Notte europea dei musei in musica

Sabato 21 maggio, per la Notte europea dei Musei, il Museo di Capodimonte sarà aperto fino alle 22.30, con biglietto al prezzo simbolico di 1 Euro a partire dalle 19.30.

 

Alle 21.00 si esibiranno nel Salone delle Feste gli allievi del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella, proponendo un ricco repertorio di musiche di Bach, Chopin, LisztCalace, Ruggieri e Munier.

 

Giunge alla dodicesima edizione la Notte europea dei musei che ha visto la partecipazione di migliaia di musei e si collega con una serie di iniziative all’International Day of Museums, promosso dall’ICOM per la valorizzazione dei Musei e del Patrimonio culturale.

 

Si rinnova anche in questa occasione il sodalizio tra Museo e Conservatorio, già protagonisti della rassegna Musica alla Reggia: Il Conservatorio di San Pietro a Majella incontra il Museo di Capodimonte, che sottolinea lo stretto legame tra arte e musica, e la bellezza di note, forme e colori, offrendo suggestioni tematiche che incantano il pubblico poiché ‘vedere e ascoltare sono la stessa cosa’.

 

Notte europea dei musei - Salone delle feste

Salone delle feste, foto di Giuseppe Salviati


 

Programma:

 

Alfonso Avitabile, Viola

Walter Siano, Pianoforte

musiche di Bach, Busoni, Chopin, Liszt.

 

Federico Maddaluno, Mandolino
musiche di Calace, Ruggieri, Munier.

 

Giancarlo Del Vecchio, Pianoforte
musiche di Liszt.

 

Non occorre prenotare.