L’impresa incontra l’arte all’interporto di Nola

Al Palazzo dei Congressi dell’Interporto di Nola lunedì 4 luglio alle ore 11.00 l’impresa incontra l’arteSylvain Bellenger,  direttore del Museo e Real Bosco di CapodimonteGiovanni Punzo, presidente del Distretto di NolaInterporto-Cis-Vulcano Buono — con Errico di Lorenzo, presidente dell’Associazione Amici di Capodimonte, e l’On. Antimo Cesaro, sottosegretario al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dialogheranno sul rapporto tra imprenditoria e cultura e sulle possibilità offerte da una stretta collaborazione.

 

La cultura, intesa come insieme delle conoscenze e delle convinzioni che ci permettono di vivere insieme e interpretare gli eventi, è una risorsa grandissima anche per le imprese. E le occasioni che consentono di aumentare la comprensione del mondo e delle sfide arricchiscono non solo in termini intellettuali ma anche economici.

 

Per questi motivi, e non solo, Sylvain Bellenger, Errico di Lorenzo e Gianni Punzo hanno avviato un rapporto di collaborazione, convinti della necessità di riprendere il dialogo per riaffermare quello stretto rapporto, da sempre esistito, tra il mondo dell’imprenditoria e quello della cultura.

 

Non ci sarebbe del resto arte senza economia perché l’economia dà forma al mondo e l’arte ne è la sua espressione.

 

L’Italia, più di qualsiasi altro Paese europeo e mondiale, è il massimo esempio del fecondo rapporto tra mecenati e artisti. Sin dai tempi di Giotto.

 

Il nostro stesso tessuto paesaggistico ne è espressione. Le dinastie e il Papato hanno reso l’Italia un territorio costellato di palazzi, chiese, monumenti. Un tesoro di opere d’arte dalle città più grandi ai più piccoli borghi.

 

In questo contesto Capodimonte si pone non solo come seconda pinacoteca d’Italia, ma come l’espressione perfetta della storia dell’arte di un regno che, grazie alle collezioni di diverse dinastie, contiene opere rappresentative di tutti i secoli.

 

La sensibilità ai temi dell’Arte e della conservazione del patrimonio culturale come bene comune è oggi alla base dell’idea di organizzare proprio presso il Distretto di Nola, centro nevralgico delle imprese campane, un incontro dedicato a questo tema, che si terrà lunedì 4 luglio presso il Palazzo dei Congressi dell’Interporto di Nola alle ore 11.00.

 

Una sede questa che già contiene in sé il senso di un’economia che oggi guarda sia alla cultura che all’ambiente. Anche alla luce del fatto che Vulcano Buono è stato ideato dall’architetto di fama internazionale Renzo Piano su un progetto eco-sostenibile.

 

L’iniziativa si pone un duplice obiettivo: da un lato, avvicinare il Museo di Capodimonte alla realtà imprenditoriale del Distretto e del Vulcano, attraverso il racconto di un Tesoro che è di tutti e che quindi deve uscire dalla Reggia per mettersi in mostra ed attirare la curiosità di un pubblico vasto, non individuato come abituale visitatore del museo, ma di esso potenzialmente tale; dall’altro, ci si propone di avvicinare gli imprenditori ad un modello virtuoso di azienda che crede nella cultura come fattore di crescita e di sviluppo del Paese e che fa della responsabilità sociale un fattore di competitività, ponendo questo impegno al centro della propria strategia di marketing.

 

Negli ultimi anni il nostro Paese ha assistito a grandi cambiamenti in ambito culturale. Il primo, e forse più importante, è il riavvicinamento al bene culturale da parte di cittadini che non lo sentono più come un privilegio di una élite, ma come un bene di tutti e quindi anche loro.

 

In questo senso si sono mossi sia i Governi, che hanno messo in campo strumenti importanti quale l’Art Bonus e hanno sollecitato l’apporto fondamentale di idee e collaborazioni dei privati, sia le grandi e le piccole aziende che son tornate a investire in cultura.

 

Si è innescato un processo virtuoso che sta dando ottimi frutti e che si vuole non solo mantenere, ma consolidare e sviluppare.

 

Interverranno:

Gianni Punzo
Presidente Distretto Cis Interporto e Vulcano di Nola

 

Errico di Lorenzo
Presidente Amici di Capodimonte

 

Sylvain Bellenger
Direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte

 

Concluderà l’incontro:

On. Antimo Cesaro
Sottosegretario al Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo

 

E’ previsto, su prenotazione, il trasferimento in bus privato per e da Interporto

 

RSVP

 
081 3133013/3489
 
info@interportocampano.it
 

Amici di Capodimonte

 
+39 081 7499147 | 334 8353769
 
segreteria@amicidicapodimonte.org