Buongiorno ceramica 2018 – Dai musei alla fornace, un percorso alla scoperta del gran fuoco

Buongiorno ceramica 2018 – Dai musei alla fornace, un percorso alla scoperta del gran fuoco, dal 17 al 20 maggio, è una manifestazione organizzata dal Museo e Real Bosco di Capodimonte, il Polo museale della Campania e il Museo Nazionale della Ceramica Duca di Martina, l’Istituto ad indirizzo raro G. Caselli – Real fabbrica di Capodimonte e il Comune di Napoli, con il patrocinio dell’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania e in collaborazione con le associazioni Amici della Real fabbrica, Il Gusto buono di Napoli e Amici di Capodimonte onlus.

Fondata nel 1743 dal re Carlo di Borbone e da sua moglie, la regina Maria Amalia di Sassonia, la Real Fabbrica di Capodimonte ha dato inizio a una tradizione che non è mai finita.

Oggi si riaccende l’attenzione sulla produzione della porcellana napoletana con uno sguardo rivolto al passato ma allo stesso tempo attento alla ricerca di un design contemporaneo.

Ecco il programma in dettaglio.

Mostra e convegno Tópoi. Gioielli in porcellana tra artigianato, moda e design

Martedì 20 febbraio 2018 alle ore 15.00 presso il Cellaio del Real Bosco di Capodimonte si inaugura la mostra Tópoi. Gioielli in porcellana tra artigianato, moda e design, visitabile a ingresso gratuito venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 febbraio dalle 10.00 alle 15.00.

I gioielli sono disegnati da Valter Luca de Bartolomeis, dirigente dell’Istituto Caselli e realizzati a mano dai maestri ceramisti e dagli allievi del Caselli, con la collaborazione di Sandra Dipinto.

Anteprima stampa per i giornalisti e per gli operatori video alle ore 14.30.

Nel segno del fuoco… le porcellane di Capodimonte

Martedì 17 gennaio alle ore 16.30 in occasione della festa dedicata a Sant’Antonio Abate, patrono del fuoco, protettore dei ceramisti e di chi opera a contatto con il fuoco, il Museo di Capodimonte vi invita ad un percorso di approfondimento sulle porcellane presenti nelle collezioni.

Iniziamo l’anno in arte con Tesori da scoprire e Musica alla Reggia

Domenica 8 gennaio doppio appuntamento al Museo e Real Bosco di Capodimonte tra arte e musica. Alle ore 11.00 il percorso guidato alla scoperta delle arti applicate presenti nelle collezioni e delle loro differenti tecniche esecutive, dalla Galleria delle cose rare nella Collezione Farnese alla Galleria delle porcellane e ai Gruppi presepiali del Settecento della Collezione Catello negli Appartamenti Reali.

Alle ore 17.00 nel Salone delle Feste il Concerto di inizio anno a Capodimonte dedicato a Veermer Vienna e Napoli: Grand Tour al tempo di Valzer replica il Concerto di Capodanno del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella di Napoli che ha riscosso un enorme successo di pubblico.

Il Vesuvio nell’arte.

Giovedì 28 luglio alle 20:00 Il protagonista è il Vesuvio!

 

Partecipate al secondo appuntamento di Racconta il Museo di Capodimonte a modo tuo.

 

Partendo da Vesuvius di Andy Warhol, che mostra i tratti tipici della cultura di massa, ripercorreremo la storia del vulcano, il cui pennacchio fumante è stato riprodotto dai più grandi artisti del ‘700 e ‘800.

Carlo di Borbone. Conferenza stampa

Sabato 28 maggio alle ore 11.30, nell’Appartamento Reale del Museo di Capodimonte sarà presentata alla stampa la pubblicazione Carlo di Borbone. Un sovrano illuminato per Napoli. Dalla Fondazione della reggia di Capodimonte all’impresa delle manifatture reali, a cura di Sylvain Bellenger, realizzata in collaborazione con il Comune di Napoli, Assessorato alla Cultura e al Turismo, nell’ambito del Maggio dei Monumenti 2016 dedicato a Carlo di Borbone per il trecentesimo anniversario della sua nascita.