Ultimo weekend per visitare la mostra Carta Bianca. Capodimonte Imaginaire

 

Ultimo weekend per visitare la mostra Carta Bianca. Capodimonte Imaginaire a cura di Sylvain Bellenger e Andrea Viliani, organizzata insieme alla casa editrice Electa: c’è tempo fino a domenica 11 novembre 2018 per ammirare le sale allestite da Laura Bossi Régnier (neurologa e storica della scienza), Giuliana Bruno (professore di Visual and Environmental Studies, Harvard University), Gianfranco D’Amato (industriale e collezionista), Marc Fumaroli (storico e saggista, membro dell’Académie française), Riccardo Muti (direttore d’orchestra), Mariella Pandolfi (professore di Antropologia, Université de Montréal), Giulio Paolini (artista), Paolo Pejrone (architetto e paesaggista), Vittorio Sgarbi (critico e collezionista d’arte, scrittore, docente) e Francesco Vezzoli (artista).

 

Carta Bianca agli studenti

Scoprire la mostra Carta Bianca. Capodimonte Imaginaire, a cura di Sylvain Bellenger e Andrea Viliani (fino al 17 giugno 2018), attraverso lo sguardo degli studenti che hanno seguito il percorso di Alternanza Scuola Lavoro. Un’occasione da non perdere lunedì 28 maggio 2018 nell’Auditorium di Capodimonte: dalle ore 11.00 alle ore 13.00 gli studenti del Liceo Caccioppoli III C scientifico, Liceo Umberto IV C CLASSICO e V D Classico, Istituto Pontano IV A Classico, Suor Orsola Benincasa III Linguistico e Liceo G. B. Vico III B Classico esporranno i loro plastici e i loro disegni davanti alla giuria composta dall’architetto dell’allestimento Lucio Turchetta, e da Patrizia Piscitello e Paola Giusti. Per il migliore un premio finale.

Visita a “Carta Bianca” con gli studenti del Liceo Torricelli di Somma Vesuviana per il progetto Alternanza Scuola Lavoro

Scoprire la mostra Carta Bianca.Capodimonte Imaginaire, a cura di Sylvain Bellenger e Andrea Viliani (fino al 17 giugno 2018), sotto la guida speciale degli studenti del Liceo Torricelli di Somma Vesuviana, in provincia di Napoli.

Un’occasione da non perdere martedì 8 maggio e martedì 15 maggio 2018 a partire dalle ore 9.30.

Presentata Senza Titolo di Umberto Manzo. Un’opera archivio dono per Capodimonte

Un museo che si arricchisce di nuove opere è un museo vivo, sono particolarmente felice di accogliere l’opera di Umberto Manzo che è un archivio di memorie e di sensibilità artistiche proprio della storia di Napoli.

Sono le parole del direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger che oggi sabato 3 marzo 2018 alle ore 11.30 ha presentato la nuova opera Senza Titolo dell’artista napoletano Umberto Manzo insieme alla Presidente della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee e del museo MADRE Laura Valente, al direttore del museo MADRE Andrea Viliani, alla gallerista Laura Trisorio e all’artista stesso.

La sezione di arte contemporanea del Museo e Real Bosco di Capodimonte si arricchisce di una nuova opera che l’artista ha voluto donare a Capodimonte seguendo la scia di altri grandi esponenti dell’arte contemporanea come Alberto Burri, Jannis Kounellis, Louise Bourgeois, Mimmo Jodice e Mimmo Paladino

Umberto Manzo a Capodimonte con l’opera Senza titolo

Da sabato 3 marzo 2018 la sezione di arte contemporanea del Museo e Real Bosco di Capodimonte si arricchirà di un’opera dell’artista napoletano Umberto Manzo.

Senza Titolo sarà presentata al pubblico sabato 3 marzo 2018 alle ore 11.30 dal direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger, dalla Presidente della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee e del museo MADRE Laura Valente, dal direttore del museo MADRE Andrea Viliani, dalla gallerista Laura Trisorio e dall’artista stesso.

Presentazione del volume Esperienze dell’architettura: Corvino+Multari

Venerdì 10 novembre alle ore 16.30 al Museo e Real Bosco di Capodimonte (sala Burri, secondo piano) si presenta il volume Esperienze dell’architettura: Corvino+Multari (LISt Lab editore, 2016) degli architetti Vincenzo Corvino e Giovanni Multari. Il dibattito su come l’architettura sia capace di trasformare il semplice atto di costruire conferendo ad esso intelligenza, coerenza e bellezza, sarà introdotto dal direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger e dal direttore del Museo MADRE Andrea Viliani. 

Con gli autori ne discuteranno Renata Picone, Ferruccio Izzo, Fabio Mangone, Massimo Pica Ciamarra, modera Pino Scaglione.

Split! Inaugurazione dell’opera di John Armleder

Presentata in anteprima alla stampa alle ore 12.30 dal direttore Sylvain Bellenger e da Andrea Viliani direttore del MADRE l’opera Split! di John Armleder che sarà aperta al pubblico a partire da sabato 14 ottobre.

Con l’opera Split! dell’artista svizzero John Armleder nasce ufficialmente oggi una stretta collaborazione tra il Madre e il Museo e Real Bosco di Capodimonte che porterà i due musei in futuro a uno sviluppo congiunto delle rispettive collezioni di contemporaneo.

Capodimonte dopo Picasso. Progetti e mostre da Sofia Loren ai Samurai

Domenica 9 luglio il Museo di Capodimonte ha dato festosamente il saluto ufficiale alla mostra Picasso e Napoli: Parade, con un ricco programma di visite guidate gratuite, musica, concerti, spettacoli e ospiti d’eccezione. 

Jack Lang, già ministro della Cultura francese, e l’On. Vincenzo De Luca, presidente della Giunta regionale della Campania, hanno conversato nella sala della Culla su arte e cultura col direttore Sylvain Bellenger, che ha annunciato le grandi mostre future e i progetti di ammodernamento del Museo e Real Bosco di Capodimonte. 

A Napoli la notte del contemporaneo

Se ami l’arte contemporanea, se sei un giovane artista, se vuoi conoscere esperti, collezionisti e direttori dei Musei, se vuoi scoprire le opere della metropolitana dell’arte con la guida di storici dell’arte, non puoi mancare a La Notte del Contemporaneo, una serata ad ingressi limitati che si terrà l’11 novembre, dalle 20.00 alle 23.00, alla Stazione di Montecalvario del Metrò dell’Arte di Napoli.

Per essere uno dei protagonisti della serata, riservata a 150 persone, dovrai mettere alla prova la tua conoscenza dell’arte contemporanea e partecipare al #QUIZARTCONTEST on line che avrà inizio oggi 24 ottobre.