Festa dell’Albero a Capodimonte

Martedì 21 novembre 2017, alle ore 10.30, il Museo e Real Bosco di Capodimonte partecipa alla Giornata Nazionale dell’Albero con l’iniziativa Adotta una panchina, un albero, una fontanella o beverino, insieme ad Amici di Capodimonte onlus e in collaborazione con Legambiente Parco Letterario Vesuvio onlus.

Nuove essenze arboree saranno messe a dimora nel Giardino dei Principi alla presenza del direttore Sylvain Bellenger, del sindaco di Napoli Luigi De Magistris, del presidente della terza municipalità Stella-San Carlo all’Arena Ivo Poggiani, e dei donatori degli alberi, oltre alla partecipazione degli studenti del liceo statale “Don Lorenzo Milani”, dell’Istituto di Istruzione Superiore “Caselli” ad indirizzo biotecnologia ambientale, dell’Istituto comprensivo “Novaro-Cavour” e dell’Istituto Comprensivo “G. Verga” di Napoli e del 21° C.D. Mameli – Zuppetta di Napoli e i donatori degli alberi.

L’Associazione Musicapodimonte partecipa all’evento allietando la cerimonia con un allegro reperorio dixieland eseguito dalla Viviani New Band.

Stabat Mater e Incontri con la natura a Capodimonte

Doppio appuntamento per il prossimo week-end a Capodimonte: sabato 18 dalle ore 11.00 tornano gli Incontri con la Natura con lo Shiatsu della Scuola Siddharta al Belvedere del Real Bosco e domenica 19 alle ore 12.00 nell’Auditorium del Museo Lo Stabat Mater fra passato e presente, concerto dei Solisti della Corelli Chambers Orchestra diretti dal M° Manfredo Di Crescenzo.

Brueghel, social

L’Opera si racconta: La parabola dei ciechi di Bruegel. Poema per Orchestra. Inaugurazione

Venerdì 17 novembre alle ore 17.30 nella Sala 6 al primo piano, sarà inaugurata, La parabola dei ciechi di Pieter Bruegel il Vecchio, lettura musicale dell’opera con il Poema per Orchestra di Stefano Gargiulo, nell’ambito del ciclo L’Opera si Racconta.

Un ciclo di mostre-focus del Museo e Real Bosco di Capodimonte  per mettere in risalto dipinti, sculture e oggetti d’arte tra le 47mila opere delle nostre collezioni, raccontati in una chiave nuova e in dialogo con altre opere.

Turner di Mike Leigh per la rassegna Capodimonte dopo Vermeer

Giovedì 16 novembre ore 19.00 terzo appuntamento con la rassegna cinematografica La settima arte a Capodimonte, curata da Maria Tamajo Contarini (Museo e Real Bosco di Capodimonte) e Marialuisa Firpo (Cinema Hart), nell’ambito del calendario di eventi Capodimonte dopo Vermeer, finanziata con fondi POC della Regione Campania.
In programma Turner di Mike Leigh, film biografico del 2014, un racconto che entra nella vita di Turner, nella sua Arte, nella sua vita privata.

musei italiani social

Rivoluzionaria unione di Museo e Bosco di Capodimonte al Convegno Musei Italiani

Un incremento dei visitatori del 55% annuo e del 29,8 degli introiti annuali: sono questi i numeri presentati da Sylvain Bellenger, direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte nel corso del convegno sui musei statali organizzato dal ministro per i Beni e le attività culturali e per il turismo Dario Franceschini a due anni dalla riforma per fare il punto sulle difficoltà affrontate, sui risultati raggiunti e sulla visione dei musei autonomi, tra cinque anni.

Nell’affollata sala Ottagona delle Terme di Diocleziano a Roma, introdotte dal nuovo direttore generale Antonio Lampis, risuonano cifre, dati, percentuali, incrementi ma oltre ai numeri è palpabile l’entusiasmo di tutti i direttori che hanno accettato la sfida di guidare i principali musei statali che con le loro collezioni contribuiscono a definire l’identità del nostro Paese, come ha sottolineato il ministro Franceschini nel suo intervento finale, riconoscendo i risultati positivi raggiunti e non negando il problema della carenza di personale che ancora esiste.

Weekend a Capodimonte con visite guidate, musica e discipline orientali

Un ricco weekend di appuntamenti nel Museo e Real Bosco di Capodimonte in programma per sabato 11 e domenica 12 novembre tra visite guidate, musica e discipline orientali.

Scopri il tuo museo per i piccoli visitatori condotti alla scoperta delle opere d’arte, del meraviglioso e del sorprendente; Il primo e l’ultimo: il Cretto di Alberto Burri e Split! di John Armleder raccontati dai Servizi Educativi del Museo. Il Tai Chi Chuan sarà protagonista degli Incontri con la Natura al Belvedere del Real Bosco mentre La Musica sarà Svelata dal M° Rosario Ruggiero, e prosegue la nuova campagna social #follianellarte per #novembrealmuseo.

Scopri il programma nel dettaglio.

Senso di Luchino Visconti per le rassegna Capodimonte dopo Vermeer

Giovedì 9 novembre alle ore 19.00 (Auditorium, piano terra) il secondo appuntamento con la rassegna cinematografica La settima arte a Capodimonte, curata da Maria Tamajo Contarini (Museo e Real Bosco di Capodimonte) e Marialuisa Firpo (Cinema Hart), nell’ambito del calendario di eventi Capodimonte dopo Vermeer, finanziata con fondi POC della Regione Campania.

In programmazione il capolavoro Senso (1954) di Luchino Visconti con Massimo Girotti, Rina Morelli, Farley Granger, Alida Valli, Christian Marquand.

Presentazione del volume Esperienze dell’architettura: Corvino+Multari

Venerdì 10 novembre alle ore 16.30 al Museo e Real Bosco di Capodimonte (sala Burri, secondo piano) si presenta il volume Esperienze dell’architettura: Corvino+Multari (LISt Lab editore, 2016) degli architetti Vincenzo Corvino e Giovanni Multari. Il dibattito su come l’architettura sia capace di trasformare il semplice atto di costruire conferendo ad esso intelligenza, coerenza e bellezza, sarà introdotto dal direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger e dal direttore del Museo MADRE Andrea Viliani. 

Con gli autori ne discuteranno Renata Picone, Ferruccio Izzo, Fabio Mangone, Massimo Pica Ciamarra, modera Pino Scaglione.

#domenicalmuseo giornata gratuita a Capodimonte tra musica, arte e bellezza

Domenica 5 novembre, nella #domenicalmuseo, giornata ad ingresso gratuito dei musei italiani, molte le attività in programma tra musica, visite guidate e le straordinarie bellezze del Museo e Real Bosco di Capodimonte. Napoli tra luci e tenebre: morti, supplizi e trionfi nei dipinti napoletani del Seicento è l’approfondimento dedicato al Seicento Napoletano dai Servizi Educativi, La Musica Svelata è l’iniziativa che svela al pubblico il linguaggio della musica, ha inizio la nuova campagna social #follianellarte per #novembrealmuseo, e prende il via I suoni dei colori: ‘700 e ‘800 a confronto, il primo Concerto alla Reggia del programma Capodimonte dopo Vermeer.

Scopri gli appuntamenti nel dettaglio.

Oggi è il compleanno di … Annibale Carracci

Venerdì 3 novembre alle ore 11.00 festeggiamo il 437° compleanno di Annibale Carracci, il grande pittore bolognese che giunto a Roma sul finire del ‘500 per lavorare al servizio dei Farnese getta le basi per lo sviluppo dell’arte barocca del secolo successivo, riscuotendo l’ammirazione di Caravaggio che afferma ammirato mi rallegro che al mio tempo veggo pure un pittore.

Le tappe dell’attività romana dell’artista saranno illustrate, a cura dei Servizi Educativi del Museo e Real Bosco di Capodimonte, attraverso celebri dipinti come Ercole al bivio e Rinaldo e Armida, giunti a Napoli grazie a Carlo di Borbone, erede della collezione Farnese.

Capodimonte dopo Vermeer. Cinema, Musica e Performance alla Reggia

Dal 2 novembre al 29 dicembre 2017 al Museo e Real Bosco di Capodimonte 8 film d’autore, in lingua originale con sottotitoli in italiano, tutti i giovedì in Auditorium, 3 concerti nella Sala della Culla e 4 performance in varie sale del museo.

Sono questi i numeri della ricca rassegna Capodimonte dopo Vermeer presentata questa mattina al Museo e Real Bosco di Capodimonte dal direttore Sylvain Bellenger, insieme a Rosanna Romano, direttore generale per le Politiche culturali e il Turismo della Regione Campania, finanziata con fondi Poc (Programma Operativo Campania).

Approfondimento a L’Opera si racconta. Il Cristo in croce di Van Dyck

In occasione dell’apertura straordinaria di mercoledì 1 novembre 2017, alle ore 10.00 e alle ore 11.30 i Servizi educativi del Museo e Real Bosco di Capodimonte offrono al pubblico un approfondimento a L’Opera si racconta. Il Cristo in croce di Van Dyck in mostra dall’11 maggio.
Il Cristo in croce di Anton Van Dyck, è il primo protagonista de L’opera si racconta, ciclo di mostre finalizzate a mettere in risalto singoli capolavori delle collezioni permanenti – dipinti, sculture e oggetti d’arte conosciuti, poco noti o provenienti dai depositi – raccontati in una chiave nuova e in dialogo con altre opere, per svelarne la complessità e il contesto di origine.

Una panchina tutta per te. La Festa della Partecipazione

Il Real Bosco di Capodimonte è per molte persone un luogo del cuore. Tante volte, con grande amarezza, ne hanno constatato il degrado senza sapere come potere intervenire.

Oggi, grazie al lavoro della nuova direzione di Sylvain Bellenger, tutti possono aderire all’iniziativa Racconta la tua storia al Bosco di Capodimonte. Adotta una panchina, un albero, una fontanella o un beverino per cani e dare un contributo al progetto che restituisce ai cittadini non solo le straordinarie bellezze ma anche la storia del Real Bosco. E il cambiamento più grande di cui c’era bisogno è nella partecipazione.

60 panchine sono state donate in meno di 60 giorni, decine di alberi, fontanelle e beverini per il Bosco di Capodimonte. E tutti i donatori sono stati ringraziati oggi alla Festa della Partecipazione.

Tra Convegni, Laboratori, Festa delle panchine e visite guidate. Eventi dal 27 al 30 ottobre

Da venerdì 27 ottobre a lunedì 30 ottobre il Museo e Real Bosco di Capodimonte offre un programma di iniziative per tutti. Venerdì 27 ottobre il convegno Germaine, ou l’Europe: nuove letture e nuove prospettive in occasione del bicentenario della morte di Madame de Staël in collaborazione con l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e l’Institut Français di Napoli, sabato 28 ottobre la Festa della partecipazione per celebrare le prime panchine adottate per il Real Bosco di Capodimonte.

Ricomincia il laboratorio di disegno di Caroline Peyron per bambini di tutte le età che vogliono imparare a guardare l’arte disegnando, prosegue il ciclo di laboratori Gli elementi del contemporaneo che darà forma all’acqua e si festeggia il compleanno di Angelica Kauffmann.

Scopri il programma dal 27 al 30 ottobre.

Oggi è il compleanno di… Angelica Kauffmann!

Lunedì 30 ottobre alle ore 11.00 il Museo e Real Bosco Capodimonte vi invita a festeggiare il compleanno di Angelica Kauffmann, la più grande pittrice del Settecento europeo.

Donna elegante, raffinata e ammirata nelle corti europee di Napoli, Russia e Austria. Viaggiatrice, amica di Winckelmann e di Goethe, la Kauffmann fu al centro della società colta e cosmopolita di fine ‘700.

Il Ritratto della famiglia di Ferdinando IV, lodato in versi dal poeta Ippolito Pindemonte, che era già a Capodimonte nell’Ottocento nella Galleria dei Ritratti della dinastia borbonica, impreziosisce ancora oggi uno degli ambienti più sontuosi dell’Appartamento Reale.