Weekend dell’Immacolata a Capodimonte: la mostra di Calatrava, perfomance e attività didattiche

Il weekend dell’Immacolata comincia a Capodimonte con l’apertura serale del Museo e ingresso ad 1 euro giovedì 5 dicembre 2019 e la possibilità di visitare la neo-inaugurata mostra Santiago Calatrava Nella Luce di Napoli, prosegue con il laboratorio di Amici del Real Bosco di Capodimonte sabato 7 dicembre e si conclude domenica 8 dicembre con le perfomance teatrali e musicali a cura dell’associazione MusiCapodimonte, i laboratori didattici per la mostra Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica a cura dell’associazione Amici di Capodimonte onlus e una visita guidata congiunta alla mostra Yeesookyung. Whisper Only to You nelle due sedi: Madre · Museo d’arte Contemporanea Donnaregina e Museo e Real Bosco di Capodimonte.

 

Ecco tutti gli appuntamenti nel dettaglio

 

 

 

Giovedì 5 dicembre 2019 – Apertura serale straordinaria dalle ore 19.30 alle ore 22.30 (la biglietteria chiude alle ore 21.30) con ingresso a 1 euro 

 

 

Giovedì 5 dicembre 2019 a partire della ore 19.30 e fino alle ore 22.30 (con chiusura biglietteria alle ore 21.30), il Museo sarà aperto in via straordinaria al prezzo simbolico di 1 euro. 

I visitatori potranno ammirare il primo piano con la Collezione Farnese, la Galleria delle cose rare, l’Armeria e la mostra focus Canova un restauro in mostra mentre al secondo piano sarà possibile ammirare la Galleria delle arti a Napoli dal Duecento al Settecento, la Flagellazione di Cristo di Caravaggio, la mostra Whisper Only to You dell’artista sud-coreana Yeesookyung e la sezione di Arte contemporanea.

 


 

 

 

Giovedì 5 dicembre 2019, alle ore 19.30, inaugura al Museo e Real Bosco di Capodimonte la mostra Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli

 

 

Quattrocento opere – sculture, disegni, maquette – di una fra le menti creative più brillanti dei nostri giorni: arriva a Napoli, nel Museo e Real Bosco di Capodimonte, la mostra di Santiago Calatrava, architetto, ingegnere, pittore, scultore, disegnatore, artista a tutto tondo.

Spirito inquieto alla continua ricerca di un equilibrio tra volume e luce, i due elementi essenziali del suo concetto di architettura (un gioco armonioso di equilibrio dei volumi sotto la luce nella definizione di Auguste Rodin nel suo libro Les Cathédrales de France, 1914).

La mostra a Capodimonte, divisa tra il secondo piano del Museo e l’edificio del Cellaio nel Real Bosco, sottolinea già nel titolo questo elemento: Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli (dal 6 dicembre 2019 al 10 maggio 2020), ma anche l’amore dell’artista per la città, culla e porto del Mediterraneo, crocevia di culture e civiltà differenti.

Un’esposizione curata dal direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger e Robertina Calatrava, moglie dell’artista, e sostenuta dalla Regione Campania grazie ai fondi europei POC Programma Operativo Complementare 2014-2020, organizzata dalla Scabec, società regionale dei beni culturali, e realizzata proprio in collaborazione con lo Studio Calatrava.

 

Ultimo Accesso ore 21.30
Ingresso 1 €

Shuttle Capodimonte
Servizio Straordinario Serale
PARTENZE DA PIAZZA TRIESTE E TRENTO
(BUS STOP TEATRO DI SAN CARLO) VERSO CAPODIMONTE
18.15 – 19.15 – 20.15

PARTENZE DA CAPODIMONTE (BUS STOP PORTA PICCOLA) VERSO PIAZZA TRIESTE E TRENTO
17.40 – 19.40 – 20.40 – 21.40 – 22.40

Info su www.calatravanapoli.it


 

Museo e Real Bosco di Capodimonte
Napoli, Napoli, Napoli
di Lava, Porcellana e Musica
© photo Luciano Romano 2019

 

Con lo stesso biglietto a 1 euro sarà visitabile al primo piano del Museo, la mostra Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica, a cura di Sylvain Bellenger (fino al 21 giugno 2020) promossa dal Museo e Real Bosco di Capodimonte, con il Teatro di San Carlo di Napoli, in collaborazione con Amici di Capodimonte onlus e la produzione e organizzazione della casa editrice Electa.

Le 19 sale dell’Appartamento Reale, riproposte in una spettacolare e coinvolgente scenografia, ideata dall’artista Hubert le Gall come la regia di un’opera musicale, diventano il palcoscenico d’eccezione sul quale vanno in scena il Teatro di San Carlo, con la sua sartoria oggi diretta da Giusi Giustino e le porcellane di Capodimonte.

Vero filo conduttore della mostra: la musica che si ascolterà grazie all’uso di cuffie dinamiche – non semplici audioguide – che si attivano passando di sala in sala.

Per scoprire tutto sulla mostra visita il sito dedicato: http://www.napolilavaporcellanaemusica.it/index.php/it/

 


 

 

 

Sabato 7 dicembre 2019 – ore 9.30
Ogni Favola è un gioco –
Laboratorio di lettura interattiva
Real Bosco di Capodimonte
Fabbricato Scuderie – sede del Reparto a Cavallo della Polizia di Stato

 

 

Dalle 10:00 alle 12:00 circa – Visita guidata al Reparto a Cavallo e Laboratorio di lettura interattiva

Evento gratuito

Consigliato per i bimbi dai 5 anni in su
Numero massimo di partecipanti: 30 bambini esclusi gli accompagnatori

 

Fate i bravi, altrimenti non riceverete nessun regalo da Babbo Natale!

Quante volte, durante il periodo natalizio, i bimbi si trovano ad ascoltare ripetutamente questa esortazione, nel complicato tentativo dei genitori di acquietare i loro vispi caratterini? Già, ma cosa significa davvero: fate i bravi?
Per rispondere a questa domanda e trasmettere le relative risposte in forma ludica-didattica alle nuove generazioni, i volontari dell’Associazione Amici del Real Bosco di Capodimonte si avvarranno del supporto della Squadra a Cavallo della Polizia di Stato, con sede nel Fabbricato Scuderie del Real Bosco di Capodimonte, che lavora costantemente per la tutela dei visitatori e per la salvaguardia della flora e della fauna del bosco.

Da questa collaborazione è nata una favola, dal titolo Il piccolo cavallo blu, ispirata alle opere del pittore espressionista Franz Marc, che verrà raccontata ai partecipanti durante la visita guidata alle Scuderie e agli splendidi cavalli della Polizia di Stato.

Il racconto si alternerà a giochi, filastrocche, indovinelli e disegni ma soprattutto sarà impreziosito dalle spiegazioni degli Agenti di Polizia, circa l’importanza di fare formazione sulla legalità e la cittadinanza attiva, così da risvegliare nelle nuove generazioni un senso di solidarietà umana, sopita dalle molteplici stimolazioni digitali che sempre più spingono, anche gli adulti, all’isolamento.

Rispettare le regole e prodigarsi attivamente per la collettività crea un ambiente di fiducia e sicurezza all’interno della stessa, permettendo quindi la crescita del tenore di vita di ogni singolo cittadino.

Alla fine del Laboratorio verranno distribuiti gadget in regalo, scriveremo e leggeremo insieme dei pensierini sull’esperienza vissuta.

Il progetto è sponsorizzato e patrocinato dalla Direzione del Museo e Real Bosco di Capodimonte, Polizia di Stato Reparto a Cavallo, Premio GreenCare Aps, Euphorbia s.r.l.

 

Prenotazione obbligatoria
Mail: amicidelrealboscodicapodimonte@gmail.com
WhatsApp: tel 3209431770

 


8 dicembre 2019 – dalle 10.30 alle 12.30

C’ERA UNA VOLTA…
Laboratorio di costumi e parrucche
ispirato dalla mostra Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica
a cura dell’Associazione Amici di Capodimonte onlus

 

In occasione della mostra Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica promossa dal Museo e Real Bosco di Capodimonte con il Teatro di San Carlo, l’Associazione Amici di Capodimonte propone il laboratorio creativo gratuito rivolto a bambini dai 6 ai 10 anni, con lo scopo di coinvolgere anche il pubblico dei più piccoli nell’esperienza immersiva e spettacolare della mostra.

Dopo una breve visita all’Appartamento Reale di Capodimonte, animato da manichini vestiti con abiti di scena dello storico repertorio del Teatro di San Carlo, seguiranno le attività di laboratorio in cui ciascun partecipante rielaborerà con la propria fantasia un “piccolo sé stesso” con abiti del Settecento e creerà coloratissime parrucche attraverso l’utilizzo di materiale da riciclo e scampoli del laboratorio di costumi del Teatro, che verranno portati con sé al termine delle attività.
L’ultimo appuntamento in programma prevede una speciale visita alla sartoria del Teatro di San Carlo a cura del direttore Giusi Giustino.

 

8 dicembre 2019
Che bello oziare alla corte dei re!

I bambini scopriranno la flora e la fauna del Real Bosco attraverso l’osservazione delle terraglie e delle porcellane dei servizi reali e degli animali tassidermizzati, i preziosi giochi e accessori da tavola con cui cavalieri e dame del regno erano soliti passare il tempo dedicato all’ozio. Rielaborando poi gli stimoli ricevuti, si immedesimeranno in questo mondo di favola realizzando ciascuno il proprio travestimento, trasformandosi nel loro animale preferito o creando il proprio personalissimo gioco da tavola.
età consigliata: 8-10 anni

Attività a cura di:
Sara Berto, Maria Flavia Lo Regio, Martina Tramontano

INGRESSO LIBERO, CON PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA:

Segreteria Amici di Capodimonte
prenotazioni@amicidicapodimonte.org
081 7499147 (lun/ven ore 10.00/16.00)
www.amicidicapodimonte.org

Si prega di segnalare per tempo eventuali rinunce, al fine di consentire la partecipazione ad altri bambini.

 

 


Domenica 8 dicembre 2019 – visita guidata alla mostra

 

Uno speciale itinerario dedicato alla mostra Whisper Only to you, prima personale dell’artista sud-coreana Yeesookyung in due istituzioni pubbliche italiane: alle 10.30 appuntamento al Museo Madre per visitare le Sale Facciata al secondo piano, che ospitano alcune opere appartenenti alla produzione multimediale e multi-materica dell’artista, tra cui un lavoro della serie Translated Vaseper la quale l’artista è conosciuta a livello internazionale. Il progetto, inaugurato nel 2002 e tutt’ora in corso, consiste nella creazione di sculture ed installazioni ottenute assemblando cocci, schegge e frammenti di opere di ceramisti coreani. La visita proseguirà poi al Museo e Real Bosco di Capodimonte,  che sarà raggiunto attraverso lo Shuttle Bus con fermata a Piazza Museo 19, dove il percorso si concentrerà sulle nuove produzioni di Yeesookyung, per le quali l’artista ha potuto lavorare con scarti settecenteschi della Real Fabbrica della Porcellana di Capodimonte.

 

Prenotazione obbligatoria a questo link
http://bit.ly/madrecapodimonte0812

 


 

 

MusiCapodimonte

 

Come ogni weekend, l’associazione MusiCapodimonte allieterà il pubblico con musica e performance.

Sabato 7 e domenica 8 dicembre 2019 il M° Rosario Ruggiero accoglierà i visitatori nella sala della pittura emiliana del Cinquecento (sala 12, al primo piano) a partire dalle ore 10.30 fino alle 12.30, svelando forme e significati di brani musicali classici e moderni.

Le sale del museo saranno animate dalla performance della Compagnia Arcoscenico con Rodolfo Fornario e Antonella Quaranta.

 

 

Seguite gli aggiornamenti sul nostro blog e i nostri canali social