Gli elementi del contemporaneo. Se tocchi non ti scotti!

Domenica 30 aprile alle ore 11.00 secondo appuntamento del ciclo di laboratori Gli elementi del contemporaneo dedicati alle famiglie con bambini di età compresa fra i 6 e gli 11 anni, nell’ultima domenica di ogni mese. Ciascun incontro è dedicato ad uno dei quattro elementi naturali, per avvicinare i bambini all’arte contemporanea, stimolandone la capacità di osservazione e la rielaborazione creativa attraverso esperienze ludico-formative che ne favoriscono l’interazione con i genitori.

 

A marzo, si è parlato dell’acqua e delle sue forme, ad aprile, mese dominato dal segno zodiacale dell’ariete, l’appuntamento Se tocchi non ti scotti! approfondirà l’elemento fuoco nella sua duplice accezione di forza primigenia della natura capace di distruggere, ma anche di generare luce e calore.

 

Le opere di Warhol, Cucchi, Paladino, Burri e Kounellis, opportunamente illustrate da Daria Giampaglia dei Servizi Educativi del Museo di Capodimonte, aiuteranno i giovanissimi visitatori a dar vita ad originali sculture mobili realizzate, con il supporto di mamma e papà e dell’operatrice didattica, utilizzando cartoncini colorati, veline, pastelli, carta stagnola e fogli di rame messi a loro disposizione.

 

Al termine del laboratorio, che dura circa due ore, gli artisti in erba potranno portare via le loro coloratissime mobiles.

 

Il laboratorio è gratuito, incluso nel biglietto d’ingresso del Museo (Mostra Picasso+Museo 12 euro; intero Museo 8 euro, ridotto 4 euro, gratuito fino a 18 anni).

 

Appuntamento alla biglietteria del Museo.

 

Prenotazione obbligatoria.

 

Info e Prenotazioni:

tel. 081440438 (da lun. a ven. ore 10.00-14.00); e-mail info@progettomuseo.com

attendere la risposta con conferma di disponibilità.

Sabato: tel. 0817499130 (10.00-13.00 | 15.00-17.00).

 

Scopri le attività didattiche in programma fino al giugno 2017:

 

Per raggiungere il Museo di Capodimonte:
Navetta Shuttle da Piazza Trieste e Trento (Teatro San Carlo)
Fermate a richiesta lungo il percorso
Tariffe da 2 euro per singola tratta per i napoletani e da 5 euro per i turisti

 

Per maggiori info clicca qui