Riapre il Museo di Capodimonte. Un biglietto omaggio per un accompagnatore

Lunedì 18 gennaio 2021 riapre il Museo di Capodimonte. Ricominciamo insieme: 1 + 1 free.
Un biglietto omaggio a chi visita il Museo e Real Bosco di Capodimonte in compagnia per tutta la prima settimana di riapertura dei musei da lunedì 18 gennaio fino al 22 gennaio 2021 compreso il mercoledì per ‘ripartire insieme’ dall’arte e dalla cultura.

Lunedì 18 gennaio alle ore 12.00, inoltre, sarà inaugurata una nuova mostra L’Ottocento e la pittura di storia: Francesco Jacovacci a cura di Maria Tamajo Contarini per il ciclo L’Opera si racconta.

Weekend del 31 ottobre e 1 novembre 2020 al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Weekend del 31 ottobre e 1 novembre 2020 al Museo e Real Bosco di Capodimonte con la possibilità di visitare le mostre Vincenzo Gemito. Dalla scultura al disegnoNapoli Napoli. Di lava, porcellana e musica, Christiane Löhr incontra Capodimonte e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea.

La mostra Luca Giordano. Dalla Natura alla Pittura (Sala Causa) sarà visitabile nel weekend dalle ore 10.00 alle 18.00.

Le performance a cura di MusiCapodimonte allieteranno la visita al museo, e il Real Bosco, luogo unico di incantevole bellezza, vi sorprenderà per le sue meraviglie tutte da scoprire.

L’uso della mascherina è obbligatorio sia per la visita al museo che per la passeggiata nel Real Bosco.

Weekend del 24 e 25 ottobre 2020 al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Weekend del 24 e 25 ottobre 2020 al Museo e Real Bosco di Capodimonte con la possibilità di visitare le mostre Vincenzo Gemito. Dalla scultura al disegnoNapoli Napoli. Di lava, porcellana e musica, Christiane Löhr incontra Capodimonte e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea.

La mostra Luca Giordano. Dalla Natura alla Pittura (Sala Causa) sarà visitabile nel weekend dalle ore 10.00 alle 18.00.

Obbligo di visita con mascherina anche all’aperto.

Weekend dal 16 ottobre al 18 ottobre 2020 al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Weekend dal 16 ottobre al 18 ottobre 2020 al Museo e Real Bosco di Capodimonte con l’apertura straordinaria di venerdì 16 ottobre dalle 19.30 alle 22.30 (ultimo ingresso alle ore 21.30) con biglietto a 2 euro e la possibilità di visitare le mostre Vincenzo Gemito. Dalla scultura al disegnoNapoli Napoli. Di lava, porcellana e musica, Christiane Löhr incontra Capodimonte e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea e l’Ottocento privato.

La mostra Luca Giordano. Dalla Natura alla Pittura (Sala Causa) sarà visitabile nel weekend dalle ore 10.00 alle 18.00.

Tanti gli imperdibili appuntamenti del weekend che allieteranno grandi e piccini.

Obbligo di visita con mascherina anche all’aperto.

Weekend dal 9 ottobre al 11 ottobre 2020 al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Weekend dal 9 ottobre al 11 ottobre 2020 al Museo e Real Bosco di Capodimonte con l’apertura straordinaria di venerdì 9 ottobre dalle 19.30 alle 22.30 (ultimo ingresso alle ore 21.30) con biglietto a 2 euro e la possibilità di visitare le mostre Vincenzo Gemito. Dalla scultura al disegnoNapoli Napoli. Di lava, porcellana e musica, Christiane Löhr incontra Capodimonte e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea e l’Ottocento privato.

La mostra Luca Giordano. Dalla Natura alla Pittura (Sala Causa) sarà visitabile nel weekend dalle ore 10.00 alle 18.00 e a partire dal prossimo venerdì 16 ottobre 2020 anche durante l’apertura serale straordinaria.

Tanti gli imperdibili appuntamenti del weekend che allieteranno grandi e piccini.

Obbligo di visita con mascherina anche all’aperto.

Weekend dal 2 ottobre al 4 ottobre 2020 al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Weekend dal 2 ottobre al 4 ottobre 2020 al Museo e Real Bosco di Capodimonte con l’apertura straordinaria di venerdì 2 ottobre dalle 19.30 alle 22.30 (ultimo ingresso alle ore 21.30) con biglietto a 2 euro, la possibilità di visitare tutte le mostre, le collezioni e l’Ottocento privato.

Le mostre Vincenzo Gemito. Dalla scultura al disegnoNapoli Napoli. Di lava, porcellana e musica, Christiane Löhr incontra Capodimonte e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea, le performance di MusiCapodimonte nelle sale del museo che allieteranno grandi e piccinie tanti imperdibili appuntamenti.

Obbligo di visita con mascherina anche all’aperto.

GEP 2020 Giornate Europee del Patrimonio a Capodimonte. Weekend 25, 26 e 27 settembre 2020

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte aderisce alle GEP 2020 Giornate Europee del Patrimonio con l’apertura straordinaria di venerdì 25 e sabato 26 settembre dalle 19.30 alle 22.30 (ultimo ingresso alle ore 21.30) con biglietto a 1 euro, la possibilità di visitare tutte le mostre, le collezioni e l’Ottocento privato, e tanti imperdibili appuntamenti.

 

Sabato 26 settembre 2020 alle ore 11.00 l’inaugurazione della mostra dedicata a Christiane Löhr per il ciclo Incontri Sensibili (mostra visibile fino al 10 gennaio 2021) e “Una gran testa chiomata e barbata di profeta impazzito al vento del deserto” Gemito raccontato: Gabriele D’Annunzio e Salvatore Di Giacomoincontro in auditorium dedicato a Gemito a cura di Lorella Starita.

Domenica 27 settembre appuntamento nel Real Bosco con Alla scoperta del Real Bosco di Capodimonte: esotismo e monumentalità, visita a cura dell’architetto paesaggista Salvatore Terrano.

Per i bambini in programma gli appuntamenti con il MeLe Progetto 5/Un ponte verso l’architettura!laboratori di architettura per bambini ispirati alla mostra Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli e con il Teatro dei Burattini promosso da Amici di Capodimonte onlus e Musicapodimonte.

Senza dimenticare le collezioni e le mostre in corso: Vincenzo Gemito. Dalla scultura al disegno, un’esposizione di 150 opere tra sculture, dipinti e disegni suddivisi nelle nove sezioni tematiche che animeranno il percorso espositivo alla scoperta dei due grandi amori della scultore napoletano che sono stati anche le sue muse: la francese Mathilde Duffaud e la napoletana Anna Cutolo.

E ancora le mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea, e le performance di MusiCapodimonte nelle sale del museo che allieteranno grandi e piccini.

Obbligo di visita con mascherina anche all’aperto.

Weekend da venerdì 18 settembre a domenica 20 settembre 2020

Il weekend da venerdì 18 settembre a domenica 20 settembre 2020 a Capodimonte con la mostra Vincenzo Gemito. Dalla scultura al disegno, un’esposizione di 150 opere tra sculture, dipinti e disegni suddivisi nelle nove sezioni tematiche che animeranno il percorso espositivo alla scoperta dei due grandi amori della scultore napoletano che sono stati anche le sue muse: la francese Mathilde Duffaud e la napoletana Anna Cutolo.

La rassegna di cinema all’aperto 2020, Monelli e Ribelli, dedicata all’infanzia e all’adolescenza, con le proiezioni di Oliver Twist di Roman Polanski, Hugo Cabret di Martin Scorsese e Grand Budapest Hotel di Wes Anderson.

E ancora le mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea e le performance di MusiCapodimonte nelle sale del museo che allieteranno grandi e piccini.

Weekend da venerdì 11 settembre a domenica 13 settembre 2020

Il weekend da venerdì 11 settembre a domenica 13 settembre 2020 a Capodimonte con l’apertura della mostra Vincenzo Gemito. Dalla scultura al disegno, un’esposizione di 150 opere tra sculture, dipinti e disegni suddivisi nelle nove sezioni tematiche che animeranno il percorso espositivo alla scoperta dei due grandi amori della scultore napoletano che sono stati anche le sue muse: la francese Mathilde Duffaud e la napoletana Anna Cutolo.

La rassegna di cinema all’aperto 2020, Monelli e Ribelli, dedicata all’infanzia e all’adolescenza e il MeLe Progetto 5/Un ponte verso l’architettura!laboratori di architettura per bambini ispirati alla mostra Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli.

E ancora le mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea e le performance di MusiCapodimonte nelle sale del museo che allieteranno grandi e piccini.

Sabato 5 e domenica 6 settembre 2020 weekend al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Il weekend di sabato 5 e domenica 6 settembre 2020 a Capodimonte con le mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea e le performance di MusiCapodimonte nelle sale del museo che allieteranno grandi e piccini.

 

Sabato 29 e domenica 30 agosto 2020 weekend al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Il weekend di sabato 29 e domenica 30 agosto 2020 a Capodimonte con le mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea e le performance di MusiCapodimonte nelle sale del museo che allieteranno grandi e piccini.

 

Sabato 22 e domenica 23 agosto 2020 weekend al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Il weekend di sabato 22 e domenica 23 agosto 2020 a Capodimonte con le mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea e le performance di MusiCapodimonte nelle sale del museo che allieteranno grandi e piccini.

 

Il weekend di Ferragosto a Capodimonte: sabato 15 e domenica 16 agosto 2020

Il weekend di Ferragosto a Capodimonte con le mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento e la sezione di arte contemporanea e le performance di MusiCapodimonte nelle sale del museo.

 

Da venerdì 31 luglio al 2 agosto 2020. Weekend al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Ultimo weekend al Museo e Real Bosco di Capodimonte con gli spettacoli del Napoli Teatro Festival Italia. Bruce Springsteen. Come un killer sotto il sole Miracoli metropolitani in programma venerdì 31 luglio alle ore 21.00.

Le performance di MusiCapodimonte allieteranno grandi e piccini.

E nella Reggia, i visitatori possono ammirare le due mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, oltre alle ricche collezioni.

Prenotazione obbligatoria sul sito www.coopculture.it, ingresso contingentato e obbligo di mascherina.

Da Venerdì 17 luglio 2020 riparte il City Sightseeing Napoli con i bus a due piani scoperti per i tour cittadini e un’offerta promo per la ripartenza: per i turisti che viaggiano in coppia il secondo paga la metà.

Ma vediamo tutti gli appuntamenti in dettaglio.

Musica popolare e cinema all’aperto a Capodimonte

Oggi giovedì 30 luglio alle ore 11.30 presso il Cortile Monumentale del Museo e Real Bosco di Capodimonte si è tenuta la conferenza stampa per la presentazione del Festival della Musica Popolare del Sud Italia e la rassegna cinematografica all’aperto, quest’anno dedicata all’infanzia e all’adolescenza.

Alla conferenza stampa hanno preso parte il direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte, Sylvain BellengerPatrizia Boldoni, presidente del Comitato scientifico regionale delle arti e della cultura e Consigliera per la Cultura del Presidente De Luca, Maria Tamajo Contarini curatrice della rassegna cinematografica in collaborazione con Anna Masecchia e per il Festival della Musica Popolare del Sud Italia Aurora Giglio, presidente dell’associazione MusiCapodimonte.

Entrambi i progetti sono realizzati con i fondi europei del progetto “Capodimonte popolare e colto”, finanziamento POC-Programma Operativo Complementare 2014-2020 della Regione Campania.

Gli eventi sono ad ingresso gratuito, ma con obbligo di prenotazione nel rispetto del protocollo anti-Covid: contingentamento e mantenimento della distanza fisica.