Sabato 18 e domenica 19 luglio 2020 weekend al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Terzo weekend di luglio al Museo e Real Bosco di Capodimonte con gli spettacoli del Napoli Teatro Festival Italia, tra cui l’impedibile prima assoluta Di Giacomo in the mood il nuovo concerto/spettacolo, messo in opera dalla collaborazione fra il M° Roberto De Simone e Raffaello Converso sul mondo musicale e poetico di Salvatore Di Giacomo e l’immaginario che ad esso si ispira. Le performance di MusiCapodimonte allieteranno grandi e piccini.

E nella Reggia, i visitatori possono ammirare le due mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica e Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli, oltre alle ricche collezioni.

Prenotazione obbligatoria sul sito www.coopculture.it, ingresso contingentato e obbligo di mascherina.

Da Venerdì 17 luglio 2020 riparte il City Sightseeing Napoli con i bus a due piani scoperti per i tour cittadini e un’offerta promo per la ripartenza: per i turisti che viaggiano in coppia il secondo paga la metà.

Ma vediamo tutti gli appuntamenti in dettaglio.

Concerto sinfonico-corale ideato dal M° Roberto De Simone per il Luglio musicale 2019

L’edizione 2019 del Luglio Musicale a Capodimonte, antica tradizione sinfonica creata da Raffaello Causa il 6 luglio 1958 e riportata in vita quattro anni fa dal direttore Sylvain Bellenger, si apre domenica 7 e lunedì 8 luglio 2019 (ore 19.30 Belvedere e Cortile monumentale) con un concerto-evento gratuito ideato dal M° Roberto De Simone, davvero imperdibile.

Con il concerto-evento di De Simone prende il via la rassegna Luglio Musicale 2019

Presentato questa mattina alla stampa il concerto sinfonico corale ideato dal M° Roberto De Simone per Capodimonte in programma domenica 7 e lunedì 8 luglio (ore 19.30 tra il Belvedere e il Cortile), anteprima evento della quarta edizione della rassegna “Luglio musicale 2019” (concerti gratuiti 14, 21 e 28 luglio 2019).

Caratteristica del Luglio Musicale a Capodimonte, è sempre stata la diffusione e l’offerta della musica classica ad un pubblico di cultori, ma, soprattutto, ad un pubblico di amatori, che trovano in questi eventi la possibilità di poter ascoltare la grande musica classica, così come lo era in passato.

Anche quest’anno, come nelle precedenti edizioni, il Museo e Real Bosco di Capodimonte propone concerti gratuiti di alto livello artistico, musicale e culturale.