Weekend dell’Immacolata a Capodimonte. Cinema, perfomance, attività didattiche e la mostra Carta Bianca

Il lungo weekend del Ponte dell’Immacolata comincia a Capodimonte con la rassegna gratuita di cinema in auditorium giovedì 7 dicembre e si concluderà lunedì 11 con l’inaugurazione della mostra Carta Bianca, da un’idea di Sylvain Bellenger e Andrea Viliani, che vedrà la partecipazione di dieci personalità, attive in diversi campi del sapere (Laura Bossi Régnier, Giuliana Bruno, Gianfranco D’Amato, Marc Fumaroli, Riccardo Muti, Mariella Pandolfi, Giulio Paolini, Paolo Pejrone, Vittorio Sgarbi, Francesco Vezzoli) a un progetto espositivo polifonico sulle collezioni di Capodimonte.
Ecco in dettaglio gli appuntamenti di un weekend che offre al visitatore perfomance, visite guidate e laboratori didattici.

Frida di Julie Taymor per la rassegna Capodimonte dopo Vermeer

Giovedì 30 novembre ore 19.00 quinta tappa del viaggio della Settima Arte a Capodimonte con Frida un film biografico dedicato a Frida Kahlo, la pittrice messicana, moglie di Diego Rivera. Un film di Julie Taymor che restituisce tutti i colori del Messico e di un momento storico di grande fermento artistico e politico, anche grazie alle straordinarie interpretazioni di Salma Hayek, Alfred Molina e Geoffrey Rush.

Caravaggio di Derek Jarman per la rassegna Capodimonte dopo Vermeer

Giovedì 23 novembre alle ore 19.00 nell’Auditorium del Museo e Real Bosco di Capodimonte il quarto appuntamento con La settima arte a Capodimonte, la rassegna cinematografica curata da Maria Tamajo Contarini (Museo e Real Bosco di Capodimonte) e Marialuisa Firpo (Cinema Hart), nell’ambito del calendario di eventi Capodimonte dopo Vermeer, finanziata con fondi POC della Regione Campania.

Dopo Mr. Turner, in programma Caravaggio di Derek Jarman, film biografico del 1986 con Nigel Terry, Sean Bean, Tilda Swinton, Spencer Leigh, Robbie Coltrane.

Un film drammatico, sensuale, dalle tinte forti e molto figurativo che ben racconta l’uomo Michelangelo Merisi da Caravaggio, personaggio complesso e tortuoso, scuro e ambiguo, dal talento selvaggio, con le sue debolezze e i suoi tormenti.

Introduce la proiezione il regista Nicolangelo Gelormini.

Turner di Mike Leigh per la rassegna Capodimonte dopo Vermeer

Giovedì 16 novembre ore 19.00 terzo appuntamento con la rassegna cinematografica La settima arte a Capodimonte, curata da Maria Tamajo Contarini (Museo e Real Bosco di Capodimonte) e Marialuisa Firpo (Cinema Hart), nell’ambito del calendario di eventi Capodimonte dopo Vermeer, finanziata con fondi POC della Regione Campania.
In programma Turner di Mike Leigh, film biografico del 2014, un racconto che entra nella vita di Turner, nella sua Arte, nella sua vita privata.