L’Italia chiamò – Capodimonte oggi racconta… gli scarti di fabbrica della Manifattura di Capodimonte

Non tutte le ciambelle riescono col buco e non tutte le porcellane arrivano alla fine del complesso processo produttivo integre.

Frammenti, pezzi deformati durante la ‘cottura’ dell’impasto o rotti durante la lavorazione.

Scarti a tutti gli effetti, ma per noi, preziose testimonianze della Real Fabbrica di Capodimonte che re Carlo di Borbone fondò nel Real Bosco nel 1743 e sostenne fino al 1759 prima della della sua partenza per la Spagna.

Ce li presenta oggi la storica dell’arte Maria Rosaria Sansone del Dipartimento scientifico del Museo e Real Bosco di Capodimonte, per la rubrica “L’Italia chiamò – Capodimonte oggi racconta”.

 

Capodimonte oggi racconta… Il museo di Molajoli e de Felice nel 1957

Vi stiamo presentando, giorno dopo giorno, i nostri dipinti, i nostri capolavori di arti applicate, vi abbiamo condotto – tra i nostri amati alberi – alla scoperta del Real Bosco.

Oggi vogliamo portare indietro le lancette dell’orologio e ritornare laddove tutto è cominciato con le idee di Bruno Molajoli, i progetti di Ezio Bruno de Felice e molto altro ancora.

Capodimonte oggi racconta, grazie all’architetto Rosa Romano del Dipartimento scientifico del Museo e Real Bosco di Capodimonte, la sua storia a partire dalla Seconda Guerra Mondiale.

Oggi vi raccontiamo… Ercole al Bivio

Il personale del Museo e Real Bosco di Capodimonte continua a raccontarvi, anche oggi, il nostro immenso patrimonio artistico: tele, tavole, oggetti di arti applicate, armi, porcellane e molto altro ancora.

Oggi Valentina Canone del Dipartimento Documentazione del Museo e Real Bosco di Capodimonte ha scelto Ercole al Bivio di Annibale Carracci, capolavoro della preziosa Collezione Farnese.

 

Una giornata a Capodimonte

 

#WeAreCapodimonte: il museo bello dentro e bello fuori.  A Capodimonte le opere d’arte non sono solo nelle nostre 124 gallerie, ma anche nei nostri 134 ettari di bosco dove crescono 400 specie vegetali diverse.

Passa una giornata con noi! Scopri tutto quello che puoi fare e puoi vedere!

 

Successo per il concerto di Peppe Barra a Capodimonte: “La spada della cultura contro l’oscurantismo”

“Per fugare le nebbie dei nostri tempi bui, dobbiamo impugnare la spada della cultura”. Con questa frase Peppe Barra strappa l’ultimo caloroso applauso al pubblico, accorso numeroso ieri sera sul Belvedere di Capodimonte per ascoltare il suo concerto-spettacolo “E cammina cammina”, terzo appuntamento del Luglio musicale dedicato quest’anno al grande compositore italiano Gioacchino Rossini, nel 150esimo anniversario dalla sua scomparsa.

Visita a “Carta Bianca” con gli studenti del Liceo Torricelli di Somma Vesuviana per il progetto Alternanza Scuola Lavoro

Scoprire la mostra Carta Bianca.Capodimonte Imaginaire, a cura di Sylvain Bellenger e Andrea Viliani (fino al 17 giugno 2018), sotto la guida speciale degli studenti del Liceo Torricelli di Somma Vesuviana, in provincia di Napoli.

Un’occasione da non perdere martedì 8 maggio e martedì 15 maggio 2018 a partire dalle ore 9.30.

Buongiorno ceramica 2018 – Dai musei alla fornace, un percorso alla scoperta del gran fuoco

Buongiorno ceramica 2018 – Dai musei alla fornace, un percorso alla scoperta del gran fuoco, dal 17 al 20 maggio, è una manifestazione organizzata dal Museo e Real Bosco di Capodimonte, il Polo museale della Campania e il Museo Nazionale della Ceramica Duca di Martina, l’Istituto ad indirizzo raro G. Caselli – Real fabbrica di Capodimonte e il Comune di Napoli, con il patrocinio dell’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania e in collaborazione con le associazioni Amici della Real fabbrica, Il Gusto buono di Napoli e Amici di Capodimonte onlus.

Fondata nel 1743 dal re Carlo di Borbone e da sua moglie, la regina Maria Amalia di Sassonia, la Real Fabbrica di Capodimonte ha dato inizio a una tradizione che non è mai finita.

Oggi si riaccende l’attenzione sulla produzione della porcellana napoletana con uno sguardo rivolto al passato ma allo stesso tempo attento alla ricerca di un design contemporaneo.

Ecco il programma in dettaglio.

Napoli Bike Festival a Capodimonte

Bicycle Revolution è il tema della VII Edizione del Napoli Bike Festival che dal 4 al 6 maggio si svolgerà in diversi luoghi della città con tante iniziative su due ruote, dibattiti e con una novità: un gran finale con l’allestimento del bike village al Museo e Real Bosco di Capodimonte.

L’Opera si racconta …. da Capodimonte a Monza

Da lunedì 26 marzo fino al 20 maggio 2018, il Cristo in Croce del pittore fiammingo Anton Van Dyck sarà esposto nella Cappella Reale della Reggia di Monza, in virtù di un accordo-quadro che prevede l’esportazione dell’intero ciclo L’Opera si racconta, dal Museo e Real Bosco di Capodimonte alla Reggia di Monza.

Una mostra-focus che prevede l’esposizione nella sala 6 di una sola opera, studiandola nel suo contesto di origine in dialogo con documenti coevi o altre opere.

Una formula di successo, introdotta dal direttore Sylvain Bellenger e apprezzata dal pubblico, è piaciuta molto al direttore della Reggia di Monza, Piero Addis al punto da adottarla.

Carnevale a Capodimonte. Maschere, musica e teatro

In occasione del Carnevale il Museo e Real Bosco di Capodimonte propone a tutti i suoi visitatori tanti eventi divertenti!

Domenica 11 febbraio (ore 10.45) si svolgerà il laboratorio creativo dedicato ai più piccoli che avranno la possibilità di realizzare delle maschere di Carnevale. La Compagnia Arcoscenico accoglierà i bambini con la Dama di Corte, Re Pulcinella e la Fata delle farfalle. Il Maestro Rosario Ruggiero intratterà i visitatori nella Sala Camuccini con le sue Suggestioni Musicali (dalle ore 10.30 alle 12.30). La Compagnia Teatro del Tufo proporrà ai visitatori la performance Cuoche al Palazzo: che se magn’a Capemonte? (dalle ore 11.00 alle 12.00 in replica anche il 12 e 13 febbraio).

Sabato 20 e domenica 21 gennaio 2018 il weekend a Capodimonte tutto dedicato ai bambini e alle famiglie

Sabato 20 e domenica 21 gennaio 2018 il weekend a Capodimonte è tutto dedicato ai bambini e alle famiglie, con la visita per bambini “Scopri il tuo Museo”, l’animazione teatralizzata nelle sale con la Dama di Corte, Pulcinella Re e Biancafarfalla, con il Bosco delle Meraviglie, attività laboratoriale sui temi dell’architettura per bambini.

Il Bosco delle Meraviglie: Capodimonte

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte e l’associazione Amici di Capodimonte onlus promuovono Il Bosco delle Meraviglie l’iniziativa MeLe Progetto, a cura di Archipicchia! Architettura per Bambini, attività laboratoriale fondata su temi legati all’architettura, rivolta a bambini a partire dai 5 anni di età, da svolgere nello spazio del museo dedicato alla collezione dei manifesti pubblicitari dei Magazzini Mele.

Lo Yoga a Capodimonte. Ogni martedì dal 9 gennaio a giugno

Martedì 9 gennaio 2018, dalle ore 16.30 alle ore 18.30 primo appuntamento con lo Yoga per i Musei – I Musei per lo Yoga, il progetto ideato e realizzato dalla Scuola di Yoga Integrale ACSI–CONI in collaborazione con il Polo Museale della Campania, il Museo e Real Bosco di Capodimonte, l’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli e dell’associazione Gentegreen.