In…canto a Capodimonte

Giovedì sera 15 settembre il Museo di Capodimonte aperto fino alle 22.30 con biglietto di 1 euro a partire dalle 19.30 fino all’ultimo ingresso consentito alle 21.30 ospiterà In…canto a Capodimonte.

Un’occasione speciale per ammirare nelle fresche sere d’estate un museo tra i più ricchi d’Italia, una reggia e un parco unici al mondo accompagnati da musichedanze e canzoni napoletane del coro Vox Nova.

 

La Collezione Farnese con i capolavori di Tiziano, Michelangelo, Raffaello, Botticelli e i Carracci, la galleria delle arti a Napoli da Simone Martini a Caravaggio, le stanze dell’Appartamento Reale illuminate per voi, risuoneranno alle ore 20.00 delle note del coro Vox Nova, protagonista di un itinerario all’interno del museo tra canto e visita guidata.

 

Il primo intervento Dalle scarole ai fiori recisi, il tema della ridondanza e della ripetizione nella musica e nell’arte del ‘600 a Napoli, nella sala delle nature morte sarà seguito dall’esecuzione di due classici brani della tradizione partenopea: Cicerenella e Michelemmà.

 

Nelle sale di Gemito in Collezione Minozzi sarà illustrato il tema Note e linguaggi, il cambiamento della musica e dell’arte nella seconda metà dell’Ottocento, accompagnato dalle celebri Torna a  Surriento, Era de maggio, Te voglio bene assaje, Reginella.

 

Nel Salone da Ballo al piano nobile il gran finale con Tace il labbro, Vienna Vienna, Non ti scordar di me, Baciami piccina, Un bacio a mezzanotte, Lazzarella, Però mi vuole bene, accompagnati dalla musica e da due coppie di ballerini professionisti che balleranno il valzer.

 

Gli approfondimenti storico-artistici sono a cura di Claudia Palazzolo Olivares.

 

Coro Vox Nova

solisti: Claudia Palazzolo Olivares, Luigi Fancini
musicista: Antonello Cipriano
direttore: Angela Merola

 

L’appuntamento alle 20.00 fa parte del progetto Racconta il Museo di Capodimonte a modo tuo, ideato dalla Sezione Didattica del Museo di Capodimonte, che vuole dare la parola a tutti coloro che vogliono condividere, con i propri amici o con il pubblico presente, studi e ricerche personali, osservazioni, memorie ed emozioni legate al Museo e alle sue opere, offrendo ulteriori spunti di riflessione e di arricchimento.

 

Info:

 

Ufficio stampa Barbara Notaro Dietrich – b.notarodietrich@gmail.com

tel 081 7499111 – mu-cap@beniculturali.it

 

Info Progetto Museo: 081440438, lun-ven 10:00-14:00

info@progettomuseo.com