Gli elementi del contemporaneo. Quante forme ha l’acqua?

Domenica 29 ottobre alle ore 11.00 a pochi giorni dall’inaugurazione di Split!, dipinto murale site specific dell’artista svizzero John Armleder prosegue il ciclo di laboratori Gli elementi del contemporaneo, a cura dei Servizi Educativi del Museo e Real Bosco di Capodimonte.

Ogni ultima domenica del mese le famiglie con bambini di età compresa fra i 6 e gli 11 anni possono partecipare gratuitamente, con il solo biglietto di ingresso del Museo, a una serie di attività ludico-artistiche pensate per grandi e piccini, in cui l’arte e il gioco vengono utilizzati per stimolare la creatività e l’attenzione nei più piccoli, e che danno ai genitori il piacere di interagire con loro attraverso esperienze divertenti e significative.

 

Come ogni mese, l’attività Gli elementi del contemporaneo è dedicata ad uno dei quattro elementi naturali – acqua, terra, fuoco, aria – ai quali, durante la visita-gioco, verranno collegate le opere della Sezione di arte contemporanea opportunamente selezionate per far capire in che modo gli artisti contemporanei utilizzano la natura e i suoi elementi come fonte d’ispirazione.

 

A fine ottobre, entrati da poco nel periodo dominato dal segno zodiacale dello scorpione, sarà la volta dell’acqua, elemento al quale si connettono, in vario modo, le opere e le installazioni di Warhol, Kounellis, Paladino, Mattiacci, Buren e lo stesso Armleder che, con la sua palette multi-cromatica ispirata a una selezione di colori ricorrenti nelle collezioni di arti decorative del museo, va ad arricchirne la Sezione di Arte contemporanea, sancendo così il sodalizio fra il Museo e Real Bosco di Capodimonte e il MADRE, finalizzato alla valorizzazione e all’incremento congiunto delle rispettive collezioni di contemporaneo.

 

Il percorso si concluderà con un’attività laboratoriale, da svolgere tutti insieme, per scoprire le infinite possibilità di realizzare, costruire e inventare, offerte dall’arte e sperimentare nuove modalità di espressione.

 

L’attività destinata alle famiglie con bambini di 6-11 anni (max 25 persone fra adulti e bambini), dura circa un’ora e trenta e richiede obbligo di prenotazione.

 

Il laboratorio è gratuito, incluso nel biglietto d’ingresso del Museo (intero 8 euro, ridotto 4 euro, gratuito fino a 18 anni).

 

Appuntamento alla biglietteria del Museo.

 

Prenotazione obbligatoria.

 

Info e Prenotazioni:

tel. 081440438 (da lun. a ven. ore 10.00-14.00); e-mail info@progettomuseo.com

attendere la risposta con conferma di disponibilità.

Sabato: tel. 0817499130 (10.00-13.00 | 15.00-17.00).

 

Per raggiungere il Museo di Capodimonte:
Navetta Shuttle da Piazza Trieste e Trento (Teatro San Carlo)
Fermate a richiesta lungo il percorso
Tariffe da 2 euro per singola tratta per i napoletani e da 5 euro per i turisti

Per maggiori info clicca qui