Weekend 1-2 giugno 2019 al Museo e Real Bosco di Capodimonte con la domenica gratuita

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte vi aspetta dal 1° al 2 giugno 2019 con tanti appuntamenti e con la domenica gratuita, una bella opportunità per famiglie, adulti e bambini di visitare le collezioni del Museo e le mostre in corso: Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere, Jan Fabre. Oro Rosso. Sculture d’oro e corallo, disegni di sangue e Canova. Un restauro in mostra.

Riaprono, inoltre, al pubblico le sale del primo piano dedicate alle grandi pale emiliane ed ai fiamminghi delle collezioni Farnese e Borbone.

Prosegue la mostra Caravaggio Napoli (a pagamento anche nella domenica gratuita) con visite guidate su prenotazione.

Nel Real Bosco la visita guidata alla scoperta del Belvedere dell’iniziativa Incontriamoci in Giardino e la rassegna Tammorre al Bosco.

 

Scopri tutti gli appuntamenti nel dettaglio

Restituita alla città la Fontana del Belvedere, restaurata grazie all’azienda Ferrarelle SpA

Bellenger: “Una festa per la città, un intervento che tutto il quartiere attendeva da anni

E’ tornata a zampillare la storica Fontana del Belvedere a Capodimonte grazie a un restauro di 150mila euro finanziato dall’azienda di acque minerali Ferrarelle SpA e sono ritornati nuovamente visibili i giochi d’acqua che hanno incantato generazioni di napoletani.

Lo sporco, le massicce incrostazioni di calcare e i muschi hanno lasciato il posto al bianco splendente del complesso scultoreo che poggia su una base in ritrovata pietra lavica vesuviana (il materiale e il colore erano ormai irriconoscibili negli ultimi decenni).

Le immagini di una giornata storica per Capodimonte, un giorno di festa per il quartiere e la città.

Successo per il concerto di Peppe Barra a Capodimonte: “La spada della cultura contro l’oscurantismo”

“Per fugare le nebbie dei nostri tempi bui, dobbiamo impugnare la spada della cultura”. Con questa frase Peppe Barra strappa l’ultimo caloroso applauso al pubblico, accorso numeroso ieri sera sul Belvedere di Capodimonte per ascoltare il suo concerto-spettacolo “E cammina cammina”, terzo appuntamento del Luglio musicale dedicato quest’anno al grande compositore italiano Gioacchino Rossini, nel 150esimo anniversario dalla sua scomparsa.

Stabat Mater e Incontri con la natura a Capodimonte

Doppio appuntamento per il prossimo week-end a Capodimonte: sabato 18 dalle ore 11.00 tornano gli Incontri con la Natura con lo Shiatsu della Scuola Siddharta al Belvedere del Real Bosco e domenica 19 alle ore 12.00 nell’Auditorium del Museo Lo Stabat Mater fra passato e presente, concerto dei Solisti della Corelli Chambers Orchestra diretti dal M° Manfredo Di Crescenzo.

Paesaggio

Prima Giornata Nazionale del Paesaggio

Il 14 marzo 2017  il Museo e Real Bosco di Capodimonte partecipa alla Prima edizione della Giornata Nazionale del Paesaggio, promossa dal Ministero dei beni e delle Attività Culturali e del Turismo, che prevede oltre 120 iniziative in tutta Italia.

L’evento ha lo scopo di promuovere la cultura del paesaggio e sensibilizzare i cittadini riguardo i temi e i valori della salvaguardia dei territori.

Gran Tour in musica: terzo concerto del Luglio Musicale

Domenica 24 luglio alle 19.00 il terzo appuntamento del ciclo Musica alla Reggia in omaggio al Luglio musicale di Capodimonte, un concerto gratuito dedicato al Gran Tour in musica con Rossini, Liszt e Bizet, eseguito dall’orchestra del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella.

Luglio musicale a Capodimonte: secondo appuntamento

Giovedì 14 alle 19.30 prosegue l’omaggio al glorioso Luglio musicale di Capodimonte, con il concerto gratuito Una serata all’opera: da Paisiello a Verdi, in collaborazione con il Conservatorio di Musica San Pietro a Majella, sul Belvedere del Real Bosco di Capodimonte, con la sua splendida vista sul golfo di Napoli recentemente ripristinata.

Musica alla Reggia omaggio al Luglio musicale di Capodimonte

Al Belvedere del Real Bosco di Capodimonte, con la sua splendida vista sul golfo di Napoli recentemente ripristinata, il 7 luglio, il 14, il 24 e 31 luglio, quattro concerti a ingresso gratuito, omaggio al glorioso Luglio musicale di Capodimonte, in collaborazione con il Conservatorio di Musica San Pietro a Majella.

 

Una Reggia e un Bosco per lo svago del sovrano

Domenica 22 maggio non perdete gli appuntamenti al Museo e Real Bosco di Capodimonte per trascorrere una giornata tra straordinarie bellezze artistiche e naturali.

Per il Maggio dei monumenti 2016 dedicato al trecentesimo anniversario della nascita di Carlo di Borbone, scoprite la Reggia e il Parco scelti dal sovrano illuminato del Regno di Napoli per gli svaghi della sua corte.

 

Il direttore Bellenger restituisce alla città il parco dimenticato di Capodimonte

Il direttore del Museo di Capodimonte Sylvain Bellenger racconta in una lettera aperta il suo programma di recupero del Real Bosco di Capodimonte, un parco protetto dall’Unesco, scelto da Carlo di Borbone per la bellezza della sua veduta. La potatura della siepe, necessaria per la salute delle piante e l’incolumità dei cittadini, ha finalmente restituito a Capodimonte il suo belvedere sulla città, una delle immagini più celebri del vedutismo napoletano, per anni negata dall’abbandono e dalla crescita incontrollata della vegetazione.

Si tratta del primo di una serie di interventi per il recupero dell’intero Parco e della sua funzione pubblica.