Lungo weekend a Capodimonte tra aperture serali di venerdì, appuntamento con lo shiatsu, cinema all’aperto, Luglio Musicale

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte riserva sempre molte sorprese ed attività adatte a tutta la famiglia. Per il lungo weekend dal 19 al 22 luglio sono previste aperture serali di venerdì, un appuntamento con lo shiatsu immersi nella natura del Real Bosco, cinema all’aperto con Napoli nel Cinema ed il concerto per il Luglio Musicale.

Scopri tutti gli appuntamenti nel dettaglio.

 


Napoli nel Cinema

Cinema all’aperto dal 19 al 25 luglio 2018 con Napoli nel Cinema nel cuore del Real Bosco di Capodimonte, sulle praterie antistanti l’edificio della Fagianeria, attrezzate per l’occasione come una grande area cinematografica con sdraio e sedie da regista che renderanno più confortevole la visione dei film, insieme a stuoie messe a disposizione del pubblico nelle piacevoli fresche sere d’estate.

Ingresso libero consigliato da Porta Miano.

 

 

Proiezioni del weekend:

  • Giovedì 19 luglio, ore 21.00, Carosello napoletano, 1954 di Ettore Giannini.
    Presentato dal professore Gennaro Carillo e dal cantautore napoletano Nelson.
  • Venerdì 20 luglio, ore 21.00, Vacanze a Ischia, 1952 di Mario Camerini.
    Presentato dal direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger.
  • Sabato 21 luglio, ore 21.00, “FF.SS.”- Cioè… che mi hai portato a fare sopra a Posillipo se non mi vuoi più bene?, 1983 di Renzo Arbore.
    Presentato dal regista e dirigente televisivo della Rai Francesco Pinto.
  • Domenica 22 luglio, ore 21.00, L’uomo in più, 2001 di Paolo Sorrentino.
    Presentato dall’attore e regista Andrea Renzi.

Per tutte le informazioni necessarie cliccare qui. 

 


Aperture serali di venerdì

Proseguono le aperture serali del venerdì (dalle ore 19.30 alle ore 22.30, ingresso 2 euro entro le 21.30) del Museo e Real Bosco di Capodimonte fino a venerdì 5 ottobre 2018, con eventi e attività di animazione.

Tutti i venerdi, dalle ore 21.00 alle 22.00 al Salone Camuccini (primo piano) Impromptu, concerti pianistici a programma aperto senza prenotazione a cura del M° Rosario Ruggiero.

 

 


Incontri con la Natura

Continuano gli “Incontri con la Natura” a cura di Gente Green. Sabato 21 luglio alle ore 11.00 nella zona detta delle praterie del Real Bosco di Capodimonte, appuntamento con lo shiatsu della Scuola Siddharta.

Shiatsu in Giapponese significa “premere con le dita” e si riferisce a una forma di massaggio che ha preso questo nome in Giappone all’inizio del Novecento anche se trae insegnamento da un’arte tradizionale di recupero della forza vitale, un movimento antico energetico spirituale.

La terapia dello shiatsu consiste nel premere con il palmo delle mani, con il pollice, il gomito e a volte anche con le ginocchia, lungo le “linee di flusso dell’energia”, ovvero i canali sulla superficie del corpo in cui, secondo la medicina orientale, scorre l’energia vitale.

Con questo massaggio è possibile riequilibrare la “circolazione energetica” sia in superficie sia in profondità.
Agire sul corpo per riflettere sulla mente è l’insegnamento del maestro Guglielmo De Martino e della scuola SIDDHARTA di Napoli.

La partecipazione è libera e gratuita.
Info e prenotazioni:
Carmine Maturo mail carmine@carminematuro.info

 


Quarto appuntamento con il Luglio Musicale

Continua il Luglio musicale con l’appuntamento di domenica 22 luglio ore 19.00 con il concerto di NapoliMandolinOrchestra, “Mandolini all’opera”.

 

 

Programma:

Il Barbiere di Siviglia
Sinfonia ridotta da Enrico Marucelli

Rossiniana
Fantasia di temi composta da Carlo Munier

Vincenzo Bellini
Norma
Sinfonia ridotta da Enrico Marucelli

Giuseppe Verdi
La Traviata
Fantasia di Enrico Marucelli

Gioacchino Rossini
La Danza

Raffaele Calace
Rimembranza napoletana
Tarantella
Napoli e le sue Gemme

Louis Emma
Echo de Naples

Giuseppe Silvestri
Souvenir di Sorrento

La gazza ladra, Sinfonia trascritta da Enrico Marucelli

Per scoprire tutti gli appuntamenti clicca qui.


Per raggiungere il Museo e Real Bosco di Capodimonte:
Navetta Shuttle da Piazza Trieste e Trento (Teatro San Carlo)
Fermate a richiesta lungo il percorso
Tariffe da 2.00 euro per singola tratta per i napoletani e da 5 euro per i turisti.