Venezia Rinascimento: Tiziano, Tintoretto, Veronese al Museo Puškin di Mosca

Dal 9 giugno al 20 agosto 2017 al Museo Puškin di Mosca la mostra Venezia Rinascimento: Tiziano, Tintoretto, Veronese, promossa dall’Ambasciata d’Italia a Mosca con prestiti d’eccezione tra i quali il Ritratto del cardinale Alessandro Farnese di Tiziano del Museo di Capodimonte.

 

Una mostra realizzata grazie all’impegno del museo Puškin e alla generosità dei 15 prestatori che presenta al pubblico russo 23 opere del rinascimento veneziano provenienti da diverse chiese di Venezia, e da musei come le Gallerie Estensi, le Gallerie dell’Accademia e il Museo e Real Bosco di Capodimonte.

 

La mostra, sotto la direzione scientifica di Bernard Aikema, è curata da Thomas Dalla Costa e Victoria Markova, e organizzata da MondoMostre.

 

Il Presidente Mattarella e il Presidente Putin hanno sottolineato entrambi l’unicità di una mostra che celebra ancora una volta il fortissimo legame tra i due Paesi.

 

 

La mostra offre la possibilità di confrontare una selezione dei più importanti capolavori di Tiziano, Tintoretto e Veronese. Opere religiose di vario formato e funzione, da quelle pensate per la devozione privata alle grandi pale d’altare, alla produzione ritrattistica, alla diversa interpretazione che diedero delle opere di soggetto mitologico, interpretate con viva sensualità cromatica.

 

La mostra vanterà opere iconiche come la Salomè con la testa del Battista di Tiziano Vecellio, proveniente dalla Galleria Doria Pamphilj, per la prima volta in Russia e esposta in anteprima all’Ambasciata d’Italia a Mosca, dove ha suscitato grandissimo interesse nei media e nel pubblico russo.

 

 

L’esposizione è stata sostenuta dall’Ambasciata d’Italia, una grande mostra sui Maestri del Rinascimento veneziano nata dal desiderio di completare al massimo livello il ciclo dedicato all’arte in Italia che, a partire dall’Anno Incrociato della Cultura nel 2011, ha visto arrivare nella Federazione russa opere di Caravaggio, Piero della Francesca, Lorenzo Lotto, Bellini, Mantegna, Giorgione, Bernini e da ultimo Raffaello.

 

Tra le migliori mostre in Russia e in Europa, che hanno riscosso uno straordinario successo di pubblico.

 

Uffici stampa:

Museo Puškin
Elena Antonova
elena.antonova@arts-museum.ru

 

Ambasciata d’Italia a Mosca
Filippo Cinti
Filippo.cinti@esteri.it

 

MondoMostre
Federica Mariani
federicamariani@mondomostre.it