Museo gratis nella domenica del cinema

Domenica 4 settembre, giornata di ingresso gratuito che il MiBACT ha dedicato al cinema in occasione della Mostra del Cinema di Venezia e dell’iniziativa #Cinema2day, i visitatori saranno guidati dagli storici dell’arte della Sezione didattica del Museo alla scoperta del costante dialogo fra antico e contemporaneo, a partire dal Cretto nero di Alberto Burri, ripreso con Margherita Buy nel film Lo spazio bianco diretto nel 2009 da Francesca Comencini e tratto dall’omonimo romanzo di Valeria Parrella.

 

Capodimonte è stato uno dei primi musei di arte medievale e moderna a dedicare parte dei suoi spazi ai linguaggi della contemporaneità, invitando artisti di fama internazionale a confrontarsi con le opere delle proprie collezioni storiche.

 

Da questo costante dialogo instaurato con il Museo di Capodimonte e la città di Napoli da artisti del calibro di Alberto Burri, Andy Warhol, Mario Merz, Daniel Buren, Sol LeWitt, Anselm Kiefer, Joseph Kosuth, Carlo Alfano, Giulio Paolini, Mimmo Paladino, Mimmo Jodice e tanti altri è nata, nel 1996, la sezione di Arte Contemporanea recentemente riaperta al pubblico dopo un accurato restyling.

 

Le visite guidate, gratuite con prenotazione obbligatoria, a cura degli esperti della Sezione didattica del Museo, si svolgeranno nei seguenti orari:

 

ore 10.30 percorso a cura di Lorella Starita
ore 16.30 percorso a cura di Liliana Caso

 

Prenotazioni:
Ufficio accoglienza Museo tel. 081.7499130 (9.00-13.00 e 15.00-18.00)

 

tel. 081.440438 (da lun. a ven. ore 10,00-14,00)

 

e-mail info@progettomuseo.com e attendere la risposta con conferma di disponibilità.

 

Info:

 

Ufficio Stampa Barbara Notaro Dietrich
cell + 39 3487946585b.notarodietrich@gmail.com

tel 081 7499111 – mu-cap@beniculturali.it

Info Progetto Museo: 081440438, lun-ven 10:00-14:00
info@progettomuseo.com