Mostriamoci. Mele progetto dal cucchiaio alla città

Domenica 3 luglio ad ingresso gratuito dalle 10.00 alle 14.00 sarà inaugurata la mostra temporanea delle opere dei piccoli partecipanti al Mele Progetto, dal cucchiaio alla città, promosso dal Museo di Capodimonte e da Amici di Capodimonte onlus e curato dall’Associazione Archipicchia! Archittetura per bambini.

 

La mostra temporanea è stata progettata e allestita dagli stessi bambini con le opere ideate nei precedenti incontri del laboratorio, opere che torneranno ai piccoli artisti.

 

L’iniziativa, in programma da gennaio a luglio 2016, si è rivolta a bambini a partire dai 5 anni invitati a giocare con l’architettura, lavorando negli ambienti di Capodimonte che ospitano i grandi e colorati manifesti Mele in stile Belle époque.

 

I piccoli partecipanti hanno scoperto i segreti del mestiere di architetto e le regole della progettazione, passando dal cucchiaio alla città slogan che Nathan Rogers nel 1952 ha ideato e che insegna come nella progettazione di un cucchiaio, di una sedia o di un grattacielo le regole del gioco compositivo sono sostanzialmente le stesse.

 

Nei tanti appuntamenti i bambini hanno imparato divertendosi.

 

In (R)accogliamo il parco hanno scoperto che forma ha una foglia e, accompagnati nel Bosco di Capodimonte, hanno giocato con la natura e con le forme affrontando temi cari all’architettura come composizione, costruzione, equilibrio, simmetria.

 

In Mi maschero da città hanno guardato la città di Napoli attraverso i suoi luoghi urbani più significativi e hanno giocato a costruire delle maschere travestendosi da città.

 

In Che cosa trami?  I piccoli si sono impegnati a lavorare la trama dei tessuti da realizzare, giocando con lo spazio che è intorno a loro.

 

Venite a scoprire domenica 3 luglio le piccole opere d’arte che hanno realizzato!

 

tel. 3285317728

 

segreteria@amicidicapodimonte.org