Weekend del 24 e 25 ottobre 2020 al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Weekend del 24 e 25 ottobre 2020 al Museo e Real Bosco di Capodimonte con la possibilità di visitare le mostre Vincenzo Gemito. Dalla scultura al disegnoNapoli Napoli. Di lava, porcellana e musica, Christiane Löhr incontra Capodimonte e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea.

La mostra Luca Giordano. Dalla Natura alla Pittura (Sala Causa) sarà visitabile nel weekend dalle ore 10.00 alle 18.00.

Obbligo di visita con mascherina anche all’aperto.

Weekend dal 16 ottobre al 18 ottobre 2020 al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Weekend dal 16 ottobre al 18 ottobre 2020 al Museo e Real Bosco di Capodimonte con l’apertura straordinaria di venerdì 16 ottobre dalle 19.30 alle 22.30 (ultimo ingresso alle ore 21.30) con biglietto a 2 euro e la possibilità di visitare le mostre Vincenzo Gemito. Dalla scultura al disegnoNapoli Napoli. Di lava, porcellana e musica, Christiane Löhr incontra Capodimonte e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea e l’Ottocento privato.

La mostra Luca Giordano. Dalla Natura alla Pittura (Sala Causa) sarà visitabile nel weekend dalle ore 10.00 alle 18.00.

Tanti gli imperdibili appuntamenti del weekend che allieteranno grandi e piccini.

Obbligo di visita con mascherina anche all’aperto.

Weekend dal 9 ottobre al 11 ottobre 2020 al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Weekend dal 9 ottobre al 11 ottobre 2020 al Museo e Real Bosco di Capodimonte con l’apertura straordinaria di venerdì 9 ottobre dalle 19.30 alle 22.30 (ultimo ingresso alle ore 21.30) con biglietto a 2 euro e la possibilità di visitare le mostre Vincenzo Gemito. Dalla scultura al disegnoNapoli Napoli. Di lava, porcellana e musica, Christiane Löhr incontra Capodimonte e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea e l’Ottocento privato.

La mostra Luca Giordano. Dalla Natura alla Pittura (Sala Causa) sarà visitabile nel weekend dalle ore 10.00 alle 18.00 e a partire dal prossimo venerdì 16 ottobre 2020 anche durante l’apertura serale straordinaria.

Tanti gli imperdibili appuntamenti del weekend che allieteranno grandi e piccini.

Obbligo di visita con mascherina anche all’aperto.

Weekend dal 2 ottobre al 4 ottobre 2020 al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Weekend dal 2 ottobre al 4 ottobre 2020 al Museo e Real Bosco di Capodimonte con l’apertura straordinaria di venerdì 2 ottobre dalle 19.30 alle 22.30 (ultimo ingresso alle ore 21.30) con biglietto a 2 euro, la possibilità di visitare tutte le mostre, le collezioni e l’Ottocento privato.

Le mostre Vincenzo Gemito. Dalla scultura al disegnoNapoli Napoli. Di lava, porcellana e musica, Christiane Löhr incontra Capodimonte e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea, le performance di MusiCapodimonte nelle sale del museo che allieteranno grandi e piccinie tanti imperdibili appuntamenti.

Obbligo di visita con mascherina anche all’aperto.

Weekend da venerdì 18 settembre a domenica 20 settembre 2020

Il weekend da venerdì 18 settembre a domenica 20 settembre 2020 a Capodimonte con la mostra Vincenzo Gemito. Dalla scultura al disegno, un’esposizione di 150 opere tra sculture, dipinti e disegni suddivisi nelle nove sezioni tematiche che animeranno il percorso espositivo alla scoperta dei due grandi amori della scultore napoletano che sono stati anche le sue muse: la francese Mathilde Duffaud e la napoletana Anna Cutolo.

La rassegna di cinema all’aperto 2020, Monelli e Ribelli, dedicata all’infanzia e all’adolescenza, con le proiezioni di Oliver Twist di Roman Polanski, Hugo Cabret di Martin Scorsese e Grand Budapest Hotel di Wes Anderson.

E ancora le mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea e le performance di MusiCapodimonte nelle sale del museo che allieteranno grandi e piccini.

Weekend da venerdì 11 settembre a domenica 13 settembre 2020

Il weekend da venerdì 11 settembre a domenica 13 settembre 2020 a Capodimonte con l’apertura della mostra Vincenzo Gemito. Dalla scultura al disegno, un’esposizione di 150 opere tra sculture, dipinti e disegni suddivisi nelle nove sezioni tematiche che animeranno il percorso espositivo alla scoperta dei due grandi amori della scultore napoletano che sono stati anche le sue muse: la francese Mathilde Duffaud e la napoletana Anna Cutolo.

La rassegna di cinema all’aperto 2020, Monelli e Ribelli, dedicata all’infanzia e all’adolescenza e il MeLe Progetto 5/Un ponte verso l’architettura!laboratori di architettura per bambini ispirati alla mostra Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli.

E ancora le mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea e le performance di MusiCapodimonte nelle sale del museo che allieteranno grandi e piccini.

Prorogata fino a Pasqua 2021 la mostra Napoli Napoli, di lava, porcellana e musica

“La mostra Napoli Napoli, di lava, porcellana e musica è prorogata fino al 6 aprile 2021, ovvero subito dopo Pasqua del prossimo anno, per consentire a un numero sempre maggiore di persone di poter visitare un’esposizione che celebra la bellezza della città di Napoli nel ‘700, nella musica e nell’arte” – afferma il direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger.

Un’esposizione molto apprezzata dal pubblico. Abbiamo deciso di prorogarla per dare una risposta positiva alla richiesta di tanti visitatori bloccati dal doloroso lockdown.

Sabato 5 e domenica 6 settembre 2020 weekend al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Il weekend di sabato 5 e domenica 6 settembre 2020 a Capodimonte con le mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea e le performance di MusiCapodimonte nelle sale del museo che allieteranno grandi e piccini.

 

Sabato 29 e domenica 30 agosto 2020 weekend al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Il weekend di sabato 29 e domenica 30 agosto 2020 a Capodimonte con le mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea e le performance di MusiCapodimonte nelle sale del museo che allieteranno grandi e piccini.

 

Sabato 22 e domenica 23 agosto 2020 weekend al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Il weekend di sabato 22 e domenica 23 agosto 2020 a Capodimonte con le mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea e le performance di MusiCapodimonte nelle sale del museo che allieteranno grandi e piccini.

 

Il weekend di Ferragosto a Capodimonte: sabato 15 e domenica 16 agosto 2020

Il weekend di Ferragosto a Capodimonte con le mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento e la sezione di arte contemporanea e le performance di MusiCapodimonte nelle sale del museo.

 

L’Italia chiamò – Capodimonte oggi racconta… Le Antichità di Ercolano Esposte

Nello spazio online della rubrica L’Italia chiamò – Capodimonte oggi racconta… un nuovo appuntamento con il restauro ci mostra il lavoro su Le Antichità di Ercolano Esposte, ambiziosa e prestigiosa opera editoriale realizzata dalla corte borbonica.

Le pitture di Ercolano e Pompei riprodotte in incisione conobbero una fortuna esponenziale, dando origine a una produzione decorativa che affascinò artisti e regnanti di tutta Europa.

Il testo è a cura di Giuseppe Silvestro, restauratore dell’opera e funzionario diagnosta del Dipartimento di Restauro, presso il Gabinetto Disegni e Stampe del Museo e Real Bosco di Capodimonte.

L’Italia chiamò – Capodimonte oggi racconta… Sii fedele, associazioni libere oltre il corona virus

Per la rubrica L’Italia chiamò – Capodimonte oggi racconta… Mariella Pandolfi, professore di Antropologia (Université de Montréal) e membro dell’Advisory Board del Museo e Real Bosco di Capodimonte, ci aiuta a capire come potremmo affrontare il cambiamento determinato dalla pandemia del Covid 19, nel nostro rapporto con i musei e con l’arte.

Ad un passo dalla riapertura dei musei, ci chiediamo infatti come ricostruire una forza critica che non dovrà accompagnare solo il momento negativo, ma dovrà essere traccia del rifondare nel segno della Fedeltà.

Il carteggio tra due protagonisti del ‘900 ferito, Adorno e Alban Berg, è come una guida che illumina la contraddizione dell’esistere, e ci insegna come la crisi sia un necessario passaggio per rifondare il pensiero, l’arte, la musica.

L’Italia chiamò – Capodimonte oggi racconta… Napoli Napoli: un allestimento, un’estate, un ricordo

Continua la rubrica L’Italia chiamò – Capodimonte oggi racconta… e oggi vogliamo regalarvi una piccola chicca facendovi entrare nel backstage della mostra Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica. 

Francesca Dal Lago, coordinatrice unica del progetto, ci racconta del cantiere e della lunga realizzazione dell’emozionante mostra.

Il weekend al Museo e Real Bosco di Capodimonte: le mostre e i laboratori

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte vi aspetta nel prossimo weekend (29 febbraio – 1 marzo 2020) con le mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica (fino al 20 settembre 2020), Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli (fino al 10 maggio 2020), Canova. La Letizia restaurata per il ciclo di mostre – focus L’Opera si racconta (fino al 5 aprile 2020).

Ritorna l’appuntamento con il laboratorio di disegno a cura di Caroline Peyron, e come ogni weekend proseguono le attività musicali e teatrali a cura dell’associazione MusiCapodimonte.

Vi ricordiamo che domenica 1 marzo 2020 sarà sospesa la #domenicalmuseo, l’iniziativa del Ministero per i beni e le Attività Culturali e per il Turismo che prevede in tutta Italia l’ingresso gratuito nei musei, parchi archeologici e altri luoghi della cultura dello Stato ogni prima domenica del mese.