Weekend dell’Immacolata a Capodimonte. Cinema, perfomance, attività didattiche e la mostra Carta Bianca

Il lungo weekend del Ponte dell’Immacolata comincia a Capodimonte con la rassegna gratuita di cinema in auditorium giovedì 7 dicembre e si concluderà lunedì 11 con l’inaugurazione della mostra Carta Bianca, da un’idea di Sylvain Bellenger e Andrea Viliani, che vedrà la partecipazione di dieci personalità, attive in diversi campi del sapere (Laura Bossi Régnier, Giuliana Bruno, Gianfranco D’Amato, Marc Fumaroli, Riccardo Muti, Mariella Pandolfi, Giulio Paolini, Paolo Pejrone, Vittorio Sgarbi, Francesco Vezzoli) a un progetto espositivo polifonico sulle collezioni di Capodimonte.
Ecco in dettaglio gli appuntamenti di un weekend che offre al visitatore perfomance, visite guidate e laboratori didattici.

Le giornate del Convegno Napoli, Museo e Real Bosco di Capodimonte in un contesto mondiale

Si è concluso il convegno internazionale sulle città portuali Napoli, Museo e Real Bosco di Capodimonte in un contesto mondiale (12, 13, 14 ottobre 2017), organizzato dal Museo e Real Bosco di Capodimonte e The Edith O’Donnell Institute of Art History di Dallas, in collaborazione con gli Amici di Capodimonte, che ha visto la partecipazione di relatori dai principali istituti culturali europei e americani e che ha tra gli obiettivi – come sottolinea il direttore Sylvain Bellenger – la creazione di un Centro di Ricerca per la Storia dell’Arte delle Città Portuali nel 2018 nell’edificio storico della Capraia nel Real Bosco di Capodimonte.

Tre giornate di interventi, dibattiti e studi nei suggestivi spazi recentemente restaurati del Real Bosco, come il Cellaio e il Giardino Torre, e gallery talk nel Museo con le opere, che abbiamo seguito e raccontato in diretta sui nostri canali social e i cui momenti più significativi abbiamo raccolto in una Fotogallery.

Napoli, Museo e Real Bosco di Capodimonte in un contesto mondiale

Giovedì 12 ottobre alle ore 10.30, presso il Cellaio del Real Bosco, comincia il convegno Napoli, Museo e Real Bosco di Capodimonte in un contesto mondiale (12, 13, 14 ottobre 2017), organizzato dal Museo e Real Bosco di Capodimonte e The Edith O’Donnell Institute of Art History di Dallas, in collaborazione con gli Amici di Capodimonte.

Il convegno, da giovedì 12 a sabato 14 ottobre, vedrà la partecipazione di relatori internazionali, selezionati dai due istituti promotori, che presenteranno le loro riflessioni sulla storia culturale di Napoli come città portuale dal Duecento ai giorni nostri e che illustreranno la storia della Reggia, delle sue collezioni d’arte, del Parco e dei rapporti di questo immenso patrimonio storico con il resto del mondo.

Mele

Mele Progetto 2. Napoli e il Museo di Capodimonte

Domenica 12 marzo alle ore 11.00 il quarto appuntamento con i laboratori di MeLe Progetto, Napoli e il Museo di Capodimonte , a cura di Archipicchia! Architettura per Bambini, attività rivolta a bambini di età compresa tra gli 8 e i 10 anni di età, che si svolgerà nello spazio di esposizione permanente del Museo di Capodimonte dedicato alla collezione dei Manifesti Mele.

L’iniziativa, promossa dal Museo di Capodimonte e dall’Associazione Amici di Capodimonte onlus, e che si articola in incontri mensili, da dicembre 2016 a maggio 2017, è realizzata grazie al contributo della Fondazione Emiddio Mele, che ne sostiene interamente i costi, per assicurare la partecipazione gratuita a tutti i bambini.

Mele

Mele Progetto 2. Napoli città di piazze

Domenica 19 febbraio alle ore 11.00 il terzo appuntamento con i laboratori di MeLe Progetto, Napoli città di piazze, a cura di Archipicchia! Architettura per Bambini, attività rivolta a bambini di età compresa tra gli 8 e i 10 anni di età, che si svolgerà nello spazio di esposizione permanente del Museo di Capodimonte dedicato alla collezione dei Manifesti Mele.

L’iniziativa, promossa dal Museo di Capodimonte e dall’Associazione Amici di Capodimonte onlus, e che si articola in incontri mensili, da dicembre 2016 a maggio 2017, è realizzata grazie al contributo della Fondazione Emiddio Mele, che ne sostiene interamente i costi, per assicurare la partecipazione gratuita a tutti i bambini.

Mele

Mele Progetto2. Napoli città di castelli

Domenica 15 gennaio alle ore 11.00 secondo appuntamento con i laboratori di MeLe Progetto, Piccole mani sulla città, a cura di Archipicchia! Architettura per Bambini, attività rivolta a bambini di età compresa tra gli 8 e i 10 anni di età, che si svolgerà nello spazio di esposizione permanente del Museo di Capodimonte dedicato alla collezione dei Manifesti Mele.

Mele

MeLe progetto2. Piccole mani sulla città

Domenica 18 dicembre alle ore 11.00 prende il via con Napoli, città di palazzi, il primo dei laboratori della seconda edizione di MeLe Progetto, a cura di Archipicchia! Architettura per Bambini, attività laboratoriale fondata su temi legati all’architettura, rivolta a bambini a partire dai 5 anni di età, che si svolgerà nello spazio di esposizione permanente del Museo di Capodimonte dedicato alla collezione dei Manifesti Mele, sempre di domenica e sempre dalle ore 11.00 alle ore 12.30.

L’iniziativa, promossa dal Museo di Capodimonte e dall’Associazione Amici di Capodimonte onlus, e che si articola in incontri mensili, da dicembre 2016 a maggio 2017, è realizzata grazie al contributo della Fondazione Emiddio Mele, che ne sostiene interamente i costi, per assicurare la partecipazione gratuita a tutti i bambini.

Il Bello del Gusto: Il Seicento a tavola

Giovedì 29 settembre alle ore 18.30 l’auditorium del Museo di Capodimonte ospiterà la conferenza a ingresso gratuito Il Seicento a tavola. L’esaltazione del piacere estetico e il gioco dei sensi a cura di Fabiana Mendia.

L’iniziativa, promossa dal Museo di Capodimonte e dagli Amici di Capodimonte nell’ambito della rassegna MuseoAmicoMuseo, dedicata ai 10 anni di attività dell’Associazione, è realizzata da Arteindiretta, parte del ciclo di incontri Il Bello del Gusto. I Pittori e i Piaceri della Tavola, dedicato al rapporto tra arte e cibo dal XVI al XX secolo, durante i quali si racconta la vita di corte, la storia dei cuochi e le loro invenzioni.

L’impresa incontra l’arte all’interporto di Nola

Al Palazzo dei Congressi dell’Interporto di Nola lunedì 4 luglio alle ore 11.00 l’impresa incontra l’arteSylvain Bellenger,  direttore del Museo e Real Bosco di CapodimonteGiovanni Punzo, presidente del Distretto di NolaInterporto-Cis-Vulcano Buono — con Errico di Lorenzo, presidente dell’Associazione Amici di Capodimonte, e l’On. Antimo Cesaro, sottosegretario al Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, dialogheranno sul rapporto tra imprenditoria e cultura e sulle possibilità offerte da una stretta collaborazione.

 

Mostriamoci. Mele progetto dal cucchiaio alla città

Domenica 3 luglio ad ingresso gratuito dalle 10.00 alle 14.00 sarà inaugurata la mostra temporanea delle opere dei piccoli partecipanti al Mele Progetto, dal cucchiaio alla città, promosso dal Museo di Capodimonte e da Amici di Capodimonte onlus e curato dall’Associazione Archipicchia! Archittetura per bambini.

 

Laboratorio per bambini Creiamo una mostra

Nuovo progetto per i piccoli visitatori al Museo di Capodimonte!

Domenica 19 giugno alle ore 11:00 e alle 12:30 i bambini tra gli 8 e i 10 anni sono invitati al laboratorio Creiamo una mostra. In veste di piccoli esperti dei musei, i partecipanti dovranno immaginare e curare una esposizione per lo spazio della collezione Mele, in cui saranno presentate le opere realizzate nei precedenti incontri.

 

Dall’Eremo dei Cappuccini al mandolino di Paisiello

Domenica 12 giugno non perdete l’occasione di trascorrere una giornata a Capodimonte per scoprire l’Eremo dei Cappuccini, uno degli spazi più nascosti e suggestivi del Real Bosco, e per ascoltare la musica raffinata di mandolini e archi nell’Appartamento Reale del Museo.

 

Uno sguardo nuovo su Capodimonte. Il Real Bosco

Giovedì 26 maggio alle ore 16.30Il Real Bosco di Capodimonte, conferenza a cura di Carmine Guarino che ci permetterà di capire l’enorme valore di capitale naturale del Parco.

Un grande organismo popolato da oltre 400 diverse specie vegetali impiantate, nel corso di due secoli, su un’area di 132 ettari ricca di boschi, macchie, praterie e valloni naturali, che costituisce uno dei massimi esempi di bene culturale e valore ambientale.

 

Laboratorio per bambini. Che cosa trami?

Cari genitori c’è un nuovo progetto per i vostri bambini!
All’interno del suggestivo salone dei Manifesti Mele, domenica 15 maggio dalle ore 11.00 alle 12.30, si svolgerà per i bambini, di anni 8-10,  il laboratorio Che cosa trami?  I piccoli saranno impegnati a lavorare la trama dei tessuti da realizzare, giocando con lo spazio che è intorno a loro. La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria entro l’11 maggio. Vi preghiamo di confermare le prenotazioni per i vostri bambini entro mercoledì 11 maggio e di attendere la nostra risposta.