Sabato 5 e domenica 6 settembre 2020 weekend al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Il weekend di sabato 5 e domenica 6 settembre 2020 a Capodimonte con le mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea e le performance di MusiCapodimonte nelle sale del museo che allieteranno grandi e piccini.

 

Sabato 29 e domenica 30 agosto 2020 weekend al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Il weekend di sabato 29 e domenica 30 agosto 2020 a Capodimonte con le mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea e le performance di MusiCapodimonte nelle sale del museo che allieteranno grandi e piccini.

 

Sabato 22 e domenica 23 agosto 2020 weekend al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Il weekend di sabato 22 e domenica 23 agosto 2020 a Capodimonte con le mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea e le performance di MusiCapodimonte nelle sale del museo che allieteranno grandi e piccini.

 

Il weekend di Ferragosto a Capodimonte: sabato 15 e domenica 16 agosto 2020

Il weekend di Ferragosto a Capodimonte con le mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento e la sezione di arte contemporanea e le performance di MusiCapodimonte nelle sale del museo.

 

Riapertura del Museo di Capodimonte

Riapre martedì 9 giugno 2020 il Museo di Capodimonte.

Il direttore Sylvain Bellenger ha accolto la stampa e i visitatori alle ore 11.30 per presentare in anteprima i nuovi progetti.

Visita con obbligo di prenotazione acquisto on line sul sito www.coopculture.it e tramite l’app Capodimonte che servirà anche per ascoltare le musiche della mostra Napoli Napoli, di lava, porcellana e musica

Il visitatore, giunto al museo, sarà sottoposto alla misurazione della temperatura (via libera con temperatura inferiore a 37,5) e guidato da percorsi che gli eviteranno di incrociare il visitatore in uscita.

Obbligo di mascherina e ingresso contingentato.

L’Italia chiamò – Capodimonte oggi racconta… il Tesoro dei Farnese: la Galleria delle cose rare

Anche oggi per la rubrica L’Italia chiamò – Capodimonte oggi racconta… Linda Martino, Chief Curator del Museo e Real Bosco di Capodimonte e responsabile delle arti decorative che ha curato la ricomposizione e lo studio di questa raccolta, ci conduce alla scoperta del “Tesoro” dei Farnese.

Il secondo appuntamento online con la storia della “Galleria delle cose rare”: uno straordinario insieme di oreficerie, argenti, cristalli di rocca, maioliche, bronzi e bronzetti, placchette, medaglie, ambre, avori, pietre dure, cere e manufatti realizzati in materiali bizzarri e curiosi, collezionati nell’intento di suscitare meraviglia.

L’Italia chiamò – Capodimonte oggi racconta… il Tesoro dei Farnese

Per la rubrica L’Italia chiamò – Capodimonte oggi racconta… Linda Martino, Chief Curator del Museo e Real Bosco di Capodimonte e responsabile delle arti decorative che ha curato la ricomposizione e lo studio di questa raccolta, ci conduce alla scoperta del “Tesoro” dei Farnese.

Un doppio appuntamento online che oggi e domani ci presenta la “Galleria delle cose rare”: uno straordinario insieme di oggetti d’arte rari e preziosi, naturalia e mirabilia dai materiali bizzarri e curiosi, come il corno di rinoceronte e il corno di cervo, manufatti di provenienza esotica che testimoniano l’interesse collezionistico dei Farnese per ogni aspetto della cultura, nell’intento di suscitare sorpresa, stupore e ammirazione.

L’Italia chiamò – Capodimonte oggi racconta… il Tiziano napoletano

Per la rubrica L’Italia chiamò – Capodimonte oggi racconta… Andrea Zezza, docente di Storia dell’arte moderna alla Seconda Università degli studi di Napoli e membro del Comitato Scientifico del Museo e Real Bosco di Capodimonte, ci parla dell’Annunciazione di Tiziano esposta nella collezione delle Arti a Napoli del museo, proveniente dalla Cappella Pinelli della chiesa napoletana di San Domenico Maggiore.

La storia di un’opera dalla vibrante ricerca luministica raccontata nel contesto storico che l’ha voluta.

Capodimonte oggi racconta… la Cassetta Farnese

La narrazione dei nostri capolavori non si ferma.

Capodimonte oggi racconta… un vero caposaldo della Collezione Farnese: la Cassetta Farnese.

È considerata – insieme alla celeberrima Saliera di Benvenuto Cellini, conservata al Kunsthistorisches Museum di Vienna – una delle testimonianze più eclatanti dell’eleganza, del lusso raffinato, della creatività nell’arte di tutti i tempi.

Ce la presenta Patrizia Piscitello, responsabile dell’Ufficio Mostre del Museo e Real Bosco di Capodimonte.

Oggi vi raccontiamo… Ercole al Bivio

Il personale del Museo e Real Bosco di Capodimonte continua a raccontarvi, anche oggi, il nostro immenso patrimonio artistico: tele, tavole, oggetti di arti applicate, armi, porcellane e molto altro ancora.

Oggi Valentina Canone del Dipartimento Documentazione del Museo e Real Bosco di Capodimonte ha scelto Ercole al Bivio di Annibale Carracci, capolavoro della preziosa Collezione Farnese.

 

Il weekend 5 – 6 ottobre 2019 a Capodimonte con la domenica ad ingresso gratuito, mostre, musica e laboratorio di riciclo creativo per bambini

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte vi aspetta nel primo weekend di ottobre con la domenica ad ingresso gratuito: un’occasione preziosa per visitare al primo piano, (8.3019.30) la collezione Farnese e la Galleria delle cose rare, l’Armeria, la collezione De Ciccio e Canova un restauro in mostra (fino al 12 gennaio 2020) e la mostra recentemente inaugurata Napoli Napoli. Di lava porcellana e musica (fino al 21 giugno 2020) con un supplemento di 6 euro mentre al secondo piano (9.30 -17.00) sarà possibile ammirare la Galleria delle arti a Napoli dal Duecento al Settecento, la mostra Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere che è stata prorogata fino al 15 ottobre 2019.

 

Inoltre sabato 5 ottobre ritorna il laboratorio di riciclo creativo per bambini e come ogni weekend, la Compagnia Arcoscenico accoglierà i piccoli ospiti con attività di animazione a cura dell’Associazione MusiCapodimonte e il M° Rosario Ruggiero allieterà il pubblico con la sua musica.

Il weekend del 3 e 4 agosto 2019 con la domenica ad ingresso gratuito

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte vi aspetta nel primo weekend di agosto con la domenica ad ingresso gratuito: un’occasione preziosa per visitare al primo piano, (8.30 -19.30) la collezione Farnese e la Galleria delle cose rare e Canova un restauro in mostra, (fino al 30 settembre 2019) mentre al secondo piano (9.30 -17.00) sarà possibile ammirare le mostre Depositi di Capodimonte Storie ancora da scrivere (fino al 30 settembre 2019) e Jan Fabre Oro Rosso. Sculture d’oro e corallo, disegni di sangue (fino al 15 settembre 2019).

Inoltre, come ogni weekend, la Compagnia Arcoscenico accoglierà i piccoli ospiti con attività di animazione a cura dell’Associazione MusiCapodimonte e il M° Rosario Ruggiero allieterà il pubblico con la sua musica.