 euro per singola tratta per i napoletani e da 5 euro per i turisti

Per maggiori informazioni clicca qui