Il Quartetto Canova in scena al Museo di Capodimonte. Da Montréal a Napoli per raccontare la nascita del quartetto d’archi

Venerdì 19 ottobre alle 17.30, il Quartetto Canova si esibirà nella Sala Kauffmann dell’Appartamento Reale del Museo di Capodimonte.

Attraverso le musiche di Sammartini, Scarlatti, Todeschini, Haydn, Mozart e Boccherini, i musicisti, in trasferta da Montréal, accompagneranno il pubblico in un viaggio alla scoperta della nascita del quartetto d’archi.

 

Nella tecnica di composizione del ‘700 era ancora in uso riferirsi al basso continuo.

Alcuni compositori però, mossi dalla volontà di ricercare una tessitura armonica più equilibrata ed omogenea, iniziarono a scrivere per le quattro voci della famiglia degli archi.

È proprio questa fase di passaggio la protagonista del concerto del Quartetto Canova.

La Sinfonia in sol maggiore di Sammartini aprirà la serata, la quale si concluderà con il Quartetto op. 2 n. 2 in Si bemolle maggiore di Boccherini, celebre violoncellista e membro del primo quartetto d’archi della storia.

 

Quartetto Canova

Laura Andriani violino
Isabella Bison violino
Stefano Marcocchi viola
Elinor Frey violoncello

 

Sinfonia in sol maggiore
G. B. Sammartini (1701-1775)
Allegro ma non tanto – Grave – Allegro assai – Minuetto
10 min

 

Sonata prima a quattro
Alessandro Scarlatti (1660-1725)
Grave – Allegro – Largo – Alemanda
7 min

 

Estratto da Op. 1 (Venezia, 1650)
Francesco Todeschini (sec. XVII)
Corrente Quarta, Aria Quarta, Aria Settima, Gagliarda Seconda

 

Sinfonia Hob.III/5
F. J. Haydn (1732-1809)
Allegro – Andante – Allegro molto
12 min

 

Pause

 

Sonata terza a quattro
Alessandro Scarlatti (1660-1725)
[Allegro ma non troppo] – Grave – Allegro – Allegro – Minuet
7 min

 

Quartetto no. 3 in sol maggiore, K. 156
W. A. Mozart (1756-1791)
Presto – Adagio – Tempo di minuetto
13.5 min

 

Quartetto op. 2 n. 2 in Si bemolle maggiore, G.160
Luigi Boccherini (1743-1805)
Allegro non tanto – Largo – Fuga Con spirito
10.5 min

 

 

 



Per raggiungere il Museo e Real Bosco di Capodimonte.