Weekend 20-21 luglio 2019 a Capodimonte con il concerto del “Luglio Musicale” e la domenica gratuita

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte vi aspetta nel weekend del 20 e 21 luglio 2019 con tanta musica e la domenica ad ingresso gratuito, una bella opportunità per famiglie, adulti e bambini di visitare le collezioni del Museo e le mostre in corso: Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivereJan Fabre. Oro Rosso e Canova, un restauro in mostra.

Domenica a partire dalle ore 19.00, concerto gratuito sul Belvedere di Capodimonte inserito nella rassegna Luglio musicale.

Weekend 19 -21 Ottobre 2018 al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Il weekend lungo del 19 – 21 Ottobre 2018 al Museo e Real Bosco di Capodimonte con il Quartetto Canova in scena al Museo il venerdì alle 17.30, le performance teatrali e musicali a cura dell’Associazione MusiCapodimonte del weekend e Un Bosco Reale per tutti, attività ludico-sportive e laboratorio di botanica per ragazzi con diverse abilità la domenica mattina.

Scopri tutti gli appuntamenti nel dettaglio.

Successo per il concerto di Peppe Barra a Capodimonte: “La spada della cultura contro l’oscurantismo”

“Per fugare le nebbie dei nostri tempi bui, dobbiamo impugnare la spada della cultura”. Con questa frase Peppe Barra strappa l’ultimo caloroso applauso al pubblico, accorso numeroso ieri sera sul Belvedere di Capodimonte per ascoltare il suo concerto-spettacolo “E cammina cammina”, terzo appuntamento del Luglio musicale dedicato quest’anno al grande compositore italiano Gioacchino Rossini, nel 150esimo anniversario dalla sua scomparsa.

Musica per Picasso. Napoli suona la Spagna

Domenica 28 maggio alle ore 17.30 La Musica racconta Picasso, concerto del programma musicale che il Conservatorio di Musica San Pietro a Majella di Napoli presenta al Museo di Capodimonte in occasione della mostra Picasso e Napoli: Parade (fino al 10 luglio 2017).

Una rassegna di concerti dedicati al pittore spagnolo Pablo Picasso, ideata congiuntamente dai direttori delle due prestigiose istituzioni, Sylvain Bellenger e Elsa Evangelista.

Musico Spirto: Concerto delle Dame

Giovedì 21 luglio alle 20.45 il Concerto delle Dame dell’ensemble Musico Spirto di Sabrina Santoro, Roberta Andalò, Manuela Albano e Maria Rosaria Marchi, una suggestiva reinterpretazione dei complessi esclusivamente femminili già in voga nel ’500.

 

Il concerto sarà preceduto da una visita guidata gratuita alla Collezione Farnese.

Dall’Eremo dei Cappuccini al mandolino di Paisiello

Domenica 12 giugno non perdete l’occasione di trascorrere una giornata a Capodimonte per scoprire l’Eremo dei Cappuccini, uno degli spazi più nascosti e suggestivi del Real Bosco, e per ascoltare la musica raffinata di mandolini e archi nell’Appartamento Reale del Museo.

 

Domenica a Capodimonte: arte, musica e natura

Domenica 29 maggio doppio appuntamento per trascorrere una giornata a Capodimonte.

 

Il Parco sarà protagonista della mattinata: dalle 9.30 alle 13.00apertura straordinaria ad ingresso libero della chiesa di San Gennaro, fondata nel 1745 da Carlo di Borbone, e del vicino Cellaio, che saranno illustrati con brevi approfondimenti a cura del personale dei Servizi Educativi del Museo; sarà inoltre visitabile l’Eremo dei Cappuccini. 

 

Nel pomeriggio, alle 17.00, il Salone delle Feste dell’Appartamento Reale sarà il palcoscenico della Festa teatrale di Giovanni Paisiello, ideazione e drammaturgia musicale di Elsa Evangelista da una partitura autografa, conservata presso la Biblioteca del Conservatorio di Napoli, redatta nel 1768 in occasione delle nozze di Ferdinando IV con Maria Carolina ed eseguita nel Palazzo Reale di Napoli il 25 maggio dello stesso anno.

 

Notte europea dei musei in musica

Sabato 21 maggio, per la Notte europea dei Musei, il Museo di Capodimonte sarà aperto fino alle 22.30, con biglietto al prezzo simbolico di 1 Euro a partire dalle 19.30.

 

Alle 21.00 si esibiranno nel Salone delle Feste gli allievi del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella, proponendo un ricco repertorio di musiche di Bach, Chopin, LisztCalace, Ruggieri e Munier.

 

Le cantate in lingua napoletana

Martedì 17 maggio alle ore 17.00  il Salone delle feste del Museo di Capodimonte ospiterà un concerto dedicato alle rarissime Cantate in lingua napoletana scritte da autori prestigiosi come Alessandro Scarlatti, a cura del Dipartimento di Musica Antica Pietà dei Turchini del Conservatorio San Pietro a Majella, diretto da Antonio Florio.