Weekend 6-7 luglio 2019 a Capodimonte e domenica ad ingresso gratuito

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte vi aspetta nel weekend del 7-8 luglio 2019 con tanti appuntamenti e con la domenica gratuita, una bella opportunità per famiglie, adulti e bambini di visitare le collezioni del Museo e le mostre in corso: Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere e Jan Fabre. Oro Rosso.

Domenica terminerà poi con un concerto gratuito sul Belvedere di Capodimonte inserito nella rassegna “Luglio musicale”, a partire dalle ore 19.30.

 

Domenica 7 luglio 2019 sarà visitabile gratuitamente solo il secondo piano del Museo, dalle 8.30 alle 19.30 (la biglietteria chiude un’ora prima, alle 18.30) dove sono in corso le mostre: Jan Fabre Oro Rosso. Sculture d’oro e corallo, disegni di sangue (fino al 15 settembre 2019) e Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere (fino al 30 settembre 2019).

Chiuso il primo piano del Museo.

 

Jan Fabre, Self-portrait with the Tongue of Love, 2019, corallo prezioso di profondità, pigmenti, polimeri

 

 

 

 

In considerazione della grande affluenza di pubblico e al fine di poter garantire a tutti le migliori condizioni di visita, si sconsiglia vivamente l’ingresso ai gruppi organizzati nella fascia oraria dalle ore 10.00 alle 13.00.

 

Al di fuori di questi orari, si chiede alle guide turistiche di effettuare regolare prenotazione telefonica, tramite il concessionario di biglietteria, al numero 848 800288 – da cellulare e dall’estero 06 39 967050.

 

 

 

 

 

 

 

Mostra Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere

 

 

Il mese di Luglio 2019 al Museo e Real Bosco di Capodimonte ha ben tre domeniche ad ingresso gratuito: 7, 14 e 21. Nell’autonomia ministeriale concessa a ciascun museo di calibrare la gratuità secondo le proprie esigenze, la Direzione di Capodimonte ha scelto di concentrare nel mese di Luglio ben tre occasioni per visitare le collezioni e le mostre in corso per venire incontro a quelle famiglie che non sono ancora partite per le vacanze.

 

 

 

 


 

Mostra Caravaggio Napoli

 

Resta a pagamento la mostra Caravaggio Napoli durante le domeniche gratuite ma a tariffe agevolate (biglietto a 8 eurovalido solo in biglietteria, non acquistabile on line)

L’esposizione, a cura di Maria Cristina Terzaghi e Sylvain Bellenger, con l’organizzazione di Electa, porta in scena un periodo ben definito della sua produzione artistica: i diciotti mesi che il maestro lombardo trascorse a Napoli tra il 1606 e il 1610.

C’è tempo fino al 14 Luglio 2019 per ammirare le tele di Caravaggio e i 22 dipinti dei cosiddetti “caravaggeschi”, quegli artisti che ne subirono in maniera profonda l’influenza.

 

 

 

Prezzo agevolato a 8 euro (valido solo in biglietteria, non acquistabile on line)  anche per i mercoledì 3 e 10 luglio.

Per gli ultimi giorni il catalogo della mostra edito da Electa si potrà acquistare con lo sconto del 15%. E per coloro che non hanno ancora visto la mostra il Museo ha deciso di

prolungare l’orario fino alle ore 22.30 (la biglietteria chiude alle ore 21.30) nell’ultimo weekend.

Da giovedì 11 a domenica 14 Luglio la mostra Caravaggio Napoli al prezzo ridotto di 8 euro a partire dalle ore 19.30 (acquistabile solo in biglietteria).

Negli stessi quattro giorni (11, 12, 13 e 14 Luglio), dalle ore 19.30 alle ore 22.30 il Museo sarà accessibile al costo di solo 1 euro.

 

 

Prenotazioni e acquisti online per le tariffe ordinarie

www.coopculture.it dall’Italia: 848 800 288 dall’estero e da cellulare: + 39 06 399 67 050

 

Orari:

Museo e Real Bosco di Capodimonte: aperto tutti i giorni, dalle 8.30 alle 19.30

Pio Monte della Misericordia: lunedì – sabato, dalle 9.00 alle 18.00 domenica, dalle 9.00 alle 14.30

 

Biglietti:

intero 15 euro (mostra + museo) ridotto 14 euro (mostra + museo)

intero 14 euro (solo mostra) ridotto 11 euro (solo mostra)

Il biglietto della mostra dà diritto ad un ingresso ridotto al Pio Monte della Misericordia.

Il biglietto di accesso al Pio Monte della Misericordia dà diritto ad un ingresso ridotto alla mostra Caravaggio Napoli.

 

 

Come arrivarci:

Per i collegamenti è disponibile una navetta gratuita che parte ogni 50 minuti da Porta Piccola (dalle ore 9.30 alle ore 18.20). Disponibile anche il tradizionale Shuttle Capodimonte a pagamento che dà diritto a 1 euro di sconto sul biglietto integrato mostra+museo.

Per info e orari consultare la pagina dedicata alla mostra Caravaggio Napoli

#Caravaggionapoli #CapodimonteconCaravaggio

 


Visite guidate gratuite alla mostra Caravaggio Napoli a cura dei Servizi educativi del Museo e Real Bosco di Capodimonte

Sabato 6 Luglio 2019:

  • Caravaggio in un’ora – ore 10.00
  • Nel di-segno di Caravaggio – ore 16.00
  • Dal Pio Monte della Misericordia al Museo e Real Bosco di Capodimonte. Itinerario caravaggesco – 1° tappa ore 9.30 via dei Tribunali / 2° tappa ore 11.30 Museo di Capodimonte

I visitatori possono partecipare con il biglietto già acquistato precedentemente on-line su: www.coopculture.it. Info e prenotazioni: tel. 081 7499130 / mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it (attendere risposta per conferma disponibilità).

 

Visite guidate a pagamento a cura di Coopculture

Accanto alla didattica gratuita, in tutti gli altri giorni, la mostra prevede una didattica a pagamento a cura della società Coopculture per singoli, gruppi e scuole (max 25 partecipanti).

Prenotazioni all’848 800 288 o +39 06 399 67 050 (dai cellulari e dall’estero).

 


 

 

 

Sabato 6 luglio ore 9.30

E…State Green nel Giardino anglo-cinese

Laboratorio di botanica e paesaggio a cura degli amici del Real Bosco di Capodimonte

E…State Green proposta dall’associazione Amici del Real Bosco di Capodimonte, patrocinata da Premio Green Care ed eseguita con la collaborazione di Eufhorbia s.r.l., ha come scopo la conoscenza degli artisti della pittura en plein air nonché delle piante secolari o rare, sia attraverso esperienze di laboratorio collettive e divertenti che di spiegazioni di esperti del settore, già operanti nel Real Bosco.

Nell’incontro di sabato 6 luglio (dalle ore 9.30 alle ore 11.00) – Il quadro è una finestra sul mondo verrà trasmesso e spiegato il valore del paesaggio della propria città, attraverso un racconto ludico di opere d’arte visibili all’interno del Museo di Capodimonte.

La storica dell’arte Maria Varriale illustrerà alcuni dipinti.

Per saperne di più leggi l’articolo: http://www.museocapodimonte.beniculturali.it/al-via-estate-green-nel-giardino-anglo-cinese/

Prenotazione obbligatoria inviando una mail a: amicidelrealboscodicapodimonte@gmail.com oppure inviando un sms o whatsapp al numero 320 9431770 (segreteria Amici del Real Bosco).


 

 

Domenica 7 e lunedì 8 luglio 2019 (ore 19.30 Belvedere e Cortile monumentale) concerto-evento gratuito ideato dal M° Roberto De Simone

L’edizione 2019 del Luglio Musicale a Capodimonte, antica tradizione sinfonica creata da Raffaello Causa il 6 luglio 1958 e riportata in vita quattro anni fa dal direttore Sylvain Bellenger, si apre domenica 7 e lunedì 8 luglio 2019 (ore 19.30 Belvedere e Cortile monumentale) con un concerto-evento gratuito ideato dal M° Roberto De Simone, davvero imperdibile.

In programma una prima esecuzione italiana della Serenade n. 8 K. 286 Re maggiore per quattro orchestre di W. Amadeus Mozart, la Serenata Napolitana di Enrico De Leva-Salvatore di Giacomo per mezzosoprano, coro femminile e tre fisarmoniche (orchestrazione di Roberto De Simone) e una prima esecuzione assoluta di Capomonte poema fotografico d’un valzer digiacomiano per orchestra, coro e quattro pianoforti del M° De Simone.

Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti
Il pubblico è invitato a portarsi un telo o una copertina da casa per sedersi sui prati.

Per scoprire di più leggi l’articolo: http://www.museocapodimonte.beniculturali.it/concerto-sinfonico-corale-ideato-dal-m-roberto-de-simone-per-il-luglio-musicale-2019/

 


MusiCapodimonte

Come ogni weekend, l’associazione MusiCapodimonte allieterà il pubblico con musica e performance.

Sabato 6 luglio 2019 il M° Rosario Ruggiero accoglierà i visitatori nella sala della pittura emiliana del Cinquecento (sala 12, al primo piano) a partire dalle ore 10.30 fino alle 12.30, svelando forme e significati di brani musicali classici e moderni.

Le sale del museo saranno animate dalla performance della Compagnia Arcoscenico con Rodolfo Fornario e Antonella Quaranta.

Seguite gli aggiornamenti sui nostri canali social