Gioacchino Murat: tra arte e storia

Domenica 6 novembre per la #domenicalmuseo ad ingresso gratuito alle ore 10.00 e alle ore 11.30, il Museo di Capodimonte offre ai visitatori una visita gratuita incentrata sulla figura di Gioacchino Murat, re di Napoli tra il 1808 e il 1815.

 

Cognato di Napoleone Bonaparte, Gioacchino Murat si affermò come abile condottiero di cavalleria e, ottenuto il trono del Regno di Napoli, fu un sovrano amato dal popolo e osteggiato dal clero.

 

Nei sette anni di regno realizzò infrastrutture e opere pubbliche e rafforzò le politiche culturali, incentivando gli studi in ambito umanistico e scientifico.

 

La Reggia di Capodimonte fu radicalmente trasformata secondo il gusto francese e la residenza di caccia borbonica fu arricchita con dipinti, sculture, porcellane e arredi, oltre ad essere resa raggiungibile grazie alla strada di collegamento con il centro della città.

 

I percorsi guidati sono a cura di Roberta Catello della Sezione didattica del Museo di Capodimonte.

 

Per partecipare al percorso guidato gratuito è obbligatoria la prenotazione.

 

Per info e prenotazioni:

tel. 081.440438 (da lun. a ven. ore 10,00-14,00)

e-mail info@progettomuseo.com e attendere la risposta con conferma di disponibilità.

 

Ufficio Accoglienza del Museo di Capodimonte

tel. 081.7499130 (Sabato)

mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it

 

Ufficio stampa

 

Barbara Notaro Dietrich

b.notarodietrich@gmail.com

 

Giovanna Bile

giovannabile@gmail.com