Caravaggio: track the dark light. Un’esperienza di fruizione dell’opera d’arte

Nell’ambito dell’iniziativa ‘Oggi è il compleanno di…’, il Museo di Capodimonte offrirà ai visitatori un’eccezionale esperienza di fruizione dell’opera d’arte. Il prossimo 29 settembre, in occasione del compleanno di Caravaggio, dalle 9:00 alle 18:00 sarà possibile prendere parte al progetto Caravaggio: track the dark light.

 

 

Il progetto, ideato dal centro Scienza Nuova dell’Università degli studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, consente la registrazione della propria esperienza visiva (eye-tracking) con l’ausilio di occhiali speciali, detti Tobii glasses.

 

Gli occhiali sono dotati di un sistema miniaturizzato montato nella cornice composto da una fotocamera frontale rivolta verso l’esterno e da una telecamera che effettua contemporaneamente il monitoraggio del movimento oculare.

I dati registrati sono elaborati da un software che restituisce il tracciato del percorso visivo al termine di ciascuna esperienza, della durata di circa 12 minuti, comprensiva di preparazione e visualizzazione dei risultati.

 

I partecipanti, muniti del biglietto d’ingresso, potranno prenotarsi direttamente al museo.

 

Data la complessità della strumentazione ottica, il tracciato potrebbe non corrispondere alla realtà nel caso di soggetti astigmatici.

 

 

Per ulteriori approfondimenti sul progetto di ricerca clicca qui