Capodimonte dopo Vermeer. Cinema, Musica e Performance alla Reggia

Dal 2 novembre al 29 dicembre 2017 al Museo e Real Bosco di Capodimonte 8 film d’autore, in lingua originale con sottotitoli in italiano, tutti i giovedì in Auditorium, 3 concerti nella Sala della Culla e 4 performance in varie sale del museo.

Sono questi i numeri della ricca rassegna Capodimonte dopo Vermeer presentata questa mattina al Museo e Real Bosco di Capodimonte dal direttore Sylvain Bellenger, insieme a Rosanna Romano, direttore generale per le Politiche culturali e il Turismo della Regione Campania, finanziata con fondi Poc (Programma Operativo Campania).

Luglio musicale a Capodimonte 2017

Tutte le domeniche dal 2 al 30 luglio alle ore 19.00 (domenica 9 luglio alle ore 20.00), cinque concerti a ingresso gratuito al Belvedere del Real Bosco di Capodimonte, con la sua splendida vista sul golfo di Napoli. Un omaggio al glorioso Luglio musicale di Capodimonte riproposto, dopo il grande successo della scorsa edizione, dal direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger con Elsa Evangelista, direttore del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella.

La Musica racconta Picasso: Vita popolare napoletana nei quadri di Picasso

Domenica 7 maggio alle ore 17.30 Vita popolare napoletana nei quadri di Picasso, il secondo concerto del programma musicale che il Conservatorio di Musica San Pietro a Majella di Napoli presenta al Museo di Capodimonte per la mostra Picasso e Napoli: Parade (fino al 10 luglio 2017).

Una rassegna dedicata a Pablo Picasso, ideata congiuntamente dai direttori delle due prestigiose istituzioni Sylvain Bellenger e Elsa Evangelista, che si ispira ai sentimenti e agli entusiasmi provati durante il suo soggiorno napoletano dal pittore spagnolo, affascinato dalla freschezza della quotidianità e dalla vivacità della vita popolare napoletana, dalla sua bellezza, dalla sua arte e dalla particolarità del suo paesaggio.

Galà equestre, musica di strada, concerti e natura nel lungo Ponte della Liberazione a Capodimonte

Nel lungo ponte della Liberazione, da sabato 22 a martedì 25 aprile, il Museo e Real Bosco di Capodimonte presenta un’offerta culturale e un variegato programma di interventi.

La Pulcinella suite e la Scarlattiana apriranno il programma musicale La musica racconta Picasso, a cura del Conservatorio di Musica di San Pietro a Majella, ispirato ai sentimenti provati dal pittore spagnolo durante il suo soggiorno napoletano, avventura raccontata nella mostra Picasso e Napoli: Parade (8 aprile-10 luglio 2017).

La musica racconta Picasso. I concerti del Conservatorio di Napoli a Capodimonte

Lunedì 24 aprile alle ore 17.30 il concerto inaugurale del programma musicale che il Conservatorio di Musica San Pietro a Majella di Napoli presenterà al Museo di Capodimonte in occasione della mostra Picasso e Napoli: Parade (fino al 10 luglio 2017), successo di pubblico già nelle prime settimane.

Una rassegna di concerti dedicati al pittore spagnolo Pablo Picasso, ideata congiuntamente dai direttori delle due prestigiose istituzioni, Sylvain Bellenger e Elsa Evangelista.

Iniziamo l’anno in arte con Tesori da scoprire e Musica alla Reggia

Domenica 8 gennaio doppio appuntamento al Museo e Real Bosco di Capodimonte tra arte e musica. Alle ore 11.00 il percorso guidato alla scoperta delle arti applicate presenti nelle collezioni e delle loro differenti tecniche esecutive, dalla Galleria delle cose rare nella Collezione Farnese alla Galleria delle porcellane e ai Gruppi presepiali del Settecento della Collezione Catello negli Appartamenti Reali.

Alle ore 17.00 nel Salone delle Feste il Concerto di inizio anno a Capodimonte dedicato a Veermer Vienna e Napoli: Grand Tour al tempo di Valzer replica il Concerto di Capodanno del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella di Napoli che ha riscosso un enorme successo di pubblico.