Gli elementi del contemporaneo. Quante forme ha l’acqua?

Domenica 26 marzo alle ore 11.00 inizia il ciclo di laboratori Gli elementi del contemporaneo che si terrà ogni ultima domenica del mese, curato dagli storici dell’arte dei Servizi Educativi di Capodimonte e destinato alle famiglie con bambini di età compresa fra i 6 e gli 11 anni, che potranno parteciparvi gratuitamente, con il solo biglietto di ingresso del Museo.

Una serie di attività ludico-artistiche pensate per grandi e piccini, in cui l’arte e il gioco vengono utilizzati per stimolare la creatività e l’attenzione nei più piccoli, dando ai genitori il piacere di interagire con loro attraverso esperienze divertenti e significative.

 

Ogni mese l’attività sarà dedicata ad uno dei quattro elementi naturaliacqua, terra, fuoco, aria – ai quali, durante la visita-gioco, verranno collegate le opere della Sezione di arte contemporanea opportunamente selezionate per far capire in che modo gli artisti contemporanei utilizzano la natura e i suoi elementi come fonte d’ispirazione.

 

A marzo, mese dominato dal segno zodiacale dei pesci, sarà la volta dell’acqua, elemento al quale si connettono, in vario modo, le opere e le installazioni di Warhol, Kounellis, Paladino, Mattiacci e Buren.

 

Il percorso si concluderà con un’attività laboratoriale, da svolgere tutti insieme, per scoprire le infinite possibilità di realizzare, costruire e inventare offerte dall’arte e sperimentare nuove modalità di espressione.

 

La visita guidata di domenica 26 marzo durerà circa un’ora e trenta minuti.

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:

tel. 081 440438 (da lun. a ven. ore 10.00-14.00)

e-mail info@progettomuseo.com e attendere la risposta con conferma di disponibilità.

Sabato: tel. 081 7499130 (10.00-13.00 | 15.00-17.00)

e-mail: mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it

Appuntamento alla biglietteria del Museo.

 

Scopri le attività didattiche in programma fino al giugno 2017:

 

 
Per raggiungere il Museo di Capodimonte
Navetta Shuttle da Piazza Trieste e Trento (Teatro San Carlo)
Fermate a richiesta lungo il percorso
Tariffe da 1.50 euro per singola tratta per i napoletani e da 5 euro per i turisti

Per maggiori informazioni clicca qui.