#domenicalmuseo giornata gratuita a Capodimonte tra musica, arte e bellezza

Domenica 5 novembre, nella #domenicalmuseo, giornata ad ingresso gratuito dei musei italiani, molte le attività in programma tra musica, visite guidate e le straordinarie bellezze del Museo e Real Bosco di Capodimonte. Napoli tra luci e tenebre: morti, supplizi e trionfi nei dipinti napoletani del Seicento è l’approfondimento dedicato al Seicento Napoletano dai Servizi Educativi, La Musica Svelata è l’iniziativa che svela al pubblico il linguaggio della musica, ha inizio la nuova campagna social #follianellarte per #novembrealmuseo, e prende il via I suoni dei colori: ‘700 e ‘800 a confronto, il primo Concerto alla Reggia del programma Capodimonte dopo Vermeer.

Scopri gli appuntamenti nel dettaglio.

Capodimonte dopo Vermeer. Cinema, Musica e Performance alla Reggia

Dal 2 novembre al 29 dicembre 2017 al Museo e Real Bosco di Capodimonte 8 film d’autore, in lingua originale con sottotitoli in italiano, tutti i giovedì in Auditorium, 3 concerti nella Sala della Culla e 4 performance in varie sale del museo.

Sono questi i numeri della ricca rassegna Capodimonte dopo Vermeer presentata questa mattina al Museo e Real Bosco di Capodimonte dal direttore Sylvain Bellenger, insieme a Rosanna Romano, direttore generale per le Politiche culturali e il Turismo della Regione Campania, finanziata con fondi Poc (Programma Operativo Campania).

Una panchina tutta per te. La Festa della Partecipazione

Il Real Bosco di Capodimonte è per molte persone un luogo del cuore. Tante volte, con grande amarezza, ne hanno constatato il degrado senza sapere come potere intervenire.

Oggi, grazie al lavoro della nuova direzione di Sylvain Bellenger, tutti possono aderire all’iniziativa Racconta la tua storia al Bosco di Capodimonte. Adotta una panchina, un albero, una fontanella o un beverino per cani e dare un contributo al progetto che restituisce ai cittadini non solo le straordinarie bellezze ma anche la storia del Real Bosco. E il cambiamento più grande di cui c’era bisogno è nella partecipazione.

60 panchine sono state donate in meno di 60 giorni, decine di alberi, fontanelle e beverini per il Bosco di Capodimonte. E tutti i donatori sono stati ringraziati oggi alla Festa della Partecipazione.

Tra Convegni, Laboratori, Festa delle panchine e visite guidate. Eventi dal 27 al 30 ottobre

Da venerdì 27 ottobre a lunedì 30 ottobre il Museo e Real Bosco di Capodimonte offre un programma di iniziative per tutti. Venerdì 27 ottobre il convegno Germaine, ou l’Europe: nuove letture e nuove prospettive in occasione del bicentenario della morte di Madame de Staël in collaborazione con l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e l’Institut Français di Napoli, sabato 28 ottobre la Festa della partecipazione per celebrare le prime panchine adottate per il Real Bosco di Capodimonte.

Ricomincia il laboratorio di disegno di Caroline Peyron per bambini di tutte le età che vogliono imparare a guardare l’arte disegnando, prosegue il ciclo di laboratori Gli elementi del contemporaneo che darà forma all’acqua e si festeggia il compleanno di Angelica Kauffmann.

Scopri il programma dal 27 al 30 ottobre.

Convegno: Germaine, ou l’Europe (1817-2017): nuove letture, nuove prospettive

Venerdì 27 ottobre il Museo e Real Bosco di Capodimonte ospita la seconda giornata del convegno internazionale intitolato Germaine, ou l’Europe: nuove letture e nuove prospettive organizzato, in occasione del bicentenario della scomparsa di Madame de Staël (1817-2017), con l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, con la cooperazione dell’Institut Français di Napoli e con il patrocinio dell’Ambasciata di Francia.

Il convegno Germaine, ou l’Europe: nuove letture e nuove prospettive allude al celebre romanzo di Madame de Staël Corinne, ou l’Italie, che fu opera importantissima per la formazione della coscienza nazionale del nostro paese.

Aperitivo a Capodimonte con Flo e Lunare Project

Domenica 22 Ottobre dalle 19.00 all’1.30 tornano gli Aperitivi a Capodimonte nei cortili monumentali della Reggia immersa nel verde del Real Bosco, tra prati all’inglese e alberi secolari. Uno spettacolo all’aperto, per turisti e cittadini, con DJ set, proiezioni e la musica dal vivo del Flo Quartet.

Un nuovo modo di vivere il Museo, un piacevole intervallo da trascorrere ascoltando musica a contatto con l’arte e un’occasione in più per visitare l’Appartamento Reale e la Collezione Farnese aperti fino alle 22.00 (ultimo ingresso alle 21.30), e inclusi nel biglietto dell’aperitivo per le prime 100 persone che arriveranno.

I Piccoli Principi del Rione Sanità a Capodimonte

Sabato 21 ottobre alle 11.30 il Museo e Real Bosco di Capodimonte ospiterà la prima presentazione ufficiale de I Piccoli Principi del Rione Sanità di Cristina Zagaria.

Il libro nasce dai disegni, storie e racconti dei ragazzi della Sanità che in tre mesi di laboratori, a partire dal Il piccolo principe di Saint-Exupéry, hanno espresso la propria creatività e i propri sogni, così vicini al Real Bosco di Capodimonte che per i bambini del quartiere è il luogo dei sogni.

Con l’autrice dialogheranno Sylvain Bellenger, Conchita Sannino, Padre Antonio Loffredo, Antonio Riva, Alessandro Siani.

Le giornate del Convegno Napoli, Museo e Real Bosco di Capodimonte in un contesto mondiale

Si è concluso il convegno internazionale sulle città portuali Napoli, Museo e Real Bosco di Capodimonte in un contesto mondiale (12, 13, 14 ottobre 2017), organizzato dal Museo e Real Bosco di Capodimonte e The Edith O’Donnell Institute of Art History di Dallas, in collaborazione con gli Amici di Capodimonte, che ha visto la partecipazione di relatori dai principali istituti culturali europei e americani e che ha tra gli obiettivi – come sottolinea il direttore Sylvain Bellenger – la creazione di un Centro di Ricerca per la Storia dell’Arte delle Città Portuali nel 2018 nell’edificio storico della Capraia nel Real Bosco di Capodimonte.

Tre giornate di interventi, dibattiti e studi nei suggestivi spazi recentemente restaurati del Real Bosco, come il Cellaio e il Giardino Torre, e gallery talk nel Museo con le opere, che abbiamo seguito e raccontato in diretta sui nostri canali social e i cui momenti più significativi abbiamo raccolto in una Fotogallery.

Split! Inaugurazione dell’opera di John Armleder

Presentata in anteprima alla stampa alle ore 12.30 dal direttore Sylvain Bellenger e da Andrea Viliani direttore del MADRE l’opera Split! di John Armleder che sarà aperta al pubblico a partire da sabato 14 ottobre.

Con l’opera Split! dell’artista svizzero John Armleder nasce ufficialmente oggi una stretta collaborazione tra il Madre e il Museo e Real Bosco di Capodimonte che porterà i due musei in futuro a uno sviluppo congiunto delle rispettive collezioni di contemporaneo.

Collina Gentile

Tra Convegni, inaugurazioni e passeggiate. Eventi da giovedì 12 a domenica 15 ottobre

Settimana ricca di appuntamenti al Museo e Real Bosco di Capodimonte. Si comincia giovedì 12 ottobre con il convegno internazionale Napoli, Museo e Real Bosco di Capodimonte in un contesto mondiale (12, 13, 14 ottobre 2017) e l’ultima apertura serale del museo con la musica de I giovedì musicali a Capodimonte. La collezione di Arte Contemporanea si arricchisce con una nuova opera, Split! presentata alla stampa venerdì 13 ottobre e aperta al pubblico da sabato 14 ottobre. Il Bosco sarà protagonista della domenica con gli Incontri con la natura al Belvedere, il progetto Un Bosco Reale per Tutti e le passeggiate della Collina Gentile.

John Armleder, Split! Inaugurazione

Venerdì 13 ottobre la collezione di Arte Contemporanea del Museo e Real Bosco di Capodimonte si arricchisce con una nuova opera, Split! concepita dall’artista svizzero John Armleder appositamente per gli spazi del Museo in dialogo diretto con il Grande Cretto Nero di Alberto Burri.

L’opera rientra nel progetto del Museo MADRE Per_formare una collezione: The Show Must Go_ON (a cura di Andrea Viliani).

Un dipinto murale site-specific di dimensioni ambientali, che sarà presentato in anteprima alla stampa alle ore 12.30 dal direttore Sylvain Bellenger e da Andrea Viliani direttore del MADRE, e aperto al pubblico a partire da sabato 14 ottobre.

L’Ottocento privato apre per ricordare le Biennali Borboniche

Da venerdì 6 ottobre a domenica 8 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 17.00 il Museo e Real Bosco di Capodimonte festeggia con l’apertura straordinaria della sezione Ottocento Privato l’anniversario delle prime due Biennali Borboniche del 1826 e del 1830, che venivano inaugurate il 4 ottobre nel giorno dell’onomastico di Francesco I di Borbone, re delle Due Sicilie, convinto promotore dell’iniziativa.
Le Biennali Borboniche, esposizioni di opere d’arte presentate con cadenza biennale, furono istituite a partire dal 1826, per sostenere le arti figurative come facevano le altre capitali europee.

Napoli, Museo e Real Bosco di Capodimonte in un contesto mondiale

Giovedì 12 ottobre alle ore 10.30, presso il Cellaio del Real Bosco, comincia il convegno Napoli, Museo e Real Bosco di Capodimonte in un contesto mondiale (12, 13, 14 ottobre 2017), organizzato dal Museo e Real Bosco di Capodimonte e The Edith O’Donnell Institute of Art History di Dallas, in collaborazione con gli Amici di Capodimonte.

Il convegno, da giovedì 12 a sabato 14 ottobre, vedrà la partecipazione di relatori internazionali, selezionati dai due istituti promotori, che presenteranno le loro riflessioni sulla storia culturale di Napoli come città portuale dal Duecento ai giorni nostri e che illustreranno la storia della Reggia, delle sue collezioni d’arte, del Parco e dei rapporti di questo immenso patrimonio storico con il resto del mondo.

Arte e Riforma

Venerdì 6 ottobre 2017 alle ore 10.00, Convegno Arte e Riforma organizzato dal Museo e Real Bosco di Capodimonte assieme al Goethe Insitut di Napoli, in collaborazione con Amici di Capodimonte onlus, nell’ambito delle celebrazioni per il cinquecentenario della Riforma Luterana promosse dalla Comunità Evangelica Luterana di Napoli e dal Lutherischer Weltbund Deutsches Nationalkomitee.

#Domenicalmuseo 1 ottobre ingresso gratuito programma eventi

Per la #domenicalmuseo ad ingresso gratuito del 1 ottobre 2017, il Museo e Real Bosco di Capodimonte propone un articolato programma di eventi e visite guidate.

Nell’immenso parco pubblico La Giostra dei Sedili di Napoli dedicata a Diomede Carafa, gli Incontri con la natura e le attività di Un Bosco Reale per tutti.

Nel museo, dove saranno visitabili la Collezione Farnese, la mostra L’Opera si racconta, l’Appartamento Reale, visite guidate sul tema Bene e male. Figure alate nel Museo di Capodimonte Suggestioni musicali del M° Ruggiero nel Salone dei Camuccini.

 

Scopri il programma nel dettaglio.