Weekend dal 27 al 29 luglio 2018 al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Da non perdere gli appuntamenti del weekend del Museo e Real Bosco di Capodimonte. Continuano le aperture serali del venerdì a 2 euro, le mostre in corso – Carta Bianca, Incontri Sensibili, L’Opera si racconta – e l’imperdibile concerto del Luglio musicale domenica 29 luglio ore 19.00 sul Belvedere.

Scopri tutti gli appuntamenti nel dettaglio.

 

Weekend a Capodimonte da venerdì 13 a domenica 15 luglio 2018: aperture serali di venerdì, mostre, concerto di Peppe Barra sul Belvedere ed Ottocento privato

Da non perdere gli appuntamenti del weekend del Museo e Real Bosco di Capodimonte. Continuano le aperture serali del venerdì a 2 euro, le mostre in corso – Carta Bianca, Incontri Sensibili, L’Opera si racconta – l’imperdibile concerto di Peppe Barra per il Luglio musicale sabato 14 luglio ore 21.00 sul Belvedere e l’apertura straordinaria dell’Ottocento privato domenica mattina.

Scopri tutti gli appuntamenti nel dettaglio.

Weekend 6-8 luglio 2018. Aperture serali, mostre e domenica al tramonto concerti gratuiti sul Belvedere per il Luglio musicale

Weekend a Capodimonte da venerdì 6 a domenica 8 luglio 2018 con le aperture serali dei venerdì a 2 euro, gli eventi e le attività di animazione a cura dell’associazione MusiCapodimonte, le mostre Carta Bianca. Capodimonte Imaginaire (fino al 9 dicembre 2018), a cura di Sylvain Bellenger e Andrea Viliani, e Incontri Sensibili: Paolo La Motta guarda Capodimonte, a cura di Sylvain Bellenger, appena inaugurata.

E ancora L’Opera si racconta: la Sacra conversazione di Konrad Witz (24 marzo-8 luglio 2018) che sarà visitabile per l’ultimo weekend, l’apertura straordinaria dell’Ottocento privato domenica mattina e domenica al tramonto concerti gratuiti sul Belvedere per il Luglio musicale 2018.

Scopri tutti gli appuntamenti nel dettaglio.

Weekend 29 giugno – 1 luglio 2018 aperture serali, inaugurazioni, shatsu e domenica gratuita

Una domenica da non perdere quella del 1 Luglio 2018 al Museo e Real Bosco di Capodimonte. Ingresso gratuito – come ogni prima domenica del mese – per visitare gli Appartamenti Reali, l’Armeria, L’Opera si racconta e le preziose collezioni (primo piano), mentre al secondo piano a soli 4,00 euro sarà possibile ammirare la collezione delle Arti a Napoli dal ‘200 al ‘700, la mostra Carta Bianca. Capodimonte Imaginarie (prorogata fino al 9 dicembre 2018) e Incontri Sensibili: Paolo La Motta guarda Capodimonte, a cura di Sylvain Bellenger (fino al 30 ottobre 2018).

Al via il Luglio Musicale sul Belvedere (ore 19.00) e numerosi anche gli altri appuntamenti del weekend, a partire dalla prima apertura serale del venerdì con l’inaugurazione della mostra Incontri Sensibili: Paolo La Motta guarda Capodimonte agli Incontri con la Natura – Shatsu della Scuola Siddharta.

Eccoli tutti nel dettaglio:

Venerdì 29 giugno l’inaugurazione di Incontri sensibili: Paolo La Motta guarda Capodimonte

Venerdì 29 giugno 2018 alle ore 19.00 sarà inaugurata la mostra Incontri sensibili: Paolo La Motta guarda Capodimonte a cura di Sylvain Bellenger  (sala 82, secondo piano, per l’occasione l’ingresso sarà a 2 €).

Per la prima volta al Museo e Real Bosco di Capodimonte l’opera di Paolo La Motta (Napoli, 1972) sarà presentata nell’ambito del ciclo di esposizioni Incontri sensibili, nel quale opere di artisti contemporanei dialogano con la collezione storica di Capodimonte.

Weekend 15, 16 e 17 giugno 2018 a Capodimonte. Sgarbi, Carta Bianca e attività nel Museo e Real Bosco

Il weekend del 15, 16 e 17 giugno 2018 un’offerta culturale e un variegato programma di appuntamenti da non perdere al Museo e Real Bosco di Capodimonte.
Con la Lectio Magistralis di Vittorio Sgarbi per Panorama d’Italia, il concerto ‘Domenico Corigliano’ a cura del musicologo M° Salvatore Villani, la mostra Carta Bianca. Capodimonte Imaginaire prorogata fino al 9 dicembre, la speciale visita-ascolto ornitologica nel Real Bosco L’invisibile mondo degli uccellil’apertura straordinaria dell’Ottocento privato domenica 17 giugno, e l’incontro conclusivo del laboratorio di architettura per bambini MeLe Progetto.

Scopri tutti gli appuntamenti nel dettaglio.

Lectio Magistralis di Vittorio Sgarbi per Panorama d’Italia

Panorama d’Italia si sposta al Sud, nella città di Napoli. Dal 13 al 16 giugno, quattro giorni di eventi dedicati all’arte, alla cultura, alla musica con dibattiti sui temi del lavoro, della crescita e dello sviluppo del territorio.

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte ospita l’incontro con il Prof. Vittorio Sgarbi venerdì 15 giugno alle ore 21.00  nel Salone delle Feste.

L’appuntamento rientra nella programmazione di eventi che Panorama d’Italia ha organizzato in diversi luoghi e istituti culturali della città di Napoli.

Weekend 2 e 3 giugno a Capodimonte: Festa della Repubblica e domenica gratuita

Una domenica da non perdere quella del 3 giugno 2018 al Museo e Real Bosco di Capodimonte.

Ingresso gratuito – come ogni prima domenica del mese – per visitare l’Armeria Farnese e Borbonica e L’Opera si racconta. Performance teatrali, una speciale visita alla scoperta di un itinerario tematico che si sviluppa fra Museo e Real Bosco di Capodimonte, che evidenzia il serrato dialogo fra arte e natura, fra interno ed esterno e poi la Musica al tempo dei Borbone del Maestro Ruggiero.

Ecco tutti gli appuntamenti in dettaglio:

“Incontriamoci in giardino”: speciale visita nel Real Bosco di Capodimonte

In occasione dell’edizione 2018 dell’iniziativa “Incontriamoci in giardino”, organizzata sabato 2 e domenica 3 giugno 2018, ore 11.00 dall’APGI-Associazione Parchi e Giardini d’Italia e dedicata al tema “L’Europa dei Giardini”,  la storica dell’arte Imma Molino dei Servizi Educativi del museo accompagnerà i visitatori alla scoperta di uno speciale itinerario tematico che si sviluppa fra Museo e Real Bosco di Capodimonte, evidenziando il serrato dialogo fra arte e natura, fra interno ed esterno che ne costituisce, fin dalle origini, un’inconfondibile peculiarità.

Carta Bianca agli studenti

Scoprire la mostra Carta Bianca. Capodimonte Imaginaire, a cura di Sylvain Bellenger e Andrea Viliani (fino al 17 giugno 2018), attraverso lo sguardo degli studenti che hanno seguito il percorso di Alternanza Scuola Lavoro. Un’occasione da non perdere lunedì 28 maggio 2018 nell’Auditorium di Capodimonte: dalle ore 11.00 alle ore 13.00 gli studenti del Liceo Caccioppoli III C scientifico, Liceo Umberto IV C CLASSICO e V D Classico, Istituto Pontano IV A Classico, Suor Orsola Benincasa III Linguistico e Liceo G. B. Vico III B Classico esporranno i loro plastici e i loro disegni davanti alla giuria composta dall’architetto dell’allestimento Lucio Turchetta, e da Patrizia Piscitello e Paola Giusti. Per il migliore un premio finale.

Visita a “Carta Bianca” con gli studenti del Liceo Torricelli di Somma Vesuviana per il progetto Alternanza Scuola Lavoro

Scoprire la mostra Carta Bianca.Capodimonte Imaginaire, a cura di Sylvain Bellenger e Andrea Viliani (fino al 17 giugno 2018), sotto la guida speciale degli studenti del Liceo Torricelli di Somma Vesuviana, in provincia di Napoli.

Un’occasione da non perdere martedì 8 maggio e martedì 15 maggio 2018 a partire dalle ore 9.30.

Pasqua a Capodimonte: riapre l’Armeria Farnese e Borbonica

Domenica 1° aprile, giorno di Pasqua, il Museo e Real Bosco di Capodimonte (primo piano) sarà ad ingresso gratuito per la coincidenza con la prima domenica del mese: per l’occasione riapriranno le sale della storica Armeria Farnese e Borbonica. I visitatori potranno ammirare, inoltre, le mostre in corso e godere dell’animazione teatrale nelle sale a cura della Compagnia Arcoscenico e della musica del M° Rosario Ruggiero.

La mostra Carta bianca, la galleria delle arti a Napoli dal ‘200 al ‘700 e l’arte contemporanea saranno visitabili a soli 4 euro.

Lunedì in Albis 2 aprile il Real Bosco di Capodimonte resterà chiuso per esigenze di conservazione, mentre il Museo sarà regolarmente aperto dalle 8.30 alle 19.30.

Weekend a Capodimonte con visite guidate, concerti e L’Opera si racconta – Sacra Conversazione di Konrad Witz

Un weekend ricco di attività attende i visitatori del Museo e Real Bosco di Capodimonte da venerdì 23 marzo a domenica 25 marzo 2018.

Due visite guidate tematiche Goethe a CapodimonteSapore di…mare, la presentazione della Sacra Conversazione di Konrad Witz per il ciclo di mostre-focus L’Opera si racconta, i concerti di Piano City Napoli, i laboratori di disegno di Caroline Peyron, le animazione al museo con le performances della Compagnia Arcoscenico e della Compagnia del Tufo.

Inoltre, dal 23 al 25 marzo il Museo e Real Bosco di Capodimonte sarà presente alla ventiduesima edizione della BMT (Borsa Mediterranea del Turismo) con un proprio stand al padiglione 4.

Scopri nel dettaglio il programma.

L’Opera si racconta …. da Capodimonte a Monza

Da lunedì 26 marzo fino al 20 maggio 2018, il Cristo in Croce del pittore fiammingo Anton Van Dyck sarà esposto nella Cappella Reale della Reggia di Monza, in virtù di un accordo-quadro che prevede l’esportazione dell’intero ciclo L’Opera si racconta, dal Museo e Real Bosco di Capodimonte alla Reggia di Monza.

Una mostra-focus che prevede l’esposizione nella sala 6 di una sola opera, studiandola nel suo contesto di origine in dialogo con documenti coevi o altre opere.

Una formula di successo, introdotta dal direttore Sylvain Bellenger e apprezzata dal pubblico, è piaciuta molto al direttore della Reggia di Monza, Piero Addis al punto da adottarla.

L’Opera si racconta con la Sacra conversazione di Konrad Witz. Inaugurazione

Si terrà sabato 24 marzo alle ore 11.30 la presentazione della Sacra conversazione di Konrad Witz nell’ambito de L’Opera si racconta, un ciclo espositivo di mostre-focus con cui il Museo e Real Bosco di Capodimonte intende dar voce a dipinti, sculture e oggetti d’arte presentate al pubblico in relazione con altre opere o documenti in grado di spiegarne il contesto in uno spazio dedicato: la sala 6, al primo piano.

Con Sylvain Bellenger direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte, Maria Rascaglia vicedirettrice della Biblioteca nazionale Vittorio Emanuele III di Napoli e Giovanni Lombardi, amministratore delegato dell’azienda Tecno srl.