RIPRESE FOTOGRAFICHE E VIDEO

Reproductions and permission to film

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte ha elaborato una modulistica semplificata per le richieste di utilizzazione a vario titolo delle immagini dei beni culturali di propria pertinenza.

La riproduzione di beni culturali di proprietà statale è soggetta, in base alla normativa vigente, ad autorizzazione da parte del Museo e Real Bosco di Capodimonte e, tranne per i motivi di studio e l’uso personale, al pagamento di un canone.

A seguito della riforma di alcuni musei statali (cd. “riforma Franceschini”) le immagini delle opere d’arte esposte nel Museo e Real Bosco di Capodimonte sono contenute nell’Archivio Fotografico della Direzione Regionale Musei Campania che ne gestisce le relative richieste di fornitura. Pertanto il richiedente dovrà inoltrare due richieste:

– al Museo e Real Bosco di Capodimonte per il diritto alla pubblicazione dell’immagine (come da tariffario del Museo e Real Bosco di Capodimonte) all’indirizzo mu-cap.dirittiriproduzione@beniculturali.it

– all’Archivio Fotografico della Direzione Regionale Musei Campania per la fornitura dell’immagine richiesta (come da tariffario della Direzione Regionale Musei Campania) all’indirizzo drm-cam.fototeca@beniculturali.it drm-cam@beniculturali.it

 

Procedura per la richiesta di autorizzazione:

1. Scaricare e compilare il modulo di interesse.
2. Inviare all’attenzione del Direttore Generale il modulo compilato indicando le proprie generalità, i beni culturali oggetto delle riprese, le finalità di utilizzazione, nonché tutti gli elementi necessari alla valutazione della richiesta, ai seguenti indirizzi mail: mu-cap.dirittiriproduzione@beniculturali.it e indirizzo di posta elettronica certificata mbac-mu-cap@mailcert.beniculturali.it. L’ufficio competente provvederà ad inviare una risposta
3. In caso di pagamento del canone, sarà necessario effettuare il pagamento esclusivamente attraverso bonifico bancario alla Banca Popolare di Bari IBAN – IT 58 C 05424 04297 000000000515 – SWIFT BPBAIT3B, come indicato nell’apposito modulo.

Alcuni giorni prima della data indicata per le riprese filmate o fotografiche, una copia del bonifico bancario dovrà essere inviata al Museo e al Real Bosco di Capodimonte, che verificato l’accredito del denaro in banca, provvederà ad emettere l’autorizzazione contenente indicazioni sui giorni e le ore di riprese foto/video.
4. In caso di esenzione dal canone, l’ufficio competente provvederà ad inviare direttamente l’autorizzazione al richiedente.
5. Per le riprese filmate, con canone o in esenzione, potrebbe essere necessaria la presenza di un addetto alla vigilanza, libero dal servizio, che segua lo svolgimento delle stesse. Il costo delle ore di lavoro straordinario sono a carico del richiedente. Il Museo e Real Bosco di Capodimonte valuterà, in base al programma delle riprese, il numero degli addetti alla vigilanza da destinare.
6. Le riprese di beni culturali, appartenenti ad altri Soggetti, in deposito temporaneo nei locali del Museo, saranno regolate in base al regime del deposito. Il richiedente potrà effettuare riprese su tali beni, su concessione del Museo, previo assenso del Soggetto cui il bene appartiene.
7. Nel prodotto realizzato dovrà essere riportata la dicitura “su concessione del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo – Museo e Real Bosco di Capodimonte”, ed eventualmente altra indicazione specificata nella singola autorizzazione.
8. E’ obbligatorio, salvo accordi speciali, consegnare al Museo, il file in formato RAW di ciascuna immagine realizzata (da 1 a 3 copie) secondo quanto indicato nella singola autorizzazione del prodotto editoriale realizzato.
9. I richiedenti, una volta ottenuta l’autorizzazione, potranno accedere al Museo e al Real Bosco con copia della stessa, da esibire in biglietteria.
10. Il Museo e Real Bosco di Capodimonte è esente da ogni responsabilità per danni eventualmente subiti da persone o cose durante l’effettuazione delle riprese filmate e delle riproduzioni di beniculturali.

 

Per informazioni:
mu-cap.dirittiriproduzione@beniculturali.it

 

 

Modulistica per l’utilizzo di immagini:

Riprese per motivi di studio

Riprese video

Riprese fotografiche

Richiesta fotografie eseguite dall’Amministrazione

Tariffario

 

INFORMATIVA AI SENSI DEGLI ARTT. 13 e 14 DEL NUOVO REGOLAMENTO UE NUMERO 679/2016 (GDPR) E DEL D.LGS 101 DEL 10.08.2018 RECANTE DISPOSIZIONI PER L’ADEGUAMENTO DELLA NORMATIVA NAZIONALE ALLE DISPOSIZIONI DEL REGOLAMENTO UE 679/2016

In seguito all’entrata in vigore del Regolamento UE numero 679/2016, e del D. Lgs 101 del 10.08.2018, recante disposizioni per l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del Regolamento UE numero 679/2016, conformemente a quanto citato dagli artt. 13 e 14 del Regolamento UE numero 679/2016, desideriamo comunicarLe che i dati personali da Lei liberamente comunicati tramite la Sua richiesta/Istanza formeranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra citata e secondo il principio di riservatezza cui è doverosamente ispirata l’attività del MUSEO E REAL BOSCO CAPODIMONTE.

 

Il TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI: IL MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI E PER IL TURISMO, con sede in via del Collegio Romano 27, 00186 – Roma (ITALIA), tel. (+39) 06 67231 – LE CUI FUNZIONI SONO ESERCITATE DAL DIRETTORE DEL MUSEO E REAL BOSCO DI CAPODIMONTE DOTT. SYLVAIN BELLENGER con sede in via Miano 2 CAP 80131 – Napoli (Rep. Decreti 24/05/2018 n. 252 e Allegato A del DM 14 marzo 2019, rep. 147).

Il Titolare del trattamento dei dati ha inoltre designato un RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI: PROF. ALESSANDRO BENZIA, che può essere contattato al seguente indirizzo email: rpd@beniculturali.it; telefono: 06 67232216

PER IL MUSEO E REAL BOSCO DI CAPODIMONTE IL REFERENTE DEL GDPR È LA DOTT.SSA DANIELA BARONE con sede in via Miano 2 CAP 80131 – Napoli, mail: daniela.barone@beniculturali.it, tel: 081 7499626